Come sono diventata una escort asiatica britannica

Abbiamo parlato con Niya Kunari delle sue esperienze come escort asiatica britannica, della sua introduzione al settore e dello stigma ad esso collegato.

Come sono diventata una escort asiatica britannica

"Un altro ragazzo mi ha chiesto di calpestarlo con i tacchi"

Per la maggior parte delle persone Desi, è vietato entrare in qualsiasi tipo di lavoro sessuale, in particolare essere qualcosa come una escort asiatica britannica.

Sebbene aree come OnlyFans, stripping e contenuti per adulti abbiano visto un afflusso di asiatici del sud, queste industrie sono molto disapprovate nelle famiglie Desi.

Molti associano questo alla mancanza di rispetto di sé e al disonore nei confronti della famiglia.

Allo stesso modo, ci si aspetta che le donne dell'Asia meridionale nel loro insieme rispettino alcune regole come niente fidanzati e niente sesso prima del matrimonio.

Questo non è solo nell'Asia meridionale, le stesse opinioni si trovano anche in molte famiglie asiatiche britanniche.

Ma, per rompere lo stigma legato a questo tipo di lavoro, DESIblitz ha parlato con la 22enne Niya Kunari*, una scorta asiatica britannica di Telford.

Mentre Niya ammette che la sua famiglia non è a conoscenza di quello che sta facendo, non ha paura di confessare il suo stile di vita non appena sarà pronta.

Racconta la storia di come è stata presentata e coinvolta in questa linea di lavoro e delle sue esperienze fino ad ora.

Un riferimento esclusivo

Come sono diventata una escort asiatica britannica

Essere una escort asiatica britannica, o una escort in generale, non è ovviamente un lavoro pubblicizzato negli spazi pubblici.

È un tipo di area piuttosto specialistica e nella maggior parte dei casi, per avere accesso o essere assunti dalle agenzie di alto livello, è necessario essere segnalati. Ecco come Niya venne a sapere della scorta:

“Sapevo cosa fossero le escort ma non ho mai pensato tra me e me 'questo è quello che voglio fare per un lavoro'. Ma in realtà sapevo di un'agenzia tramite un mio amico.

“Uscivamo sempre durante l'università a Londra e da studentessa viveva sempre questo stile di vita sontuoso.

“All'epoca, non l'ho messo in dubbio, ma durante una serata fuori mi ha detto cosa fa.

“Me lo ha spiegato e ha detto che 'gli uomini mi ameranno' e 'vino e ceneranno me' solo per dar loro un po' di compagnia.

“Ovviamente non posso dare il nome di chi lavoro perché è piuttosto prestigioso e fortunatamente per me è di alta qualità.

“Ci sono molte compagnie di escort che approfittano delle ragazze e fondamentalmente le mettono nei bordelli.

“Ma una volta che ho ricevuto questo biglietto dal mio amico, ho chiamato e sono stato invitato a venire a vederli di persona.

“Hanno spiegato come fare una lista di clienti e il tipo di cose che gli uomini mi chiedevano di fare.

"Potrebbe semplicemente stare con loro per un giorno o potrebbe comportare alcuni atti sessuali come vestirsi in lingerie o fare sesso feticci.

"Ma il vantaggio di qualsiasi cosa facciamo è che il cliente pagherà per tutto e pagherà anche noi".

“Quindi il mio amico sarebbe stato portato in aereo nelle isole greche, in Italia e nelle Alpi e sarebbe andato in ristoranti con stelle Michelin.

“Poi sarebbe tornata a casa e sarebbe stata pagata £ 2000 in più, solo per un fine settimana o per pochi giorni.

“L'agenzia ha anche detto che potevo andarmene in qualsiasi momento, non è contrattuale o vincolante contro la tua volontà.

“Quindi, ho pensato 'perché no?'. E poi mi hanno messo in contatto con alcuni clienti per farmi iniziare e hanno detto che sarebbero stati in contatto quando avrebbero avuto bisogno di me.

“Non è stato un processo molto segreto, ma fondamentalmente su chi conosci. Per alcune ragazze, cercano questo tipo di lavoro per soldi e vengono spinte nei posti che pensano pagheranno di più.

"Alcune agenzie lo sanno e non ti rispetteranno, ma credo di essere stato nel posto giusto con la persona giusta."

Diventare una escort asiatica britannica è stato un gioco da ragazzi per Niya. Fortunatamente per lei, è riuscita a fare rete con un'agenzia di qualità superiore.

Tuttavia, avverte che questo non è lo stesso per tutti coloro che cercano di entrare in questa linea di lavoro.

Una volta che Niya ha iniziato, sembra che i suoi preconcetti di essere una escort britannica asiatica siano stati superati.

Lo stile di vita

Come sono diventata una escort asiatica britannica

Quando Niya ha iniziato a costruire relazioni con alcuni clienti, spiega lo stile di vita sontuoso a cui è stata presentata.

Il motivo per cui ha potuto mantenere il suo lavoro segreto per così tanto tempo è perché era all'università quando si è affermata.

Quindi, potrebbe passare il suo tempo lontano dal parlare alla sua famiglia come viaggi con i compagni di classe:

“Ricordo che il mio primo cliente era un avvocato di 35 anni di Londra. Stava andando a Madrid e voleva compagnia per il fine settimana.

“Avevo abbastanza paura perché stai andando da qualche parte a caso con una persona a caso. Ma dovevo fidarmi delle esperienze dei miei amici.

“Quindi, ce ne siamo andati ed era davvero molto dolce e simpatico. Comprerebbe di tutto, ci offrirà ristoranti, bar, negozi e, naturalmente, un hotel.

“Ho detto ai miei genitori che io ei miei amici saremmo andati in Irlanda per il fine settimana, quindi sapevano che non ero nel paese.

“Potrei ancora rimanere in contatto con loro, e anche un bene perché, in Spagna, non mi è stato addebitato di inviare messaggi o chiamarli.

“E anche il ragazzo lo ha capito. Mi dava la privacy quando ne avevo bisogno o addirittura pagava una chiamata se volevo controllarli. Quindi ha funzionato.

“Naturalmente, non si tratta solo di essere trattati, i clienti ti chiederanno di indossare qualcosa per loro o di fare qualcosa di eccentrico.

“Quindi, gli piacerebbe che io indossassi certi bikini che ha comprato e poi la sera vorrebbe che indossassi certi vestiti audaci.

“Ho ricevuto così tanti sguardi quando eravamo fuori, ma era quello che gli piaceva.

“Quando siamo tornati, mi ha dato £ 500 in contanti e mi ha trasferito altre £ 1000 più tardi la sera. Ho pensato "wow £ 1500 per 3 giorni di lavoro".

“Poi vieni invitato per soggiorni più lunghi e man mano che il passaparola si diffonde tra i clienti, vieni invitato in più posti.

“Ma l'ho fatto entro limiti ragionevoli, ero ancora uno studente che lavorava alla fine della giornata. Ma di solito andavo i fine settimana o le serate con gli uomini.

“C'è stata una sera in cui sono andato in un bel ristorante con un ragazzo, che aveva circa 40 anni.

“Siamo tornati nella stanza d'albergo e voleva che indossassi della lingerie di pizzo.

“Così mi sono cambiato per tornare fuori ed era completamente nudo sul pavimento e c'erano dei giocattoli sessuali sul letto.

“E' stato ammanettato al palo del letto e voleva che lo “punissi”. Quello era il suo feticcio. Non mentirò, volevo ridere e dovevo trattenermi.

“I ragazzi sono adorabili, ma alcuni di loro sembrano così sciocchi e hanno una moglie, e pensi solo che sembrano così ridicoli, vorrei che la loro famiglia potesse vederli.

“Ma devi rimanere professionale. Un altro ragazzo mi ha chiesto di calpestarlo con i tacchi – una vera merda pazzesca.

“Ma tu sei obbligato e poi è tornato alla normalità con loro. Guardi oltre i nodi e le cose strane perché i soldi sono così buoni.

“Ho avuto uomini che volevano che fossi scortese con loro a cena o che parlassi con altri ragazzi in un bar. Questo è ciò che li eccita".

“D'altra parte, ho avuto ragazzi che mi portano in aereo a New York o in Turchia. Tutti i tipi di posti. Sono stato invitato in Australia per alcune settimane, ma ho dovuto rifiutare a causa dell'università.

“Il lato più erotico viene fuori la sera e in alcune occasioni ho ballato per un ragazzo o l'ho baciato. Niente di più, ma le altre ragazze lo fanno, a loro discrezione.

“Certo, puoi rifiutare alcune cose, ma la paga non sarà la stessa. Alcune ragazze andranno oltre e faranno atti o rapporti sessuali, ma puoi avere quella flessibilità.

“La gente pensa che essere una escort sia un prostituta ma non lo è. Non ho niente contro di loro se è quello che una persona sceglie di fare, ma con l'accompagnamento, la cosa principale è in realtà la compagnia.

“Alcuni uomini vogliono solo trattare una donna perché si sentono soli. Quindi ho avuto ragazzi che volevano portare fuori una donna o essere il loro appuntamento per eventi di lavoro importanti.

“Con i ricchi, è tutto per lo spettacolo e per farli apparire come qualcosa che non sono. Quindi a volte vado a questi balli o feste appariscenti e tutti vogliono essere visti con una giovane donna sexy.

"Eseguo quei desideri per i ragazzi, ma rimangono tutti rispettosi".

Sembra che Niya amasse il suo stile di vita. Le sue esperienze allontanano il tabù sessuale da questa linea di lavoro.

Sebbene l'escort abbia i suoi vari livelli e possa comportare atti erotici, l'esperienza di Niya era molto più contenuta rispetto a quella.

Rompere lo stigma

Come sono diventata una escort asiatica britannica

Tuttavia, la escort asiatica britannica crede che lo stigma relativo a quest'area e alle prostitute nel suo insieme sia ingiusto.

Rivela che le persone dell'Asia meridionale, in particolare gli uomini, vogliono il controllo totale delle donne e di ciò che fanno.

Anche se ammette che un certo livello di protezione è buono, non possono continuare a confinare le donne in ruoli stereotipati.

Crede inoltre che le donne dovrebbero anche acquisire più fiducia e autocontrollo nelle loro vite:

“Se una ragazza asiatica vuole essere una escort, una spogliarellista, una ballerina, diamine anche una prostituta, è una sua scelta. Se vuole fare porno, è una sua scelta. È il suo corpo.

“Anche così, la gente pensa che se sei in questa linea di lavoro, allora sei una puttana o una puttana.

"Prendere OnlyFans come esempio. Se dici di avere OnlyFans, tutti pensano che mostri la tua vagina a migliaia di persone.

“Ma il sito è un abbonamento a cui le persone devono pagare per vedere contenuti esclusivi. Puoi pubblicare podcast, video, musica - diamine anche DJ Khaled ne ha uno per l'amor di Dio.

“È un modo per guadagnare un po' di soldi facendo pagare ai propri “fan” o follower cose che pensano siano troppo belle/uniche per essere mostrate sui social media.

“Ma ci sono anche molti casi di donne che subiscono abusi e sono troppo confinate per fare qualcosa al riguardo. Capisco anche l'aspetto della paura.

“Ma dobbiamo consentire alle donne di essere più sicure e spietate riguardo alle loro vite. Non importa se sta scortando o meno.

"So che i miei genitori saranno probabilmente furiosi quando glielo dirò."

“Alla fine lo farò e non ho affatto paura di dirglielo, sono più spaventato se non mi ascoltano e non capiscono.

“Va bene per loro non essere d'accordo con me, ma se capiscono perché lo sto facendo, allora è tutto ciò che chiedo.

“Devono capire, con il resto della comunità asiatica, che le donne non sono da meno se scelgono di fare sesso.

“Ho una laurea, sono educato, sono intelligente, parlo bene, mi vesto bene. Ho molto rispetto per gli altri, la mia famiglia e i miei amici, ma sì, sono una escort.

«Significa che dovrei essere guardato dall'alto in basso? No! Quello che direi per chiunque cerchi di entrare in questo lavoro, stai attento.

“Non pensare che sia sempre sontuoso. Incontri dei brividi o rimani bloccato con un'agenzia che non sa come trattare i suoi dipendenti.

“Una ragazza che conoscevo è stata sfruttata dalla sua agenzia. Fondamentalmente doveva lavorare in un bordello. A volte faceva turni di 16 ore e guadagnava 200 sterline.

“Quindi, stai solo attento. Ma sì, sono orgoglioso del lavoro che faccio, dei soldi che guadagno e sono felice di aver scelto di farlo.

"Spero che altre donne si sentano allo stesso modo dopo aver letto questo o si sentano più forti riguardo alle decisioni che prenderanno in futuro".

La vita di Niya come escort asiatica britannica sta abbattendo il tabù relativo a questo settore e sembra che più persone stiano seguendo l'esempio.

Ci sono flussi di più persone Desi su siti come OnlyFans, che pubblicano video o foto sessuali. Ma per ribadire quanto evidenziato da Niya, questo non va stigmatizzato.

Alcune famiglie manterranno le loro ideologie, ma dovrebbero esserci discussioni aperte sulle linee di lavoro sessuali in modo che vi sia un'accettazione più ampia e anche uno spazio più sicuro per le persone per discutere le loro preoccupazioni.

Anche per i genitori, se i loro figli sono costretti a questo settore, non ne parlano mai per vergogna o imbarazzo.

Hanno anche bisogno di un luogo per le conversazioni e il supporto per guidarli attraverso questo e, come ha detto Niya, aiutarli a capire le scelte che i loro figli hanno fatto.



Balraj è un vivace laureato in scrittura creativa. Ama le discussioni aperte e le sue passioni sono il fitness, la musica, la moda e la poesia. Una delle sue citazioni preferite è "Un giorno o un giorno. Tu decidi."

Immagini per gentile concessione di Instagram.

* I nomi sono stati cambiati per l'anonimato.




Cosa c'è di nuovo

ALTRO

"Quotato"

  • Sondaggi

    Credi che i dispositivi AR possano sostituire i telefoni cellulari?

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...
  • Condividere a...