Come la disfunzione erettile colpisce le donne

L'effetto della disfunzione erettile sulle donne è raramente esaminato. DESIblitz esplora il rapporto rivoluzionario di Superdrug che esamina la disfunzione erettile.

Come la disfunzione erettile colpisce le donne

"Siamo arrivati ​​al punto in cui avremmo evitato di andare a letto"

La disfunzione erettile (DE) può essere un'esperienza abbastanza imbarazzante per molti uomini.

La condizione è in realtà più comune di quanto molti credano, tuttavia, con oltre la metà degli uomini di età compresa tra 40 e 70 anni affetti da DE.

Sebbene sia qualcosa che generalmente colpisce gli uomini, non molti hanno un impatto sulle implicazioni dell'ED sulle donne.

Ci sono numerosi stigmi che circondano la disfunzione erettile, che possono rendere difficile parlarne per le coppie, poiché gli uomini si sentono castrati e le donne a volte possono sentirsi responsabili.

La questione colpisce anche ampiamente la comunità dell'Asia meridionale, dove la questione attira tabù sessuali e culturali più ampi relativi al matrimonio e alla famiglia. In molti casi, quindi, il supporto e la discussione aperti non sono disponibili per le vittime e coloro che soffrono di DE possono sentirsi come se non avessero un posto dove andare.

Per le donne, c'è una pressione culturale da entrambi i lati della famiglia a consumare e "fare una famiglia", se questo non può essere raggiunto, nella maggior parte dei casi la colpa sarà attribuita a lei anziché a suo marito.

Come la disfunzione erettile colpisce le donne

Naturalmente, gran parte di questo è dovuto alla pura mancanza di informazioni quando si tratta di disfunzione erettile, che aiuta a perpetuare lo stigma.

Nel tentativo di affrontare alcuni dei tabù che circondano la disfunzione erettile negli uomini, rivenditore di prodotti di salute e bellezza, Superdrug conduce un sondaggio, Non sei tu, non sono io, è ED, che ha esaminato il modo in cui l'ED colpisce direttamente le donne.

Il loro obiettivo principale era aiutare le coppie di tutta l'Inghilterra parlando di questo problema in un ambiente aperto.

Hanno intervistato 1,000 uomini e 1,000 donne nel Regno Unito di età superiore ai 35 anni. È stato chiesto loro della loro esperienza con la disfunzione erettile e le domande del sondaggio erano a scelta multipla, sei delle diciotto domande avevano una "risposta a testo libero opzionale".Come la disfunzione erettile colpisce le donne 1

Superdrug ha scoperto che:

  • Il 42% delle donne ritiene che l'ED del proprio partner sia colpa sua.
  • Il 40% delle donne non ha preso provvedimenti per trovare risposte o cercare cure.
  • L'80% delle donne ha sottovalutato quanto sia comune la disfunzione erettile.

Per aiutare con la mancanza di comunicazione tra uomini e donne e per aiutare le donne che non hanno agito riguardo alla disfunzione erettile del loro partner, Superdrug Online Doctor ha creato un strumento di messaggistica.

Lo strumento di messaggistica ha consentito a uomini e donne di iniziare a discutere di disfunzione erettile con il proprio partner su una piattaforma aperta.

Potevano contattare il loro partner utilizzando una nota sensibile che è stata scritta dal direttore medico di Superdrug Online Doctor, la dott.ssa Louisa Draper.

Quando si tratta di disfunzione erettile, gli uomini che ne soffrono affrontano una forma unica di pressione da eseguire e, di conseguenza, possono trovare scuse per evitare del tutto il sesso.Come la disfunzione erettile colpisce le donne 4

Quando ai partecipanti è stato `` chiesto di identificare i motivi che pensavano che il loro partner usasse per evitare il sesso '', Superdrug ha scoperto che:

  • Il 19% delle donne ha affermato che il proprio partner ha dichiarato di essere troppo stanco per il sesso.
  • Il 14% ha dichiarato che il proprio partner ha detto che "non era dell'umore giusto".
  • Il 12% delle donne ha riferito che il proprio partner ha detto che "aveva bevuto troppo".

Il 29% degli uomini ha anche riferito di non aver fornito alcuna scusa per evitare il sesso, portando le loro partner a dire: "Si è arrivati ​​al punto in cui avremmo evitato di andare a letto", e "È stata una cosa imbarazzante da discutere'.

La ricerca ha anche scoperto che il 42% delle donne si sentiva in realtà da biasimare per l'ED del proprio partner. Con il 19% che crede che il proprio partner non li trovi attraenti.

Un commento che è stato ripetuto in numerose occasioni durante il sondaggio è stato: "Pensavo che avesse qualcosa a che fare con me".

Il 35% delle donne ha anche ammesso che ha avuto un effetto davvero negativo sulle loro relazioni, ma più del 40% delle donne intervistate non ha intrapreso azioni o misure per trovare la causa e le cure per l'ED.

Tuttavia, delle donne che hanno cercato aiuto, circa tre quarti si sono sentite ottimiste riguardo all'intera situazione e hanno detto: "Ci ha fatto avvicinare per trovare un modo per risolvere il problema", e "Inizialmente ci ha fatto sentire meno vicini, ma solo per un breve periodo. Adesso siamo molto più forti '.

La ricerca Superdrug ha scoperto che le tre fonti di supporto più utili erano i medici di famiglia, la ricerca online e il dialogo diretto con il partner.
Come la disfunzione erettile colpisce le donne 5

Quasi un quarto dei partecipanti si sentiva ottimista riguardo a una soluzione e il 20% si sentiva meglio sapendo che "non facevano parte del problema". Il 13% ha anche riferito di miglioramenti nella loro relazione dopo aver cercato aiuto.

Il responsabile dei servizi sanitari presso Superdrug Online Doctor, Nicola Hart, afferma:

“I risultati del Superdrug Non sei tu, non sono io, è ED sono sorprendenti.

"Come mostra questo sondaggio, la disfunzione erettile colpisce entrambi i partner e incoraggiamo le coppie a cercare aiuto per la condizione da un operatore sanitario di fiducia".

"Una consulenza gratuita e riservata è disponibile online su Superdrug Online Doctor."

La dott.ssa Pixie McKenna, Ambasciatrice della salute di Superdrugs, evidenzia 10 consigli per aiutare i partner ad affrontare la disfunzione erettile.

  1. Non ignorare mai il problema, non andrà via.
  2. Parla del problema fuori dalla camera da letto quando puoi trovare il tempo.
  3. Cerca di non affrettare o spifferare le cose, pensa in anticipo a quello che dirai entrambi.
  4. È importante pensare al problema in un contesto medico, riferirsi a è come ED invece di "impotenza".
  5. La prossima tappa è agire dopo averne parlato, fare un piano e continuare a provare.
  6. Ricorda quanto è importante essere romantici, fai gesti come un bacio sulla guancia o metti un braccio intorno alla spalla. Ciò contribuirà a rafforzare il tuo legame quando sentirai che entrambi potreste allontanarvi.
  7. Prendi un appuntamento notturno, le relazioni non riguardano solo il sesso, il romanticismo è molto importante.
  8. Siate onesti gli uni con gli altri, parlate francamente tra di voi di tutto. Lo stress e la depressione sono le ragioni principali per l'ED, così come le droghe e l'alcol.
  9. Fai qualche ricerca sull'ED, aiuterà sia il partner interessato che l'altra persona nella relazione a identificare il problema che si presenta. Potrebbe anche essere il sintomo di un problema medico di base, quindi è importante non ignorarlo.
  10. Interagisci con gli operatori sanitari faccia a faccia e online per vedere quali trattamenti sono disponibili.

Nel complesso, il team di ricerca di Superdrug ha scoperto che lo stigma che circonda la disfunzione erettile è ancora evidente in molte coppie, tuttavia ci sono molti uomini e donne là fuori che si stanno informando sulla questione.

Inoltre, la discussione aperta a sostegno del problema che colpisce le coppie le ha anche aiutate a diventare più forti e a sentirsi molto più vicine. Con molte risposte positive al sondaggio, molte donne ritengono che le loro relazioni abbiano più successo a lungo termine.



Fatima è una laureata in politica e sociologia con una passione per la scrittura. Le piace leggere, giocare, ascoltare musica e film. Un orgoglioso nerd, il suo motto è: "Nella vita, cadi sette volte ma ti rialzi otto. Persevera e avrai successo".

Immagini per gentile concessione di Superdrug, Wisegeek e Net Doctor.




  • Cosa c'è di nuovo

    ALTRO

    "Quotato"

  • Sondaggi

    Ti piace la signorina Pooja per colpa sua

    Guarda i risultati

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...
  • Condividere a...