Come uno spacciatore ha causato la propria rovina con una telefonata

Uno spacciatore di 23 anni di Oldham è stato incarcerato dopo aver fatto per errore una telefonata che ha segnato la sua rovina.

Come uno spacciatore ha causato la propria rovina con una telefonata f

"Le indagini hanno dimostrato che Khan aveva precedentemente chiamato la polizia"

Uno spacciatore è stato incarcerato per tre anni dopo che un errore ha causato la sua stessa rovina.

Nel marzo 2022, Rakib Khan, che era indagato per un reato separato e aveva condizioni di cauzione che gli imponevano di contattare la polizia, ha chiamato le autorità.

È interessante notare che in seguito si scoprì che questo specifico numero di telefono utilizzato era associato alla linea di farmaci altamente redditizia Ali di Oldham.

Khan, 23 anni, di Oldham, è stato condannato alla Crown Court di Manchester Minshull Street.

La sua dichiarazione di colpevolezza includeva accuse relative al suo coinvolgimento nella distribuzione di cocaina ed eroina, nonché al possesso di droghe di classe B.

La squadra Challenger della polizia di Greater Manchester, responsabile della lotta alla criminalità organizzata, ha stimato che la linea di farmaci Ali generava circa 1,000 sterline di entrate giornaliere attraverso la vendita di droga illecita.

In particolare, quando lo spacciatore fu arrestato nel luglio 2023, usò ancora una volta lo stesso numero di telefono, questa volta componendo il 999 credendo di essere vittima di un furto con scasso.

Tuttavia, in realtà si trattava di agenti che irrompevano nella sua proprietà come parte di un mandato.

Ciò ha ulteriormente intrecciato le sue attività criminali con le sue interazioni con le forze dell'ordine.

L'agente Rhiann O'Malley, della divisione Crimini seri del GMP, ha dichiarato:

“Khan era un corridore della linea Ali che operava a Oldham e guadagnava circa 1,000 sterline al giorno. 

“Le indagini hanno dimostrato che Khan aveva precedentemente chiamato la polizia utilizzando il numero di cellulare collegato alla sua linea di droga ed è stato stabilito che era il proprietario. 

“Entrando nella sua proprietà per eseguire il mandato di arresto, gli agenti hanno trovato Khan che utilizzava questo telefono per chiamare il 999 credendo che la polizia fosse un ladro. 

“Mettere Khan dietro le sbarre significa che un’importante operazione di droga è stata tolta dalle strade. 

“Continueremo ad agire in base a tutte le informazioni ricevute e siamo determinati a garantire che coloro che infrangono la legge affrontino la giustizia”.

"Si prega di continuare a segnalare eventuali preoccupazioni alla polizia di Greater Manchester chiamando il 101 o in modo anonimo tramite l'organizzazione benefica indipendente Crimestoppers allo 0800 555 111."

In un caso simile, uno spacciatore di cocaina che pensava di essere “intoccabile” è stato smascherato dopo aver pubblicato i propri dettagli pagina Facebook su EncroChat, una rete utilizzata dai criminali.

Farhan Alam ha inviato messaggi ad altri criminali per organizzare lo spaccio di droga.

Nonostante abbia commesso crimini sotto pseudonimo, Alam ha pubblicato informazioni incriminanti che lo collegavano al nome utente "Knockoutguy" su EncroChat.

In un messaggio ha pubblicato il suo numero di cellulare e in un altro ha condiviso il codice postale di casa sua. Il suo telefono EncroChat e il suo numero di telefono personale sono stati localizzati in diverse occasioni.

Alam ha anche pubblicato i dettagli della sua pagina Facebook in una conversazione EncroChat. Conteneva una sua immagine su una Ferrari rossa.

Alam è stato condannato a sette anni di carcere e dovrà scontarne metà.



Dhiren è un redattore di notizie e contenuti che ama tutto ciò che riguarda il calcio. Ha anche una passione per i giochi e la visione di film. Il suo motto è "Vivi la vita un giorno alla volta".



Cosa c'è di nuovo

ALTRO

"Quotato"

  • Sondaggi

    Il disegno di legge sull'immigrazione del Regno Unito è giusto per gli asiatici del sud?

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...
  • Condividere a...