'Guarito': Manisha Koirala al Festival della letteratura di Jaipur 2019

Il libro stimolante "Healed" dell'attrice Manisha Koirala promuove la consapevolezza del cancro. Manisha ha parlato con DESIblitz al Festival della letteratura di Jaipur 2019.


"Se ho poco tempo su questa terra, ne varrà la pena."

Famosa attrice di Bollywood Manisha Koirala che aveva pubblicato il suo primo libro Guarito (2018) ha partecipato a una tavola rotonda durante il Festival della letteratura di Jaipur 2019 presso la British Library di Londra.

Manisha ha condiviso la sua storia di come superare con successo il cancro alle ovaie e di come abbia cambiato la sua vita.

Le è stata diagnosticata la malattia nel 2012 e fortunatamente è diventata libera dal cancro nel 2014. La battaglia di Manisha contro il cancro, spiega, le ha ricordato quanto sia fortunata ad essere viva.

Mentre stava affrontando questa malattia pericolosa per la vita, Manisha decise che si sarebbe goduta la vita, soprattutto se avesse avuto solo pochi anni da vivere.

La sua esperienza con il cancro e le lezioni di vita che le ha dato hanno ispirato Manisha a scrivere il romanzo Guarito.

Manisha ha parlato in esclusiva con DESIblitz, spiegando la sua ispirazione per la scrittura del libro e cosa possono aspettarsi i lettori:

La storia di Manisha

Guarigione1

Nel 2012, Manisha è stata diagnosticata un'ovaia cancro. È stata una sorpresa totale per lei e inizialmente non ci credeva. Sperava che fosse un errore.

Nella sua intervista con DESIblitz, ricorda quella volta dicendo:

"All'inizio non ci credevo davvero [...] Ho continuato a sperare che fosse una diagnosi errata e ho continuato a sperare che fosse sbagliata."

Alla fine, tuttavia, Manisha è venuta a patti con il fatto che le era stato diagnosticato un cancro ovarico in stadio avanzato.

È stata ricoverata in un ospedale di Mumbai, ma è volata negli Stati Uniti per le cure. Ha subito il processo di chemioterapia, che aveva documentato sulle sue piattaforme di social media come Instagram.

Nel suo libro Guarito, menziona come è stata questa esperienza per lei e accompagna le lettrici lungo il suo viaggio contro il cancro alle ovaie.

È stata, e continua ad essere, un'esperienza stimolante per lei. Sebbene sia libera dal cancro dal 2014, c'è sempre il rischio che la malattia ritorni.

Nonostante le sfide che ha dovuto affrontare, dà alla sua storia una svolta positiva, affermando che la battaglia contro il cancro l'ha ispirata.

Come scrive sulla copertina di Guarito, il suo viaggio con il cancro le ha dato una nuova vita.

Ispirato a vivere

guarire2

Quando viene presentata la notizia traumatica che hai il cancro, puoi sentirti senza speranza.

È particolarmente difficile mantenere una visione positiva della vita quando si soffre del dolore e della nausea che derivano dal trattamento del cancro.

Inoltre, la diagnosi di cancro è mentalmente dolorosa. Ti riempie di paura della morte e di preoccupazione che i tuoi cari stiano lottando per accettare la notizia.

Manisha ha vissuto questo trauma come risultato della sua diagnosi di cancro, ma ha deciso che avrebbe trasformato la sua esperienza in una lezione di vita positiva.

"Per me, [il cancro] è stato un dono di qualche tipo perché mi ha aperto le porte per vedere il mondo in modo diverso e vedere la vita in modo diverso."

Manisha ha scelto di sfruttare al massimo il tempo che le restava, decidendo di passare il suo tempo a fare cose che le riempissero il cuore di amore, gioia e gratitudine.

"Ho iniziato a dire okay se avrò poco tempo su questa terra, ne valuterò la pena."

Manisha lo spera scrivendo Guarito, può aiutare gli altri.

"Tendo a vedere le cose in modo più positivo, quindi [Guarito] potrebbe essere di qualche aiuto per le persone che stanno attraversando un tipo di crisi simile".

Scrivere il libro

Manisha Koirala 'Healing' al Festival della letteratura di Jaipur 2019 - IA 3

Manisha spiega che inizialmente era riluttante a scrivere Guarito, poiché si sentiva non qualificata per essere un autore.

Si sentiva molto più sicura nella sua zona di comfort, che è la recitazione. Dopotutto, è un'attrice pluripremiata.

“Mi ci è voluto un po 'per dire di sì per scrivere questo libro perché non sono uno scrittore di per sé, Sono un'attrice […] la lingua non è il mio forte ".

Ha acquisito la fiducia necessaria per scrivere Guarito dopo aver ottenuto il supporto di Neelam Kumar, coautore del libro.

Manisha la vedeva come la perfetta assistente alla sceneggiatura poiché anche lei era sopravvissuta al cancro.

“Ho avuto l'aiuto di un coautore, Neelam Kumar, che ha scritto un paio di libri ed è anche una sopravvissuta al cancro, quindi è stato un po 'alla pari.

"Poteva capire il dolore e il trauma che ho attraversato."

Manisha sentiva che era importante per lei scrivere Guarito perché nonostante la sua esperienza nella lotta contro il cancro fosse impegnativa e traumatica, c'erano degli elementi positivi.

Alla 2019 Festival della letteratura di Jaipur intervista, Manisha ha spiegato l'importanza del suo libro.

"Il motivo per cui ho sentito che questo libro era necessario è perché volevo dare un twang positivo, onestamente, nel senso che is un viaggio doloroso, quando leggi alcune incidenze [in Guarito] è abbastanza spaventoso e doloroso.

"Ma allo stesso tempo, quando finisci il libro, c'è un messaggio positivo in questo, e io credo in questo."

Uno sguardo al futuro

guarire4

Dopo essersi preso un anno sabbatico, Manisha è tornata a Bollywood. È tornata con il thriller Chehere: un classico dei giorni nostri in 2015.

Da allora ha perseguito con successo più ruoli, come Reena nella serie Netflix Storie di lussuria (2018.)

Manisha sta usando il suo status di celebrità per promuovere la consapevolezza del cancro, soprattutto discutendo il suo libro Guarito a vari eventi.

Ha parlato a lungo della sua esperienza e dell'ispirazione del libro durante il prestigioso Festival della letteratura di Jaipur 2019. Il critico cinematografico Nasreen Munni Kabir ha condotto una tavola rotonda, con Manisha e

Guarda la nostra conversazione esclusiva con Manisha Koirala:

video
riempimento a tutto tondo

La diagnosi di cancro di Manisha Koirala era naturalmente sconvolgente all'epoca per tutti.

Nonostante le sfide che ha dovuto affrontare, un'umile Manisha senza cancro è determinata a trasformare la sua esperienza traumatica in qualcosa di positivo.

Condividendo la sua storia attraverso il libro Guarito è un modo brillante per farlo.



Ciara è una laureata in arti liberali che ama leggere, scrivere e viaggiare. Si interessa di storia, migrazioni e relazioni internazionali. I suoi hobby includono la fotografia e la preparazione del caffè freddo perfetto. Il suo motto è "resta curioso".

Immagini per gentile concessione di JLF 2019.




Cosa c'è di nuovo

ALTRO

"Quotato"

  • Sondaggi

    Quale preferisci indossare per una funzione?

    Guarda i risultati

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...
  • Condividere a...