Hazim Bangwar reagisce al Trolling con il suo outfit Hum Style Awards

Dopo essere stato trollato per il suo outfit ispirato al Met Gala agli Hum Style Awards 2024, Hazim Bangwar ha risposto.

Hazim Bangwar reagisce al Trolling con il suo outfit Hum Style Awards f

Hazim Bangwar ha affrontato le critiche ricevute per l'abito che indossava agli Hum Style Awards 2024.

Pochi giorni prima della premiazione, è apparso su Dawn News' Aap Ki Kahani, dove gli è stato chiesto della moda.

Hazim ha detto: “Il popolo del Pakistan va troppo sul sicuro per i miei gusti.

“Non ho visto i look del Met Gala sul tappeto rosso in Pakistan. Personalmente, considero quella moda.

Hazim ha poi fatto un'apparizione straordinaria agli Hum Style Awards 2024, facendo girare la testa con il suo ensemble ispirato al Met Gala.

Il suo look futuristico, che portava con sfrenata sicurezza, è diventato rapidamente virale sui social media.

Indossava un abito completamente nero che consisteva in un colletto decorato con piume fatto di quella che sembrava essere pelle.

Indossava anche guanti e pantaloni di pelle e un semplice dolcevita nero.

Il post di Hazim era intitolato: "Il Pakistan potrebbe non avere il Met Gala, ma ha gli Hum Style Awards e molto stile e talento".

Tuttavia, Hazim ha dovuto affrontare il trolling, e alcuni ne hanno messo in dubbio l'idoneità per un funzionario pubblico.

Uno ha chiesto: “Perché sei così influenzato dall’Occidente?”

Un utente ha detto: "Il fratello perduto da tempo di Uorfi è stato ritrovato".

Un altro ha scritto: “Sembri il trono Game of Thrones. "

In risposta, Hazim Bangwar ha dichiarato di avere diritto a una vita personale che va oltre i suoi doveri professionali.

Su Instagram ha sottolineato il suo impegno nel servire i cittadini di Karachi con professionalità e compassione.

Hazim Bangwar reagisce al Trolling con il suo outfit Hum Style Awards

Ha inoltre affermato il proprio diritto a perseguire i propri interessi personali al di fuori del lavoro.

Il post recita: “Penso che la maggior parte delle persone abbia dimenticato che sono umano e, come ogni altro essere umano, anch’io dovrei poter vivere la mia vita privata in pace. Mi sono lasciato alle spalle una vita di lusso per servire il mio pubblico.

“Il prezzo che pago ogni giorno venendo criticato, trollato, vittima di bullismo e minacciato semplicemente per il semplice fatto di vestirmi bene.

“Professionalmente ho svolto il mio incarico con rispetto e dignità e mi sono sempre vestito in modo adeguato.

“Nessun medico o agente indossa camici o uniformi fuori dal proprio ufficio, ma immagino che ci si aspetti che lo faccia.

“Il mio unico obiettivo è servire il mio pubblico come ho fatto, e spero di farlo in pace”.

I suoi fan sono venuti in suo sostegno.

Un utente ha detto: "Penso che tu sia fantastico".

Un altro ha aggiunto: “Non ascoltate coloro che lottano per lasciare il segno anche dopo essere rimasti ripetutamente in ufficio.

"Sei una delle persone di maggior successo che conosco."

Uno ha commentato: “Naturalmente ognuno può fare quello che vuole fuori dai luoghi di lavoro. I pakistani sono semplicemente analfabeti”.

Un altro ha dichiarato: “Sono d'accordo con te ma sei un ufficiale. La tua condotta nella vita privata si riflette ovunque.

"Non dico che sia giusto, ma è il prezzo che bisogna pagare."



Ayesha è una studentessa di cinema e teatro che adora la musica, l'arte e la moda. Essendo molto ambiziosa, il suo motto per la vita è: "Anche gli incantesimi impossibili sono possibili".



Cosa c'è di nuovo

ALTRO

"Quotato"

  • Sondaggi

    Quale di questi sei?

    Guarda i risultati

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...
  • Condividere a...