Karan Aujla e Raka hanno posto fine alla loro faida?

Il famoso cantante punjabi, Karan Aujla, ha recentemente affrontato la sua faida in corso con l'artista Raka durante una sessione live su Instagram.

Karan Aujla e Raka hanno posto fine alla loro faida? - F

"Non parlare a quell'uomo dell'orgoglio."

In una recente serie di eventi, il celebre cantante punjabi Karan Aujla ha affrontato la controversia in corso con il collega artista Raka durante una sessione live su Instagram.

La faida, di cui si parla nell'industria musicale punjabi, ruota attorno alle accuse di copiare i ritmi delle canzoni.

Karan Aujla, noto per le sue canzoni di successo e per i contributi significativi al Punjabi musica industria, ha parlato candidamente della sua carriera di cantante, delle lotte personali e della disputa in corso con Raka.

La controversia si è intensificata quando la canzone di Raka "On My Own" è stata cancellata da YouTube, uno sviluppo che Raka ha condiviso con i suoi follower tramite uno screenshot su Instagram.

Durante la sessione dal vivo, Karan Aujla ha riflettuto sui suoi 15 anni di carriera di cantante e sulla sua vita personale, rivelando di essere rimasto orfano all'età di 9 anni.

Ora 27enne, Karan Aujla ha dichiarato di aver affrontato difficoltà significative nella sua vita, compresi periodi di fame.

Ha affermato che a causa di queste esperienze, non può prendere alla leggera quando qualcuno commenta la sua carriera.

Karan Aujla, che attualmente sta godendo del successo della sua collaborazione con il rapper Divine, ha affrontato la controversia con Raka durante la sessione live.

Ha chiarito di non avere polemiche con nessuno e ha invitato i suoi follower a non rendere polemiche le sue dichiarazioni.

I punjabi il cantante ha sottolineato che ognuno fa il proprio lavoro e che solo il lavoro definisce una persona.

Anche Karan Aujla ha affrontato le accuse di arroganza, affermando:

“Non parlare di orgoglio a quell'uomo che ha perso i genitori all'età di 9 anni e poi ha imparato tutto vivendo da solo per 3 anni.

“Ho visto i parenti cambiare. Ho 27 anni e scrivo da 13 anni. Non potete immaginare cosa ho visto in questi 13 anni”.

Karan ha concluso la sua sessione live su Instagram dicendo:

“Quando qualcuno viene e dice qualcosa, allora è triste. Ho visto tanto, ho visto anche avere fame, ho visto senza casa e ho visto anche senza genitori.

“Anche noi abbiamo visto la povertà ma ora guarda dove siamo. È tutta una questione di tempo, il lavoro dirà il resto”.

Da allora il video live di Instagram è diventato virale, scatenando discussioni sulla controversia tra i due cantanti punjabi.

Mentre Raka ha preso di mira Karan Aujla attraverso le sue canzoni, le recenti dichiarazioni di Aujla suggeriscono il desiderio di superare la faida e concentrarsi sul suo lavoro.

Passando ad altre notizie, Karan Aujla sta attualmente raccogliendo il successo della sua collaborazione con il rapper Divine nel loro ultimo lavoro singolo '100 milioni.'

Il singolo, pubblicato il 18 gennaio e distribuito tramite Mass Appeal India, vede Divine aprire la traccia con l'hook prima che Aujla subentri nella prima strofa.



Ravinder è un redattore di contenuti con una forte passione per la moda, la bellezza e lo stile di vita. Quando non scrive, la troverai mentre scorre TikTok.





  • Cosa c'è di nuovo

    ALTRO

    "Quotato"

  • Sondaggi

    Se sei una donna asiatica britannica, fumi?

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...
  • Condividere a...