Guz Khan parla della commedia e della serie 2 di "Man Like Mobeen"

Il comico asiatico britannico Guz Khan è a capo della serie 2 di "Man Like Mobeen". DESIblitz ha incontrato Khan per saperne di più sul popolare programma della BBC.

Guz Khan parla di Everything 'Man Like Mobeen' Series 2 f

"Quando riesci a far ridere la gente, ti piace"

Guz Khan è tornato e migliore che mai con la seconda serie di L'uomo come Mobeen sulla BBC.

La professoressa asiatica britannica diventata comica ha goduto di un'atmosfera stratosferica salire dai contenuti autoprodotti per i social media e YouTube alla televisione.

Si è anche esibito in stand-up per spettacoli di alto profilo come Vivi all'Apollo. Tuttavia, è lo spettacolo comico, L'uomo come Mobeen questo consolida il suo status di vero talento comico.

A seguire Pakistano britannico, Mobeen Deen, in Small Heath di Birmingham, la seconda serie porta altri quattro episodi sugli schermi britannici.

In onda dal 7 febbraio 2019 su BBC Three, mira a rompere ulteriormente gli stereotipi degli asiatici britannici e di Birmingham.

Piuttosto che estremismo e criminalità, l'apparente zona vietata di Birmingham vede soprattutto Mobeen occuparsi delle buffonate degli amici Otto (Tez Ilyas) e Nate (Tolu Ogunmefun).

Guz Khan parla di Man Like Mobeen Series 2 - mobeen otto nate aks

In modo più incoraggiante, Mobeen ripensa la mascolinità asiatica allevando esclusivamente la sua sorella minore, indipendente e arguta, Aqsa (Dúaa Karim).

La prima serie di L'uomo come Mobeen ha offerto uno spaccato dell'esperienza della classe lavoratrice come minoranza etnica. Ha affrontato questioni quotidiane oltre a gestire abilmente argomenti politici più ampi come l'ascesa dell'estrema destra.

La seconda serie di L'uomo come Mobeen promette di continuare con gag e arguzia ancora più grandi.

DESIblitz ha avuto un incontro esclusivo con Guz Khan sul continuare a rompere gli stereotipi nella serie 2, insieme alle fonti del suo umorismo e ispirazione.

Guz Khan l'attore

Guz Khan parla di Man Like Mobeen Series 2 - Guz Khan The Actor

Mobeen è un personaggio incredibilmente ben sviluppato. Passando dalla quasi maternità di sua sorella minore al caos con gli amici, Guz Khan ha creato un personaggio dalle mille sfaccettature.

Gli spettatori non possono fare a meno di riscaldarsi con il protagonista dello spettacolo. Ma è interessante considerare quanto Khan differisca da Mobeen.

Scherza subito:

“A seconda di quello che ti direbbero mia moglie e mia madre, non molto! Soprattutto gli elementi stupidi dei personaggi che interpreto ".

Prima di aggiungere:

"Penso che la cosa divertente per me - perché non pensavo davvero che quando sono in piedi di fronte a una telecamera e ci sono circa 40 persone che guardano - che sia recitare è perché i personaggi che interpreto sono per lo più versioni di persone che Lo so, sono cresciuto con persone della mia stessa famiglia.

“Quindi, per farmi scivolare dentro, prendo sempre il sopravvento sui miei amici e sulla mia famiglia, e viceversa. Quindi per me è molto facile entrare nel ruolo. "

Guz ha continuato a interpretare ruoli in film come Alla ricerca di Fatimah (2017) come Rocky o nella serie TV Borderline (2016-2017), nel ruolo di Mo Khan. Tuttavia, alcuni ruoli possono causare più di una sfida come rivela:

“Se qualcuno mi chiedesse di interpretare un ruolo shakespeariano o di Downton Abbey, mi vedresti sbattere le ali, decisamente, perché non è il mio jazz.

“Ma essenzialmente molti dei ruoli che scrivo e molti dei ruoli che mi sono stati offerti finora, sono stato molto fortunato. Mi hanno permesso di rendere miei i personaggi dal modo in cui lo vedo.

“Per me personalmente, mi piace sempre divertirmi, guardare al lato divertente della vita.

“E fortunatamente molti dei personaggi che ho scritto da solo o diventerò, sono tutti incentrati sul divertimento.

"Anche nella peggiore delle situazioni nella vita reale, trovi sempre umorismo nel peggior genere di cose."

Considerando il successo di L'uomo come Mobeen, è chiaro che Khan non è a corto di umorismo.

La risata è la migliore arma

Guz Khan parla di Man Like Mobeen Series 2: la risata è l'arma migliore

Guz Khan è noto per aver iniziato la sua carriera inizialmente come insegnante di materie umanistiche a Coventry.

Anche il canale online di BBC Three Caratteristiche Khan ha trovato l'umorismo nella sua vita precedente come insegnante.

Non è difficile immaginare il comico che fa ridere i suoi studenti. Tuttavia, spiega che il suo percorso verso la commedia è iniziato molto prima di qualsiasi carriera professionale:

“Per me, è iniziato anche prima. Penso da quando ero a scuola da studente. Ero cattivo, ma mi tiravo sempre fuori dai guai facendo ridere o ridacchiare gli insegnanti.

Non appena hai avuto un sorriso, hai detto - 'vieni signorina. Non puoi nemmeno essere arrabbiato, ti vedo sorridere. ' Boom ... Detenzione finita. Andare a casa.

"Quindi per me, ho sempre usato ... per far ridere la gente, essere in grado di far ridere le persone a mio vantaggio, per tirarmi fuori dai guai."

Tuttavia, prosegue spiegando come la sua educazione nelle West Midlands non sia stata tutta divertente e giocosa.

“Essendo di una zona difficile, molti della mia famiglia sono cresciuti in una zona di Coventry, chiamata Hillfields. È dove suonavo sempre, da dove proviene la maggior parte dei miei cugini e della mia famiglia.

“In quelle zone, o combatti ogni singolo giorno o sviluppi qualcos'altro - un'altra corda per il tuo arco per così dire.

“Quindi per me, farei sempre ridere le persone che erano intorno a me. Ed ero sempre in giro con persone più grandi di me, di un paio d'anni o anche molto di più a volte. "

“Quando riesci a far ridere la gente, ti piace. È uno strumento molto potente da avere ".

Indubbiamente, l'umorismo è una risorsa utile in molte situazioni. Anche se è un peccato sentire che l'arguzia veloce di Guz è nata dall'autoconservazione, ha alcuni benefici per la sua vita da adulto come osserva:

"Suppongo che sia solo un'estensione naturale di ciò che sono in termini di ciò che faccio ora."

Dal momento che il successo e l'umorismo di Khan gli vengono naturali, questo sembra probabile. Inoltre, forse questo è il motivo per cui è capace di creare personaggi così facilmente avvincenti.

Un cast stravagante di personaggi

Guz Khan parla di Man Like Mobeen Series 2 - Un cast di personaggi stravaganti

Mobeen non è l'unico personaggio memorabile in L'uomo come Mobeen. Piuttosto, vanta un cast eccellente che interpreta una serie di personaggi.

La sorella di Mobeen, Aqsa, ha tutta la fiducia che si desiderava vedere in una giovane donna asiatica britannica.

È intelligente, padrona di sé, ha valori forti e la sua bontà di tanto in tanto si estende a suo fratello.

La sua tendenza a parlare per ciò che è giusto può metterla nei guai. Tuttavia, è piacevolmente diversa nell'evitare gli stereotipi comuni delle donne asiatiche britanniche.

Allo stesso modo, i migliori amici e compagni d'armi di Mobeen evitano gli stereotipi. Nate è dolce, incredibilmente simpatico, un po 'codardo e protettivo nei confronti degli Otto come Mobeen.

Tuttavia, Otto aggiunge decisamente l'elemento surreale della commedia. È facile amare la sua innocenza infantile.

Ma Ilyas è particolarmente talentuoso nel rappresentare questo personaggio ben intenzionato ma spesso bizzarro, come sottolinea Khan:

“Tez, se guardi il suo stand-up, è un interprete molto diverso dal personaggio che interpreta nello spettacolo.

“Ma Tez, è come Otto! Non lo mostra ma ci sono così tanti elementi nel modo in cui parla e quanto velocemente accelererà il suo volgare quando è con i ragazzi, o con me per esempio, e viceversa.

"Quindi un personaggio come Otto ... tutti in una cerchia sociale, a prescindere dalla demografia, hanno un compagno come quello."

«Oppure hanno conosciuto un amico del genere. Solo il tizio più stupido di tutti i tempi.

“Ma [lui] può anche rilasciare alcune battute davvero profonde e perspicaci. Come se ti aspetti che siano plonker, e poi verranno e risolveranno un problema con qualcosa di folle che dicono.

"Quindi era un personaggio davvero divertente e anche Tez ha apportato tanto al personaggio."

Il caso dei personaggi complessi

Guz Khan parla di Man Like Mobeen Series 2 - The Case for Complex Characters

Guz Khan si assicura di sviluppare personaggi Desi sfaccettati prendendo ispirazione da molte fonti, incluso se stesso.

Successivamente, Khan prosegue elaborando:

“Ma per me, nella mia famiglia, nelle mie quattro mura, ci sono elementi di me che sono come Otto e viceversa.

“Tendi a trovare il motivo per cui le persone - per fortuna il modo in cui l'abbiamo scritto e inteso - gravitavano sui personaggi di Man Like Mobeen…. perché tutti riconoscono qualcosa in loro.

“Sì, Mobeen ha esteriormente una barba enorme, è dell'Asia meridionale, vive nel quartiere di Birmingham.

“Ma ci sono tratti caratteriali in lui nel fatto che ama la sua sorellina più di ogni altra cosa al mondo ed è l'unico che si prende cura di lei.

"Si preoccupa così tanto per la sua cerchia di amicizie estesa, sta cercando di fare la cosa giusta."

Soprattutto, Guz sottolinea quanto sia unico avere una complessa rappresentazione degli asiatici britannici sullo schermo, affermando:

“Queste sono tutte cose che non sono necessariamente mostrate in TV regolarmente, specialmente nel formato comico. Ma risuonano con le persone, sai, è come quando guardi indietro ai classici.

“Come solo Fools (e Horses), Del Boy infrangeva la legge.

"In ogni singolo episodio vendeva prodotti da puttana e si muoveva e spacciava."

“Quindi stava infrangendo la legge. Ma hai visto un personaggio che lo faceva per provvedere alla sua famiglia.

E quindi per me, un personaggio come Mobeen riflette solo la vita reale. Ci siamo passati tutti davvero. "

In molti modi, questo aiuta a riassumere l'approccio di Khan alla commedia.

L'uomo come Mobeen è brillantemente realistico. Anche una semplice scena di Mobeen e Otto che aspettano Nate fuori da una moschea mostra i due che si agitano come amici della vita reale.

Tuttavia, come Guz è sempre pronto a sottolineare, L'uomo come Mobeen mostra simultaneamente i momenti più importanti della vita e la commedia durante i momenti difficili.

Lato serio di L'uomo come Mobeen

Guz Khan parla di Breaking Stereotypes in Man Like Mobeen Series 2 - Mobeen and Aqsa

Può essere difficile presentare alcuni dei momenti più seri dello spettacolo. Guz Khan spiega:

“Nella nuova serie di quattro episodi, esploriamo l'elemento del crimine col coltello tra i giovani di questo paese.

"Ora, quando proponi un'idea del genere alla BBC, posso capire perché potrebbero essere come 'okay, come la renderai divertente?'

"Ma la verità è che, anche nelle situazioni più peggiori, puoi trovare esempi di quando si possono trovare umorismo, leggerezza e legami umani".

Questo era evidente nella prima serie di L'uomo come Mobeen mentre esaminava l'ascesa dell'estrema destra.

È interessante notare che la seconda serie non sembra essere diversa dal momento che questo è ciò che rende la serie così speciale e la distingue dalla solita commedia. Khan sottolinea:

“Per me, la caratteristica principale di Man Like Mobeen è che è autentico. Che quando guardi lo spettacolo, non importa da dove vieni, ti senti come se fossi stato trasportato nel mondo di Mobeen.

"Ti senti come se fossi a Small Heath, ti senti come se fossi parte della sua amicizia e della sua cerchia familiare."

"Quindi essere in grado di creare uno spettacolo con quel calore, ma che guarda anche all'ascesa dell'estrema destra in questo paese, come ha fatto l'episodio 4, è uno spettacolo così unico".

Questo è un chiaro esempio di come Guz bilancia diversità e relatività.

Sottolinea le questioni che sono importanti per gli asiatici britannici. Mentre si avvia conversazioni che vengono discusse raramente in televisione, questo ha anche dei vantaggi per il suo creatore.

Khan condivide il suo orgoglio per lo spettacolo:

"Sono solo contento che siamo stati in grado di creare qualcosa di unico in sé."

“Perché c'era la tentazione di realizzare una sitcom piuttosto tradizionale: una gag ogni 30 secondi, una gag ogni 15 secondi - qualunque cosa fosse, ogni 15 secondi.

“Ma questo mi annoiava da un punto di vista creativo. Mi piace guardare spettacoli in cui ridi costantemente, è solo un po 'sciocco.

“Ma ho sentito la pressione di creare qualcosa che fosse basato sul realismo ... autentico. Questo è ciò di cui mi sento più orgoglioso nello spettacolo. "

Un uomo delle Midlands

Guz Khan parla di Man Like Mobeen Series 2 - un Midlands Man

C'è un senso di realismo, che si estende alla sua scelta della location per la serie comica. Guz Khan racconta:

“Raramente vediamo qualcosa a che fare con la nostra regione in TV. Figuriamoci fare bene. "

“Potrebbero darci uno schiaffo Scheda Paese (1988-oggi) ... ogni tanto.

“Ottieni quelle intuizioni casuali. Ma la vita di tutti i giorni e com'è la vita per le persone che vivono nelle West Midlands viene mostrata molto raramente ".

In alternativa, anche se gli spettacoli televisivi sono ambientati in zone fuori Londra, a volte mancano. Khan afferma:

“In precedenza abbiamo avuto commedie ambientate a Birmingham. Ma penso che, quando li guardi nella loro interezza, manchi loro l'autenticità.

“Quindi, comicamente, gli elementi potrebbero essere lì, i personaggi potrebbero essere qualcosa che abbiamo visto molti, molti anni fa. Ma adesso? "

Khan non sta lottando per il progresso per se stesso. Si sente invece responsabile come rappresentante delle aree regionali:

"Penso che sia un ruolo così importante che ho sulle mie spalle."

“Come se fossi entrato in questo tardi, non avevo intenzione di entrare in questo, è un po 'come è successo. E sono così felice che sia così perché mi sto divertendo moltissimo.

"Ma, se sono qui, dovrei davvero raccontare le storie delle persone che mi guarderanno dicendo: 'Se questo tizio qui può farcela da una zona difficile di Coventry, da una famiglia con un solo genitore, lavorando classe, non ho mai aspirato a farlo ... "- Ho bisogno di raccontare le loro storie."

"Così possono vedere che 'wow, puoi farlo e non essere un tutto esaurito. Puoi farlo e non solo fare quello che l'industria vuole che tu faccia "."

Un cast della classe operaia

Guz Khan parla di Man Like Mobeen Series 2 - un atto della classe operaia

In sostanza, Guz Khan assicura che le storie della classe operaia siano raccontate attraverso tutti i personaggi. Menziona:

“La BBC alle nove è costantemente come gli attori e le attrici formati dalla RADA, che stanno facendo le loro cose. Guardo le nove, BBC One e dico, non posso farlo, è una follia ".

Prima di continuare:

“E ancora, perché si mostra come L'uomo come Mobeen è importante dal suo nucleo - perché da Duaa Karim, che interpreta la mia sorellina Aqsa, fino in fondo - siamo novizi.

“È stato il primo concerto di Duaa, in assoluto. Ha fatto così bene. Era il mio primo progetto scritto completamente formato che avevo realizzato da solo ... il vero primo concerto di recitazione di Tez.

"Tolu che esiste da anni, che è una leggenda rispetto a noi su Instagram ... era ancora una delle sue prime grandi cose mainstream.

"E quindi il fatto che siamo tutti così nuovi, sento che è bello che la gente lo guardi dalle aree della classe operaia [e] possa dire: 'anche io sono in questo viaggio e mi sforzo esso '. "

E conclude:

“Quindi la rappresentazione delle West Midlands da un punto di vista della classe operaia è stata la base del motivo per cui volevo fare lo spettacolo e sono così felice che sia con chi ha risuonato.

"Perché la cosa peggiore avrebbe potuto essere che ce l'ho fatta io e quelle stesse persone dello stesso gruppo demografico ... bianco, nero, asiatico, qualunque cosa sia - vai 'Non mi piace quello che hai fatto lì, è un un sacco di roba che. '

“Sarebbe stato il mio peggior scenario possibile! Ma lo adoravano e quindi questo è ciò che contava davvero.

Tuttavia, la domanda rimane questa, quando sei un pioniere, come lo fai?

Una zona interdetta

Guz Khan parla di Breaking Stereotypes in Man Like Mobeen Series 2 - Mobeen with Katana

Birmingham è stata definita una no-go zone e anche lo stesso Guz Khan ne ha sperimentato un po ' guaio durante le riprese.

Indipendentemente da ciò, è ancora fondamentale garantire un'equa rappresentanza di tutti i gruppi in televisione, come ammette Khan:

“Voglio dire, la verità è che ci sono aree in tutto il West Midlands e in tutto il paese che a volte ingiustamente sono diventate sinonimo di criminalità.

"Capisco perché una società di produzione sarebbe preoccupata di portare mezzo milione di sterline di apparecchiature di registrazione in un'area che ha statisticamente un tasso di criminalità significativamente più alto, di rapine, ecc.

"Ma il punto è che quelle statistiche non riflettono l'area nel suo insieme, giusto?"

In effetti, Guz è un ottimo argomento per guardare oltre i titoli urlati e le statistiche senza contesto:

“Quelle incidenze si verificano quando guardi l'ora diretta. Perché aree come quella hanno meno polizia. Ad esempio, hanno i fondi meno stanziati per la polizia di comunità ".

In alternativa, Khan commenta ciò che voleva mostrare:

“'In realtà ragazzi, potete venire in un'area come questa. E se spieghi alla comunità locale cosa stai facendo.

“Se ti prendi del tempo per la comunità locale quando viene a fare una domanda ... e non 'solo shh, questo è un set, stai zitto' ... puoi fare passi da gigante.

“E in precedenza gli spettacoli che sono stati fatti nella zona sono stati così. Quindi lascerà l'amaro in bocca.

“Soprattutto quando accendi la TV e invece di ridere con lo spettacolo, puoi vedere che le persone stanno ridendo di te.

“Capisci cosa intendo? È un insieme molto complicato di connessioni umane da attraversare.

"Ma per me, le riprese in queste zone, ... anche se ci sono strade in cui abbiamo filmato ... erano in corso indagini penali in corso, c'erano strade che avrebbero dovuto subire un'irruzione della polizia entro due settimane e la polizia ha spiegato 'guarda se filmi su questa strada, potrebbe portare questo livello di attenzione "."

Con una certa frustrazione, chiarisce:

“Non nego che ci siano problemi in tutte le aree del Paese.

"Ma non puoi quindi offuscare l'intera area della cagna e dire che non gireremo lì."

“Non mostreremo l'incredibile lavoro che si svolge. Non mostreremo i dottori, gli avvocati, le infermiere ... anche le persone che vivono in queste zone! Semplicemente non penso sia giusto.

"Quindi, è molto importante per me che, come per qualsiasi cosa nella vita, ci siano due facce di una moneta, giusto?"

Guz ha un punto valido in quanto questo vale anche per la rappresentazione degli asiatici britannici nello spettacolo.

Rappresentazione e umorismo

Guz Khan parla di Breaking Stereotypes in Man Like Mobeen Series 2 - Uncle Shady

Guz Khan sottolinea l'ambientazione dello spettacolo a Small Heath e come "ci sarà un gran numero di sud-asiatici in termini di comunità".

Sebbene questo può be un campo minato per la scrittura di commedie. È un difficile atto di bilanciamento tra la rappresentazione autentica e corretta delle minoranze e il rendere divertente uno spettacolo.

Le preoccupazioni di Khan riflettono questo:

“Sono sempre stato molto sensibile quando sentiamo un accento dell'Asia meridionale che deve essere giusto.

“E quando lo sentiamo, devono essere loro a guidare la battuta, al contrario di noi che ridiamo del loro accento, che viene fatto troppo spesso.

"Come se ci fosse questa cosa tradizionale quando ero piccolo, dove la gente descriveva un negoziante asiatico e diceva" buh buh ding ding "," duh duh duh ". Quel ritmo di voce.

“Non fraintendermi, penso sia divertente! Ma c'è una responsabilità che ho sentito quando ho presentato quell'accento, che un personaggio come Uncle Shady stesse guidando la battuta ".

E continua:

“Così ho scritto che stava facendo a pezzi Mobeen e… Mobeen era tipo 'guarda questo ragazzo', capisci cosa intendo? "Guarda questo ragazzo da matricola." Perché viene ascoltato un milione di volte, è banale.

“Ma quando Mark Silcox, benedica lui, che è eccezionale nel far cadere quelle barre quando ha bisogno di punteggiare una battuta. Lo guida ... è il capo in ogni circostanza o situazione. "

Per fare ciò in modo efficace, Guz ha nuovamente attinto dalla vita reale:

"E nelle nostre case, tradizionalmente, come mia madre è la persona più divertente della nostra casa."

“Quando vado a casa di un parente, sarà il loro papà o il loro nonno.

“Non si stanno prendendo il mick fuori di loro, ci stanno strappando. Quindi volevo che fosse interpretato in TV, sai.

"In termini di diversi tipi di umorismo, è stato così divertente per me essere in grado di avere cose stupide che diciamo alla nostra età e farle uscire dalla bocca di Mark ... un ragazzo sulla cinquantina ... il che è così importante e ancora , Non l'ho mai visto in TV prima ".

Pertanto, pensando fuori dagli schemi e sovvertendo le aspettative, Khan crea uno spettacolo rappresentativo ma divertente.

In effetti, si assicura di utilizzare lo stesso processo anche per la sua narrazione.

Scene a spacco laterale

Guz Khan parla di Man Like Mobeen Series 2 - Uncle Shady Nate

Uno degli aspetti più attraenti di L'uomo come Mobeen la serie 2 è la narrazione.

Simile ai suoi personaggi, Guz Khan trasforma la realtà con il giusto dosaggio di qualcosa di strano.

Molti asiatici britannici avranno familiarità con gli incontri "Rishta", ma quando Mobeen ne sperimenta uno, ne deriva l'ilarità.

Zio Shady trascina a terra un potenziale suocero maleducato.

Tuttavia, il resto deve essere visto per essere adeguatamente goduto.

Quando chiede al comico l'ispirazione dietro la scena, risponde subito che non erano basate sulle sue esperienze. Esprime:

“Avevo alcuni amici, tipi di uomini e donne, che partecipavano a un tradizionale incontro di matrimonio combinato. Non sono andati fino in fondo ... ma un incontro.

“È la cosa più imbarazzante ... la parola che continuava a venire fuori è imbarazzante, imbarazzante, imbarazzante. Quindi scrivere una scena del genere, quando mi sono seduto per scriverla ... questa è la base della commedia.

“È trovare l'umorismo nell'imbarazzo.

Per me, quando ho guardato quella scena, puoi sentirlo ... come puoi sentire, "Oh mio Dio, immagina di essere lì tu stesso in quella posizione in cui essenzialmente ti stai vendendo a uno sconosciuto e poi a sua figlia."

“Questo è ciò che Mobeen deve fare. Il ragazzo che ti ha portato non gliene frega niente di te. Sei lì per venderti come entità ".

Usa le sue preferenze comiche e le risposte a situazioni simili per creare scene così brillanti. Khan ha detto:

“Quindi catturare quell'imbarazzo per mettere a tacere le pause, sono il peggiore in questo. Ad esempio, se c'è silenzio e qualcosa sembra imbarazzante, inizierò comunque a ridere.

“Anche nelle situazioni più gravi, mi sono presentato alla veglia delle persone prima ed è stata una parte davvero emozionante della veglia e poi, non so, qualcuno tiene in braccio il bambino e il bambino scoreggia.

“E io dico, 'oh, merda' [ride] e poi si diffonde! È pazzesco! Sono solo così stupido per quelle cose. Mi piace guardare le commedie in cui tutto viene spremuto dall'imbarazzo ".

Guz sottolinea accuratamente quanto familiare il personaggio di zio Shady stia dicendo:

“Abbiamo avuto quelle zie e zii, a cui non importa, non ci sono limiti. Non ci sono regole. "

“Commenteranno la tua faccia, il tuo peso, il tuo lavoro, quanto sei disonorevole, casualmente di fronte a trenta estranei.

“Quindi, catturare è stato così, così divertente. E in quella prima serie, era sicuramente il motivo per cui quella scena era da sola la mia scena preferita che abbiamo fatto. Sì, scena molto divertente. "

Ma soprattutto, chiunque può godersi questa scena e lo spettacolo nel suo insieme. Khan conclude commentando:

“Alla fine della giornata, ci sono così tante cose che succedono lì. Ma il motivo per cui penso che le persone lo trovassero così divertente è che anche se non vieni da una famiglia in cui succedono cose del genere ...

“Hai sempre il viscido cugino che si presenta e che sta chiacchierando con il migliore amico di tua sorella o qualsiasi altra cosa.

“Nella stanza ci sono tutti questi elementi di cui puzza accurato. È incredibile. Quindi catturare era così, così importante. "

Guarda Guz Khan In Conversation with DESIblitz qui:

video
riempimento a tutto tondo

La seconda serie di L'uomo come Mobeen promette molte altre di queste esilaranti situazioni.

Guz evidenzia abilmente molte esperienze reali con l'umorismo e talvolta il surrealismo della vita asiatica britannica.

Tuttavia, come sottolinea, catturare anche le minuzie della vita asiatica britannica ha un effetto importante. Molti gruppi non vedono alcuna rappresentazione della loro vita in televisione e nei media

Tuttavia, grazie a L'uomo come Mobeen, possono trovare l'ispirazione per seguire le orme di Khan, Ilyas e Karim.

La televisione dovrebbe riflettere accuratamente tutti i cittadini britannici. Che si tratti di stanze che profumano accurato o il calore del rapporto con la famiglia e gli amici.

Anche con Guz Khan che ha creato un gioiello simile Un uomo come Mobeen, perché non incoraggiare e supportare più spettacoli come questo?

I fan non vedono l'ora di ridere del calore, della stranezza e molto altro in cui sicuramente appariranno L'uomo come Mobeen serie 2.

L'uomo come Mobeen ha avuto una proiezione esclusiva al Glee Club il 21 gennaio 2019. Trasmetterà BBC Three L'uomo come Mobeen il 7 febbraio 2019, dalle ore 10:00.



Laureato in inglese e francese, Daljinder ama viaggiare, girovagare per i musei con le cuffie e farsi troppo investire in uno spettacolo televisivo. Ama la poesia di Rupi Kaur: "Se sei nato con la debolezza di cadere, sei nato con la forza di rialzarti".

Immagini per gentile concessione di BBC / Tiger Aspect / Alistair Heap.





  • Cosa c'è di nuovo

    ALTRO

    "Quotato"

  • Sondaggi

    Sei d'accordo con il divieto di SRK dal Wankhede Stadium di Mumbai?

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...
  • Condividere a...