Il medico di base ha condannato 3 ergastoli per 90 aggressioni sessuali a pazienti

Un medico di famiglia di Romford ha ricevuto tre ergastoli dopo essere stato condannato per aver commesso 90 aggressioni sessuali su pazienti di sesso femminile.

Il medico di base ha condannato 3 ergastoli per 90 aggressioni sessuali su pazienti f

"Eri un maestro dell'inganno e hai abusato della tua posizione"

GP Manish Shah, 50 anni, di Romford, East London, ha ricevuto tre ergastoli per 90 aggressioni sessuali su 24 pazienti di sesso femminile.

L'Old Bailey ha sentito che il dottor Shah ha citato i casi di Angelina Jolie e Jade Goody per convincere pazienti di età compresa tra i 15 ei 39 anni a sottoporsi a esami intimi invasivi per la propria gratificazione sessuale.

Shah, che ha affermato di aver praticato "medicina difensiva", è stato giudicato colpevole di 25 reati sessuali contro sei vittime presso il Mawney Medical Center tra il 2009 e il 2013 in un processo che si è concluso in Dicembre 2019.

In precedenza è stato partner presso la North Avenue surgery, a North Avenue, Southend, dove si è specializzato in pianificazione familiare.

In un precedente processo, Shah è stato condannato per 65 reati contro 18 pazienti.

Il giudice Anne Molyneux QC ha spiegato che Shah aveva dispiegato "un misto di adulazione e paura" e ha utilizzato casi di celebrità per eseguire le aggressioni sessuali.

Il giudice ha citato una vittima e ha detto: "Hai inventato storie che sono entrate in testa e hanno causato panico".

Ha detto al medico di famiglia: “Sei stato un maestro dell'inganno e hai abusato della tua posizione di potere. Questo è stato un orribile abuso di fiducia e ha causato danni incalcolabili.

“I dettagli mostrano un modello di comportamento nell'arco di cinque anni.

"Il tuo comportamento non era solo sessuale, ma era guidato dal tuo desiderio di controllare e, a volte, umiliare le donne."

La vittima più giovane ha descritto di sentirsi "ansiosa, spaventata e tremante" alla prospettiva di visitare il medico dopo essere stata abusata da Shah.

La donna, che all'epoca aveva 15 anni, ha detto alla corte di sentirsi diversa nei confronti degli uomini ed era preoccupata di essere vista come un "oggetto sessuale".

Rosina Cottage QC, accusatrice, ha affermato che una "mancanza di fiducia" creata da Shah significava che molte delle vittime si sono rifiutate di vedere medici maschi e che ciò aveva influenzato le loro relazioni.

Shah ha preso di mira la vulnerabilità dei pazienti a causa della loro età o della loro storia familiare di cancro.

Ha fatto riferimento ad Angelina Jolie che aveva una mastectomia preventiva mentre chiedeva a una donna se voleva che lui esaminasse il suo seno.

Shah ha anche parlato del caso di Jade Goody con un'altra donna, sostenendo che un esame era nel suo migliore interesse.

I giurati hanno sentito che non avrebbe sempre indossato i guanti e hanno persino lasciato un paziente nudo su un lettino.

Nelle sue note mediche, Shah ha cercato di giustificare un esame sostenendo che era "richiesto".

Ha ignorato le linee guida del NHS sull'esecuzione di test di striscio a donne sane sotto i 25 anni e sugli esami mammari di routine su donne sotto i 50 anni, che si diceva causassero più danni che benefici.

Shah ha anche violato le linee guida sull'uso degli accompagnatori durante gli esami intimi.

Zoe Johnson QC ha dichiarato in mitigazione:

“Manish Shah non potrà mai più praticare la medicina.

"L'opportunità di offendere e la capacità di offendere è nata solo grazie alla professione di Manish Shah."

“Non c'è un centile di informazioni che suggeriscano che avrebbe offeso all'interno della comunità.

“Privato di quella professione è un uomo piuttosto debole.

“Inutile dire che tutte queste donne si sentono gravemente maltrattate, umiliate e che la fiducia che hanno riposto in Manish Shah è stata così terribilmente sfruttata.

"Si rammarica profondamente di averli feriti e non può chiedere scusa abbastanza."

Standard di Southend ha riferito che il 7 febbraio 2020, Manish Shah è stato condannato a tre ergastoli con un periodo minimo di 15 anni più ulteriori pene detentive da eseguire contemporaneamente.

Dopo la condanna, Paul Goddard, del CPS ha dichiarato:

“Manish Shah era un fidato medico di famiglia, ma ha approfittato di tale fiducia per abusare delle sue pazienti e poi ha falsificato le loro note mediche per cercare di giustificare esami medici intimi che non avrebbero dovuto aver luogo.

"Il Crown Prosecution Service desidera elogiare quelle donne che, dando coraggiosamente prove, hanno convinto la giuria della colpevolezza del dottor Shah".

Il caporedattore Dhiren è il nostro redattore di notizie e contenuti che ama tutto ciò che riguarda il calcio. Ha anche una passione per i giochi e la visione di film. Il suo motto è "Vivi la vita un giorno alla volta".



Cosa c'è di nuovo

ALTRO

"Quotato"

  • Sondaggi

    Cosa mangi principalmente a colazione?

    Guarda i risultati

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...
  • Condividere a...