Il "Video" di Goldy Brar spiega l'uccisione di Sidhu Moose Wala

Un video con il gangster punjabi Goldy Brar che spiega perché Sidhu Moose Wala è stato ucciso e i suoi pensieri dopo che è stato rilasciato.

Il video di Goldy Brar spiega l'uccisione di Sidhu Moose Wala f

"Volevamo giustizia e quello che doveva succedergli, l'abbiamo fatto".

Un video pubblicato dal gangster Goldy Brar che spiega l'uccisione di Sidhu Moose Wala è stato trasmesso dal canale di notizie indiano News 18 il 15 luglio 2022.

Anche se News 18 non conferma che si tratti di Goldy Brar, affermano che il video è stato verificato da fonti della polizia anti-gangster ed è lui.

Brar che si dice risieda in Canada è vestito con una felpa con cappuccio scura e indossa una maschera a motivi bianchi e blu. Parlare in punjabi spiega i motivi per cui la banda di Lawrence ha compiuto l'omicidio del cantante Sidhu Moose Wala.

Nel video dice:

“Mi chiamo Goldy Brar. Inderjit Singh Goldy Brar.

“Vengo da Siri Muktar Sahib. La maggior parte di voi mi conosce. Devi aver trovato il mio nome nei titoli.

“Recentemente, il mio nome è stato associato al caso Sidhu Moose Wala. Prima ce ne siamo presi la responsabilità [l'omicidio] e ci prendiamo di nuovo la responsabilità di aver svolto questo lavoro.

“Non abbiamo alcun tipo di rimorso o 'rimpianto'. Tutto accade con il tempo.

“Sidhu era colpevole di essere dietro la perdita dei nostri fratelli. Ha contribuito direttamente o indirettamente all'omicidio di due nostri fratelli. Sapeva che sarebbe successo.

“Ma quello che ha fatto nelle sue canzoni per mantenere la sua immagine pulita e veritiera, e il modo in cui si è ritratto è stato imperdonabile. Non lo avremmo dimenticato. Meritava di essere punito.

“Abbiamo aspettato e sperato che la legge e le autorità agissero. Pensavamo che la giustizia e le leggi sarebbero state usate contro di lui. 

“Ma non loro [persone come Sidhu Moose Wala], nessuno dice loro niente. Come sapete, le leggi prendono di mira i poveri e la gente comune. 

“Pertanto, non avevamo altra opzione. L'opzione che abbiamo scelto è stata quella di agire armandoci e realizzando la nostra vendetta.

"Volevamo giustizia e quello che doveva succedergli, l'abbiamo fatto".

Aggiunge: “Siamo le persone cattive ora. E così sia, è meglio che siano cattivi in ​​questo modo".

Brar spiega poi il suo dolore per il modo in cui le persone stanno elevando Sidhu Moose Wala in un modo diverso ora, rispetto al passato, dicendo:

“Il grande dolore qui è come le persone, dopo la sua morte, sono cambiate.

"Quelli che erano le stesse persone che lo ridicolizzavano e lo insultavano, circa il 95% di loro che dicevano che mancava di rispetto al Punjabis e rovinato la comunità, ora lo lodano".

Nel video, esprime il suo disgusto per il modo in cui il pubblico sta ritraendo Sidhu Moose Wala come un martire sikh o una specie di eroe comune. Brar dice:

“Fratelli miei, non era degno di tale adulazione.

“Inserendolo in queste categorie hai completamente rovinato i martiri sikh e i veri eroi che in realtà hanno fatto davvero qualcosa per la fede e la comunità. Che hanno dato la vita per le giuste cause. 

"Li hai disonorati mettendolo alla pari con loro."

Il video di Goldy Brar spiega l'uccisione di Sidhu Moose Wala

Continua esprimendo la sua rabbia per questo su come potresti affermare che è un "martire".

Parlando poi di Moose Wala, Brar dice:

“Questo è lo stesso Sidhu che aveva raggiunto livelli tali da poter fare qualcosa per la comunità e servirla. Ma non ha mai fatto niente del genere.

“Ha decisamente abbattuto il rispetto della fede sikh. 

“Lascia che ti ricordi alcune cose su di lui. Tuttavia, non sto dicendo che l'abbiamo ucciso per questi motivi.

Continua poi a menzionare il tipo di compagnia che il cantante teneva con cui beveva alcolici e celebrava le attività. Inoltre, Brar sottolinea la sua forte associazione con il partito del Congresso.

Un punto importante nel suo messaggio è legato al modo in cui Sidhu Moose Wala ha agito quando è morto il cantante punjabi Deep Sidhu. Lui dice:

“Quando è stato il momento degli ultimi riti e funerali di Deep Sidhu e l'intero Punjab era in lutto.

“Fratelli miei, allo stesso tempo Sidhu tenne un evento e un raduno (akhada) a Mansa dove beveva e festeggiava.

“E voi state allineando le sue foto a Deep Sidhu.

“Molte persone hanno sollevato obiezioni a Sidhu su questo e gli hanno giurato di aver fatto una cosa del genere. 

“Ma oggi la gente ha dimenticato l'incidente. Avete brutti ricordi e una mentalità molto debole, fratelli miei. Ti dimentichi in fretta.

Goldy Brar - Uccisione di Sidhu Moose Wala

Brar ha poi sollevato il paragone di Sidhu Moose Wala con il rapper statunitense Tupac, dicendo:

“Era solito parlare di Tupac, ma quando hai mai visto la sicurezza della polizia intorno a Tupac?

“Tupac non si aggirava con la sicurezza della polizia.

“Quindi se ha preso un problema (panga) con sai chi. Allora perché non si è difeso da solo?

“Perché è corso per la protezione della polizia e si è gettato ai piedi dei leader?

“Se era un tale eroe, perché non si è alzato in piedi e ha combattuto?

“Gli abbiamo mandato un messaggio che ti uccideremo.

“Ha offerto Rs 2 crore dopo la morte di Vicky Middukhera e quando il suo nome è stato associato ad esso.

“Durante le elezioni. A Muktsar c'è un villaggio chiamato Bhangchidi, c'è un ragazzo che è rimasto con Sidhu 24 ore, saprà chi sono le persone.

“Sono stati quelli che mi hanno inviato un messaggio che organizzeremo una chiamata con Sidhu per ricevere i crore di Rs 2.

“Hanno detto che puoi andare in un tempio e poi giurare che non gli faresti del male.

“Ma no fratelli miei, noi non siamo quelli che 'mangiano così keh' [essere comprati in modo così irrispettoso]. Ci siamo vendicati di nostro fratello e del rispetto. 

“Sapeva che lo avremmo ucciso. Gliel'abbiamo detto prima di farlo.

“Ha supplicato il più possibile e lo ha fatto. È andato da persone in posizioni alte ma non ha avuto il sostegno”.

Nel video, evidenzia anche come Sidhu Moose Wala non avrebbe accolto con favore alcun post sui social media che fosse "anti" di lui. Avrebbe usato Snapchat e minacciato le persone che le avrebbe uccise per aver pubblicato tali messaggi.

Ecco le clip del video:

video
riempimento a tutto tondo

Allo stato attuale, il video di Goldy Brar contiene certamente informazioni di cui solo la banda di Lawrence dietro l'omicidio di Sidhu Moose Wala sarebbe a conoscenza.

Dopo la diffusione del video, l'interrogatorio dei tiratori sotto la custodia della polizia del Punjab tra cui Ankit Sirsa e Sachin Bhawani continua e si è intensificato. 

Sono stati presentati al tribunale di Mansa e sono stati posti in custodia cautelare mentre l'interrogatorio continua.

Amit ama le sfide creative e usa la scrittura come strumento di rivelazione. Ha un grande interesse per le notizie, l'attualità, le tendenze e il cinema. Gli piace la citazione: "Niente in caratteri piccoli è mai una buona notizia".

Cosa c'è di nuovo

ALTRO

"Quotato"

  • Sondaggi

    Acquisteresti una versione standalone di Call of Duty: Modern Warfare Remastered?

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...
  • Condividere a...