La casa di Gippy Grewal colpita dai gangster di Lawrence Bishnoi?

Un account Facebook presumibilmente appartenente al gangster Lawrence Bishnoi ha rivendicato la responsabilità degli spari a casa di Gippy Grewal.

La casa di Gippy Grewal colpita da Lawrence Bishnoi Gangsters f

"è ora che tuo 'fratello' venga a salvarti."

Il famigerato gangster Lawrence Bishnoi avrebbe rivendicato la responsabilità degli spari contro la casa di Gippy Grewal.

È stato riferito che sono stati sparati colpi di arma da fuoco contro la casa di Gippy nel quartiere di White Rock a Vancouver, in Canada.

Un account Facebook apparentemente appartenente a Bishnoi ha rivendicato l'attacco alla residenza del cantante punjabi.

Il post ha emesso un minaccioso avvertimento a Gippy, affermando che la sparatoria era dovuta all'associazione di Gippy con Salman Khan.

Il post recitava: “Consideri Salman Khan un fratello, ma ora è tempo che tuo 'fratello' venga a salvarti.

“Questo messaggio è anche per Salman Khan: non illuderti che Dawood ti salverà; nessuno può salvarti.

“La tua drammatica risposta alla morte di Sidhu Moose Wala non è passata inosservata.

"Sappiamo tutti che tipo di persona era e le associazioni criminali che aveva."

Il messaggio evidenziava anche le passate associazioni di Gippy Grewal con Vicky Middukhera e Sidhu Moose Wala.

Il post continuava: “Stavi intorno a Vicky Middukhera quando era vivo e più tardi hai pianto ancora di più per Sidhu Moose Wala.

“Ora sei arrivato sul nostro radar.

“Considera questo un trailer; il film completo uscirà presto.

“Fuggi in qualunque paese desideri, ma ricorda, la morte non richiede un visto; viene senza invito.

Il post ha portato a risposte contrastanti, con alcuni che hanno espresso preoccupazione per la sicurezza di Gippy Grewal.

Tuttavia, altri hanno affermato che il post di Facebook è falso.

Sebbene l'account Facebook appartenga a una persona di nome Lawrence Bishnoi, non è chiaro se appartenga effettivamente al famigerato criminale.

Nel marzo 2023, Bishnoi ha lanciato un avvertimento a Salman Khan sul coinvolgimento dell'attore nel caso Blackbuck.

Salman avrebbe cacciato un blackbuck, un animale sacro nella comunità Bishnoi e anche una specie protetta ai sensi del Wildlife Protection Act del 1972.

L'attore ha sparato all'animale durante le riprese del suo film del 1998 Hum Saath Saath Hain.

Parlando da una cella di prigione, Bishnoi ha detto:

“C'è rabbia nella nostra società per Salman Khan. Ha umiliato la mia società.

“È stata intentata una causa contro di lui ma non si è scusato. Se non si scusa, sii pronto ad affrontare le conseguenze. Non dipenderò da nessun altro.

“C'è rabbia nella mia mente per lui fin dall'infanzia. Spezzerà il suo ego prima o poi.

“Dovrebbe venire al tempio della nostra divinità e scusarsi. Se la nostra società perdona, allora non dirò nulla”.

Dhiren è una laureata in giornalismo con la passione per i giochi, la visione di film e lo sport. Gli piace anche cucinare di tanto in tanto. Il suo motto è "Vivi la vita un giorno alla volta".



Cosa c'è di nuovo

ALTRO

"Quotato"

  • Sondaggi

    Usi il mascara?

    Guarda i risultati

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...
  • Condividere a...