Gajjan Singh sulla musica folk trap punjabi e 'Comin' Home'

DESIblitz ha parlato con il cantante, Gajjan Singh, per parlare del suo nuovo brano "Comin' Home" e del suo stile musicale unico coniato come folk trap punjabi.

Gajjan Singh sulla musica folk trap punjabi e 'Comin' Home'

"Voglio che la canzone e la mia musica facciano rivivere gli ascoltatori"

L'artista del folk trap punjabi di Chicago, Gajjan Singh, ha dimostrato ancora una volta le sue capacità musicali con il suo nuovo brano, "Comin' Home".

Pubblicato il 21 gennaio 2022, l'incredibile canzone è stata creata collettivamente da Gajjan e altri musicisti, Malcolm Flex e IQ Singh.

Descritto come il primo artista trap popolare punjabi, "Comin' Home" trasuda sicuramente queste qualità uniche.

Mescolare la crudezza della trap con la strumentazione della musica popolare punjabi è una versione rinfrescante delle canzoni fusion.

Rimbombante con voci maestose, bassi enfatici e sfumature tumbi, la traccia ruggisce con le qualità artistiche di Gajjan.

Con oltre 508,000 visualizzazioni su YouTube monumentali, questi elementi sono universalmente percepiti dagli ascoltatori.

Sebbene l'aura della traccia sia cruda e vibrante, l'argomento della canzone è molto più intimo.

Descrivendo in dettaglio i suoi primi anni di vita in giro per Chicago con la sua troupe, la voce di Gajjan desidera ardentemente che sua moglie torni da lui.

Dato che era in India durante questo periodo, la canzone è una visione veritiera di come puoi finire nei guai senza renderti conto di cosa hai perso.

Pertanto, la canzone non è solo una vetrina di quanto dotato Gajjan è come artista, ma quanto sia profondamente personale la sua musica.

Tuttavia, la sensazione del canto non è estranea all'enfatizzare i suoi talenti creativi.

Canzoni vivaci come 'American Jatt' (2018), 'Shooters' (2021) e 'Ikk Chitt' (2021) sono intrise di scroscianti gocce, melodie drammatiche e vibrazioni Desi.

Non sorprende che 'Comin' Home' abbia seguito il successo di queste canzoni e stia dimostrando quanto Gajjan sia formidabile come musicista.

DESIblitz ha incontrato l'artista trap popolare punjabi per parlare di questo genere speciale, della sua nuova canzone e delle sue aspirazioni musicali.

Raccontaci come è iniziato il tuo amore per la musica?

Gajjan Singh sulla musica folk trap punjabi e 'Comin' Home'

Tutto è iniziato quando ho sentito le tracce di Kuldeep Manak Ji. La voce di Manak Ji è magica, è molto toccante e parlata in modo veritiero.

Mi metterebbe in una zona e mi darebbe un diverso tipo di energia e processo di pensiero.

Oltre a Manak Ji, ho anche ascoltato mia nonna Ji, Sohan Singh Panchi, che era una poetessa di successo.

"Ha costruito una struttura nella mia testa su come la scrittura e la firma hanno lavorato insieme, il che mi ha aiutato alla grande".

Cosa rende unico un artista trap popolare punjabi?

Un artista trap popolare punjabi è qualcuno che sa scrivere rime.

L'elemento trappola saresti tu nella trappola stessa. Eri sul blocco a servire i demoni, a girare da una città all'altra facendo mosse e rinchiuso nel sistema.

Ora aggiungi Folk Punjabi a tale. Questo riassumerebbe fratello.

La parte unica delle nostre canzoni è che parliamo di cambiamento e diciamo ai giovani di essere intelligenti e attivi.

Ti stiamo portando un po' di calore diretto che ti racconterà esperienze di vita reale, alcune cose davvero ben informate come quello che faceva Manak Ji.

Non è solo la stessa merda da imitatore, capisci cosa intendo?

Crei gli elementi della trappola popolare punjabi attraverso esperienze di vita.

Quali artisti o canzoni hanno ispirato la tua carriera?

Gajjan Singh sulla musica folk trap punjabi e 'Comin' Home'

La canzone di Kuldeep Manak Ji "Janani Jane Te Bhagat Jan" (1981) mi ha ispirato enormemente. Ma la mia ispirazione è venuta anche da altri artisti come Young Jeezy.

Il suo album Prendiamolo: Thug Motivazione 101 era enorme quando ero per le strade. Non avevo nessuno tranne mio zio e alcuni amici.

“Jeezy era lì attraverso le sue canzoni per farmi andare avanti. Grazie, fratellone".

Ogni volta che ero giù, continuavo a farmi sbattere in faccia ogni porta, perdevo una persona, ascoltavo la mia collezione.

Mi ha aiutato a sentirmi di nuovo in qualche modo. mi ha ringiovanito e mi ha motivato a tornare a macinare.

Quali momenti ti hanno ispirato a creare 'Comin' Home'?

Quindi c'è un'intera storia dietro "Comin Home". La mia signora era tornata a casa in India nel momento in cui la traccia stava per finire, quindi la canzone era dal suo punto di vista.

Dice di tornare a casa, ma io sono a Chicago a correre in giro.

Mi chiamava e mi chiedeva di sistemare, aggiustare i miei modi, sistemarmi e mettere su famiglia. Ma non volevo separarmi dagli amici con cui ero cresciuto.

Ero così preso dalle strade e mi ci sono voluti 4 anni per tornare da lei. Ecco come le parole e Testo salì. Storie vere raccontate in 3-4 minuti.

Quando è venuta negli Stati Uniti, mi ha ispirato molto. È stata lei la ragione dietro "Comin Home". Quando è venuta qui, era il suo modo di rimanere leale, anche dopo che l'avevo tradita e il suo rispetto.

Volevo mostrarle cosa posso portare in tavola e la volevo qui con me, quindi non c'è nessuna sorpresa.

Qual è stato il processo creativo dietro il video musicale?

Gajjan Singh sulla musica folk trap punjabi e 'Comin' Home'

Tutto ciò che facciamo è creativo. È un po' speciale con molti dettagli.

Tutti quelli che vedi nel music video e sul set ci sono persone reali, la mia famiglia e i miei fratelli, nessun attore.

"Stavamo lavorando a -28 gradi quel giorno, non era uno scherzo: abbiamo quasi avuto dei congelamenti".

Andare in giro con un fucile da caccia in una lottizzazione americana non era facile. Sono stato contento che siamo riusciti a farcela.

Come ci si sente a rivisitare lo stile di vita duro di Chicago nella canzone?

Non era uno stile di vita piacevole quello che ho vissuto e non sono orgoglioso del mio passato. Si tratta di cambiare. I bambini pensano che sia bello ma non è bello. È un mondo spaventoso là fuori, stai lontano da esso.

Prenditi cura della tua famiglia. Ho imparato a trasformare una situazione negativa in una situazione di posizione e ho continuato ad andare avanti.

"Quindi, voglio che la canzone e la mia musica facciano rivivere gli ascoltatori, diano loro qualcosa che non vede l'ora".

"Voglio che si sentano come se avessero un'altra possibilità nella vita, nei risultati e per fare un cambiamento".

I fan dovrebbero essere reali, essere se stessi e voglio dare loro quel coraggio e imparare qualcosa dalle nostre canzoni.

Qual è lo stato degli artisti punjabi a Chicago?

Gajjan Singh sulla musica folk trap punjabi e 'Comin' Home'

Non abbiamo una grande comunità punjabi e non sta succedendo molto oltre ai kabbadi melas gestiti dalle stesse famiglie.

Questi artisti musicali di sicuro possono usare l'aiuto. Ma non avere un grande seguito non aiuta. La musica punjabi ha ascoltatori a livello nazionale e ogni cultura ascolta la musica punjabi, ogni razza.

La musica punjabi ha già un grande impatto nel mondo, ma se qualcuno può fare il prossimo colpo e collaborare con un artista americano di successo, allora sarebbe d'aiuto.

"Solo allora penso che la musica punjabi possa essere grande quanto altri generi negli Stati Uniti, altrimenti non la penso così."

Con quali artisti ti piacerebbe collaborare e perché?

Mi piacerebbe collaborare con Young Jeezy perché è motivazionale. Ha uno scopo dietro le sue storie, discorsi veri.

Inoltre, voglio lavorare con Sukshinder Shinda paji.

Ha sempre spinto la nostra cultura e offre sempre al pubblico conoscenza e potere attraverso gli strumenti punjabi.

“Il modo in cui tira fuori l'originalità della sua musica è pazzesco. Mi piacerebbe fare un botto punjabi con lui per le future generazioni da ricordare.

Con quali progetti futuri puoi stuzzicare i fan?

Gajjan Singh sulla musica folk trap punjabi e 'Comin' Home'

Abbiamo alcune cose in corso di cui non posso parlare in questo momento. Ho imparato che è meglio parlare di quello che farai una volta fatto.

Ma di sicuro abbiamo 4-5 progetti su cui stiamo lavorando, quindi tieni gli occhi aperti e rimani connesso con tutti i nostri social media.

Gajjan Singh o ChiRaq Singhs Entertainment avranno presto tutte le novità e i progetti in arrivo.

Voglio solo aggiungere anche per chi legge, di non mollare mai.

“Anche se fai dei piccoli progressi, vai sempre avanti, qualunque cosa accada. La vita è fatta di sfide”.

Ricorda solo con te o senza di te, il sole splenderà sempre, ma se sei qui puoi far brillare gli altri.

C'è molta attesa per vedere come Gajjan eccelle nella sua carriera nell'industria musicale.

Con un suono completamente distinto, l'artista folk trap punjabi ha gettato le basi per distinguersi dalla concorrenza.

'Comin' Home' ne è un fantastico esempio. Gli elementi accattivanti e sbalorditivi della canzone offrono un'esperienza di ascolto accattivante.

L'approccio innovativo di Gajjan alla musica è un'altra dimostrazione di quanto siano creativi gli artisti Desi e di come i loro sforzi siano trascurati.

Questo è particolarmente evidente nella musica mainstream statunitense, ma qualcosa che Gajjan sta aiutando a superare.

Dai un'occhiata a "Comin' Home" e al resto del fantastico catalogo di Gajjan Singh qui.

Balraj è un vivace laureato in scrittura creativa. Ama le discussioni aperte e le sue passioni sono il fitness, la musica, la moda e la poesia. Una delle sue citazioni preferite è "Un giorno o un giorno. Tu decidi."

Immagini per gentile concessione di Instagram, Facebook e Mike Pont/FilmMagic.




Cosa c'è di nuovo

ALTRO

"Quotato"

  • Sondaggi

    Qual è il tuo film cult asiatico britannico preferito?

    Guarda i risultati

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...
  • Condividere a...