Il truffatore fuggito a Dubai ha ordinato di pagare 37 milioni di sterline

Un truffatore condannato che ha saltato il processo ed è fuggito a Dubai è stato condannato a pagare più di 37 milioni di sterline.

Il truffatore fuggito a Dubai ha ordinato di pagare 37 milioni di sterline f

Si credeva che Umerji fosse una figura di spicco

Il truffatore condannato Adam Umerji è stato condannato a pagare più di 37 milioni di sterline e rischia altri 10 anni di carcere se non paga.

Il 43enne aveva saltato il processo nel 2009 ed era fuggito a Dubai.

È stato condannato in sua assenza di cospirazione per imbrogliare HMRC e cospirazione per trasferire proprietà criminali.

La truffa riguardava i dazi pagati sui telefoni cellulari e si diceva che fosse costata al contribuente britannico 64 milioni di sterline.

Si credeva che Umerji fosse una figura di spicco nella frode fiscale che durò per nove mesi fino a giugno 2006.

Si dice che la truffa coinvolga la rivendicazione fraudolenta di 30 milioni di sterline in sconti fiscali in un'operazione di commercio internazionale di telefoni cellulari.

Si trattava di acquistare beni dall'Unione Europea senza pagare le tasse e poi venderli a prezzi con aggiunta di tasse senza rimborsare alle autorità le mancate entrate.

Faceva parte di una cospirazione che utilizzava una rete di società e un numero enorme di transazioni per coprire il furto dell'IVA.

In sua assenza, è stato condannato a 12 anni di carcere.

Umerji ha tentato di sfidare il suo condanna ma il 23 aprile 2021 il suo ricorso è stato respinto.

La sentenza affermava che "gli interessi della giustizia sarebbero gravemente pregiudicati" se la sua domanda fosse stata accolta a causa della sua assenza dal Regno Unito per 12 anni.

Il truffatore ha tentato nuovamente di impugnare la condanna iniziale per motivi tecnici, ma non ci è riuscito.

Il CPS Proceeds of Crime Division ha chiesto che la confisca fosse ascoltata in sua assenza.

Nel caso, il giudice ha accolto le argomentazioni del CPS perché erano state prese tutte le misure ragionevoli per portarlo a conoscenza dell'udienza ed era opportuno ed equo procedere in sua assenza.

A Umerji è stato ora emesso un ordine di confisca di £ 37,667,622. Il truffatore rischia ulteriori 10 anni di carcere se non paga.

Manjula Nayee, procuratore specializzato nella divisione CPS Proceeds of Crime, ha dichiarato:

"Nonostante Umerji sia assente all'udienza, è importante privarlo del denaro guadagnato da pratiche illegali".

“Umerji ha frodato il contribuente per oltre 37 milioni di sterline, denaro che potrebbe essere speso per medici, infermieri, agenti di polizia e altri servizi pubblici vitali.

“Questo è uno dei nostri più grandi ordini di confisca di sempre e dimostra dove possiamo prendere denaro da persone che hanno tratto profitto dal crimine, non esiteremo a farlo.

"Nel 2019/20, il CPS ha recuperato oltre 100 milioni di sterline, impedendo a centinaia di criminali di beneficiare dei loro guadagni illeciti".

Dhiren è una laureata in giornalismo con la passione per i giochi, la visione di film e lo sport. Gli piace anche cucinare di tanto in tanto. Il suo motto è "Vivi la vita un giorno alla volta".



Cosa c'è di nuovo

ALTRO

"Quotato"

  • Sondaggi

    Dovrebbe esserci più diversità agli Oscar?

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...
  • Condividere a...