Truffatore incarcerato per trama di carte bancarie rubate del valore di £ 460k

Un truffatore di Rochdale è stato incarcerato per aver gestito uno schema che coinvolgeva carte bancarie rubate. La truffa valeva circa £ 460,000.

Truffatore incarcerato per furto di carta di credito trama del valore di £ 460k f

"Alcuni di questi acquisti hanno avuto conseguenze catastrofiche"

Shahid Khan, 27 anni, di Rochdale, è stato incarcerato per quattro anni e otto mesi dopo aver utilizzato i dati della carta di credito rubata per acquistare beni del valore di migliaia di sterline.

Il tribunale della corona di Manchester Minshull Street ha sentito che circa 460,000 sterline di "attività fraudolenta" sono stati trovati per essere collegati a lui.

La polizia ha spiegato che l'operazione criminale di Khan ha avuto "conseguenze catastrofiche" su alcune piccole imprese prese di mira.

Khan si è dichiarato colpevole di una serie di reati di frode. Ha anche ammesso il possesso di cocaina.

È stato condannato a seguito di un'indagine della South East Regional Organized Crime Unit (SEROCU).

In una dichiarazione, hanno detto: “Shahid Khan, 27 anni, di Clifford Street, Rochdale, si è dichiarato colpevole alla Crown Court di Minshull Street, Manchester, ed è stato condannato nella stessa udienza a quattro anni e otto mesi di reclusione.

“Khan ha ammesso una cospirazione per frode avvenuta tra il 2 maggio 2017 e il 29 novembre 2018, quando ha cospirato per frodare numerose società.

"Ha anche ammesso il possesso di una droga di classe A, vale a dire la cocaina, il 29 novembre 2018".

La polizia ha aggiunto che il truffatore ha acquistato pneumatici, vernice e tubazioni in rame in "grandi quantità".

Il 21 gennaio 2021, Khan è stato incarcerato per quattro anni e otto mesi.

Dopo il caso, il detective Tracy Jones, di SEROCU, ha dichiarato:

“L'attività fraudolenta in cui è stato scoperto Khan includeva l'acquisto di dettagli di carte bancarie rubate e il loro utilizzo per effettuare acquisti fraudolenti.

“Alcuni di questi acquisti hanno avuto conseguenze catastrofiche sulle piccole imprese prese di mira da Khan, con alcune perdite di migliaia di sterline.

"In totale circa 460,000 sterline di attività fraudolenta sono risultate collegate a Khan."

“Articoli come pneumatici, vernice e tubazioni di rame sono stati acquistati in grandi quantità e, come ha fatto eco il giudice, questo non è stato un crimine senza vittime.

“Questo caso e il lavoro svolto nelle indagini sui crimini di Khan hanno dimostrato che le prove erano così convincenti che non gli è rimasta altra scelta che dichiararsi colpevole.

“Crimini come questo hanno conseguenze di vasta portata e saranno indagati a fondo.

“Sfortunatamente, chiunque potrebbe essere preso di mira da coloro che commettono una frode.

“Il nostro consiglio è di fermarci, sfidare e proteggere.

“Se sei un'azienda, ai veri clienti non dispiacerebbe che tu ricorra alla due diligence.

“Assicurati che la carta abbia lo stesso indirizzo degli articoli consegnati e controlla il numero di sicurezza sulla carta.

"Assicurati inoltre di avere informazioni dalla tua banca sugli storni di addebito e chiedi consigli specifici in modo da poter essere protetto in futuro."

Dhiren è una laureata in giornalismo con la passione per i giochi, la visione di film e lo sport. Gli piace anche cucinare di tanto in tanto. Il suo motto è "Vivi la vita un giorno alla volta".



  • Novitá

    MOLTO ALTRO
  • DESIblitz.com vincitore dell'Asian Media Award 2013, 2015 e 2017
  • "Quotato"

  • Sondaggi

    L'obesità è un problema nelle persone Desi a causa di

    Guarda i risultati

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...