Padre e figli incarcerati per rapimento in un complotto per droga da £ 300k

Un uomo di Bradford e i suoi due figli sono stati incarcerati per un complotto per droga da 300,000 sterline che ha visto un uomo rapito e picchiato.

Padre e figli incarcerati per rapimento in un complotto per droga da £ 300k f

"Vuoi sentire tua madre piangere?"

Un tassista e i suoi due figli sono stati incarcerati per un totale di quasi 30 anni per i loro ruoli in un complotto antidroga che ha visto un uomo rapito in una strada di Bradford, picchiato e interrogato in un calvario di otto ore.

L'incidente è avvenuto il 1 maggio 2020.

Chris Moran, accusatore, ha detto che i membri del pubblico hanno chiamato la polizia alle 3:30 per dire che un uomo era stato aggredito in Willow Street, Girlington.

Alle 11:30 di quella sera, la vittima ha chiamato la polizia, dicendo loro di essere stata costretta a salire su un veicolo, picchiata e interrogata.

Ha detto che Ahmed Butt aveva chiesto di incontrarlo e sembrava arrabbiato.

I filmati delle telecamere di sorveglianza hanno mostrato l'auto dell'uomo inscatolata da una VW Golf bianca e Butt che scendeva e prendeva la chiave di accensione.

Lui e Haris Ali hanno cercato di costringere la vittima a uscire dal veicolo.

La vittima è stata presa a calci e spinta mentre si trovava all'interno della sua auto in un parco commerciale. È scappato ma è stato catturato, trascinato a terra e preso a calci in faccia.

Un passante ha chiamato la polizia segnalando che qualcuno aveva gridato:

"Mettilo in macchina."

L'uomo è stato poi trascinato da Butt nella Golf.

In macchina c'era anche Haris Ali. Il loro padre, Zulfiqar Ali, si è presentato in un veicolo nero.

L'uomo è stato costretto in una casa in Whitby Road dove è stato ripetutamente interrogato su scatole di droga rubate per un valore di £ 300,000.

Ha negato qualsiasi coinvolgimento, ma la vittima è stata costretta a rientrare nel Golf e guidata per circa 20 minuti con un cappuccio in testa.

L'uomo è stato picchiato ad un altro indirizzo dove erano presenti “più persone”.

Gli fu chiesto: "Vuoi sentire tua madre piangere?"

Alla vittima è stato anche detto che gli uomini sapevano dove viveva.

Zulfiqar gli ha chiesto dove fosse la droga.

L'uomo è stato poi liberato dai suoi rapitori in una strada di Bradford intorno alle 11:30 e le chiavi e il telefono gli sono stati restituiti.

Aveva riportato lividi e rossore al viso, mal di testa, costole e escoriazioni.

Il signor Moran ha detto che la polizia ha perquisito due indirizzi su Whitby Road che erano associati alla famiglia.

La polizia ha sequestrato £ 1,655 in contanti, una spada da samurai, passamontagna, un machete, due tirapugni, un martello, un fucile ad aria compressa e una pistola stordente.

Nascosta nel soffitto della cucina di una casa c'era una borsa contenente più buste di cocaina annodate per un valore di 28,300 sterline.

Alla Bradford Crown Court, tutti e tre si sono dichiarati colpevoli di fornire farmaci di classe A.

Ahmed e Haris hanno anche ammesso di aver rapito l'uomo.

In una dichiarazione sull'impatto della vittima, l'uomo ha detto che ora viveva nella paura. Non riusciva a dormire, smetteva di uscire da solo e non riusciva a lavorare.

Jonathan Rosen, per Haris Ali, ha affermato che la violenza nei confronti della vittima era di "livello relativamente basso" rispetto ad alcuni casi.

Ha aggiunto: “Ha imparato bene e veramente la sua lezione”.

Anthony Barraclough, per Butt, ha ammesso che c'era poco da dire.

Ha detto: "Ho guardato nella canna e l'ho raschiata e non è uscito nulla".

Oliver Jarvis ha detto che Zulfiqar Ali era un tassista laborioso che era stato lodato dal tribunale nel 2005 per aver arrestato un rapinatore. Era in terapia dopo un infarto.

Il giudice Hatton ha detto che la vittima del rapimento è stata lasciata contusa e maltrattata e lui e la sua famiglia sono stati minacciati. Sebbene le sue ferite fossero "modeste", era terrorizzato e ora viveva nella paura.

Ha aggiunto: "L'intera situazione riguardava lo stoccaggio di grandi quantità di farmaci di classe A".

Ahmed Butt, 27 anni, di Girlington, era incarcerato per 11 anni.

Haris Butt, 28 anni, di Oldham, è stato incarcerato per 11 anni.

Zulfiqar Ali, 47 anni, di Girlington, è stato incarcerato per sette anni e mezzo.



Dhiren è un redattore di notizie e contenuti che ama tutto ciò che riguarda il calcio. Ha anche una passione per i giochi e la visione di film. Il suo motto è "Vivi la vita un giorno alla volta".




  • Cosa c'è di nuovo

    ALTRO

    "Quotato"

  • Sondaggi

    Quale versione di "Dheere Dheere" è migliore?

    Guarda i risultati

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...
  • Condividere a...