Famose sculture e monumenti del Pakistan

Il Pakistan è un paese pieno di una ricca cultura e vanta anche una serie di sculture uniche. Esploriamo alcune di queste varie opere d'arte.

Famose sculture del Pakistan f

La torre è un bellissimo mix di Mughal e architettura moderna.

Sculture e monumenti popolari in qualsiasi paese appartengono al patrimonio e sono un aspetto visivo importante della sua storia. Il ricco passato del Pakistan è rappresentato da una serie di opere famose.

Quando gli scultori usano materiali diversi, lo fanno per mostrare la loro interpretazione di ciò che stanno creando, sia esso contemporaneo, tradizionale o monumentale.

Le sculture pakistane fanno parte della lunga storia del paese, soprattutto quando sono state realizzate con materiali naturali come la pietra.

Il lavoro svolto nelle sculture ha visto un certo numero di esse diventare monumenti iconici e attrazioni turistiche.

Alcuni esistono da secoli e hanno resistito alla prova del tempo.

Guardiamo alcune delle famose sculture e monumenti in Pakistan che sono diventati parte di una storia vibrante.

Buddha di Swat Valley

Famose sculture del Pakistan - buddha

Il Buddha è la scultura più famosa di molte creazioni nel distretto della Valle di Swat in Pakistan.

Il buddismo ha una lunga storia in Pakistan, che risale al Mauryan Re Ashoka.

Questa in particolare è probabilmente la più conosciuta e una delle più antiche incisioni rupestri, essendo stata scolpita sul fianco di una rupe durante il VII secolo.

I dettagli accuratamente resi nell'intaglio hanno visto le persone suggerire influenze occidentali, ma queste sono state smentite.

Un certo numero di altri progetti nell'area hanno stili simili che risalgono al periodo della creazione del Buddha di Swat.

La bella figura, unita allo splendido scenario, ha reso la zona un'attrazione per i turisti.

È una scultura alta sei metri ed è considerata una delle più grandi sculture dell'Asia meridionale.

Tuttavia, nel 2001, il Buddha fu gravemente danneggiato da un'esplosione. Ma il Pakistan ha ricevuto aiuto dal governo di Roma per ripristinare il manufatto culturale.

È stato un processo lungo, che ha richiesto nove anni, ma alla fine è stato un successo.

La gente del posto vede il restauro come un potente simbolo di tolleranza e lo visita per la pace interiore.

È una conservazione della storia e della cultura antiche del Pakistan.

Minar-e-Pakistan

Famose sculture del Pakistan - minar e pakistan

Il Minar-e-Pakistan è uno dei monumenti più famosi del paese e si trova a Lahore.

La costruzione iniziò nel 1960 e ci vollero otto anni per completarla. È l'idea di Nasreddin Murat-Khan, un architetto e ingegnere originario del Punjab.

La torre è un bellissimo mix di Mughal e architettura moderna e si erge a 70 metri di altezza.

La sua base è composta da quattro piattaforme, ciascuna costruita con pietre diverse.

La prima piattaforma è composta da pietre Taxila e la seconda utilizza pietre lavorate a martello. I progettisti hanno utilizzato pietre cesellate per la terza piattaforma e marmo bianco per l'ultima.

La base della torre ricorda un fiore ed è circondata da parchi e fiori.

È un affascinante monumento scultoreo noto anche come Torre del Pakistan.

Oggi il minareto è un'importante attrazione turistica che offre una vista panoramica a chi utilizza l'ascensore.

I parchi che circondano il monumento includono fontane in marmo e un lago artificiale.

Monumento delle tre spade

Famose sculture del Pakistan - tre spade

Il monumento Teen Talwar (Three Swords) è un'incredibile opera d'arte situata a Karachi.

È nato da un'idea dell'ex presidente e primo ministro Zulfikar Ali Bhutto ed è stato costruito nel 1974.

Il design della spada doveva riflettere l'emergere del governo di Bhutto. Doveva anche essere drappeggiato in nero, rosso e verde per rappresentare il Partito popolare pakistano (PPP).

Bhutto in seguito lo cambiò e decise di iscriverlo con il motto di Mohammad Ali Jinnah, Unity, Faith and Discipline.

Oggi il monumento è coperto da vari striscioni e volantini politici.

Il monumento è realizzato in marmo bianco ed è uno spettacolo grandioso da vedere.

È uno dei monumenti più iconici di Karachi da visitare, tuttavia è difficile vederlo da vicino.

Il monumento delle Tre Spade si trova al centro di una rotonda trafficata, quindi non è possibile ottenere un'immagine da vicino.

Ma da lontano, il monumento delle Tre Spade è magnifico da guardare.

Due lune

Famose sculture e monumenti del Pakistan - due lune

Amin Gulgee è una delle sculture più famose del Pakistan e figlio del famoso artista Ismail Gulgee.

È noto per i suoi dipinti e sculture intrinseci, molti dei quali si trovano nel suo museo con sede a Karachi, giustamente chiamato Museo Gulgee.

La dice lunga sull'eredità di suo padre e su una vasta collezione di opere d'arte.

Una scultura interessante è la sua insolita creazione chiamata "Two Moons".

La creazione in vetro è una forma a mezza sfera che è l'epitome della scultura contemporanea, garantita per risaltare in qualsiasi galleria.

Incorpora il vetro verde riflettente all'interno del design simile a una rete metallica che evidenzia le ideologie di Gulgee.

All'inaugurazione nel 2015, il curatore Zarmeene Shah ha detto:

"Amin ha creato un mondo, che ha tre lune, invece di averne una, che ruotano intorno al mondo."

"Per capire questo mondo, è necessario un diverso approccio di pensiero, che ha sempre più bisogno del mondo di oggi per trovare la soluzione ai problemi che tutti noi dobbiamo affrontare".

Il modo di pensare unico di Gulgee ha fatto suo Due lune scolpire una famosa opera d'arte.

Tomba di Jahangir

Famose sculture del Pakistan - jahangir

La tomba dell'imperatore Mughal Jahangir è uno dei più bei pezzi di architettura di Lahore.

È stato persino considerato il più magnifico monumento Mughal dopo il Taj Mahal.

Il mausoleo del XVII secolo è alto 17 piedi ed è stato costruito da Shah Jahan in onore di suo padre.

L'arenaria rossa e il marmo sono utilizzati principalmente per l'esterno ed è adornato con motivi in ​​marmo bianco e motivi floreali.

I quattro minareti su ogni angolo prendono influenza dagli stili architettonici timuridi dell'Asia centrale e sono decorati con pietre intarsiate.

I suoi interni sono davvero unici poiché i disegni floreali lo impreziosiscono così come i delicati intarsi, tutti in colori vivaci.

I vasti giardini che circondano la tomba di Jahangir sono solo un'altra aggiunta alla maestria del lavoro.

Dal 1993, il sito è stato inserito nella lista provvisoria per lo status di patrimonio mondiale dell'UNESCO. Si spera che diventi ufficiale in futuro.

Monumento del Pakistan

Famose sculture del Pakistan - monumento del pakistan

Il Pakistan Monument è una popolare destinazione turistica grazie alla sua affascinante struttura.

Situata a Islamabad, la struttura in granito a forma di petalo riflette la storia, la cultura e l'unità delle province del Pakistan.

La costruzione è iniziata nel 2004 dal punto di vista ovest delle colline Shakarparian ed è stata completata nel 2007.

Sebbene attualmente sia un museo, il design complicato lo rende un pezzo impressionante di architettura scolpita.

All'interno, ci sono mostre di antiche civiltà e le conquiste del Pakistan, il tutto in modo creativo.

All'ingresso del museo, le sculture di Muhammad Ali Jinnah e Fatima Jinnah sono sedute su un cavallo e una carrozza.

Il prospetto del monumento lo rende visibile dall'area metropolitana di Islamabad-Rawalpindi.

I quattro petali principali del monumento rappresentano le quattro province, tra cui Punjab, Sindh, Khyber Pakhtunkhwa e Balochistan.

I tre petali più piccoli del monumento pakistano simboleggiano il Gilgit-Baltistan, l'Azad Jammu, il Kashmir e le aree tribali ad amministrazione federale (FATA).

È davvero una struttura iconica in Pakistan che rappresenta una serie di elementi riguardanti la ricca storia del paese.

La ragazza che balla

Famose sculture e monumenti del Pakistan - coocos den

Situato a Lahore, Heera Mandi è un ibrido tra un ristorante e una galleria d'arte, che promette cibo delizioso e opere d'arte accattivanti.

Cooco's Den è pieno di opere d'arte che prendono molteplici influenze dalla storia della zona come un quartiere a luci rosse.

Il proprietario e noto pittore Iqbal Hussain ha creato una serie di opere d'arte sorprendenti.

Colleziona anche una serie di sculture, molte delle quali sono di divinità, ma alcune sono di donne Heera Mandi.

Spesso sembrano poco vestiti e sessualizzati, e mentre alcuni come questo sono considerati controversi, riflette la storia dell'area.

La ragazza che balla usa il rock che è stato modellato in una donna, originaria del luogo e molto probabilmente una prostituta.

La creazione è vestita con abiti rivelatori, che erano comunemente visti tra le prostitute a Heera Mandi.

È stato scolpito nei minimi dettagli, dalle pieghe degli abiti ai lineamenti del viso.

Una cosa è che ogni volta che andrai a Cooco's Den, ricorderai questa scultura.

Torre dell'orologio di Faisalabad

Famose sculture e monumenti del Pakistan - Torre dell'orologio

Il Faisalabad è uno dei monumenti più antichi che è ancora in piedi nel suo stato originale dal Raj britannico.

È popolarmente noto come Ghanta Ghar e non manca di affascinare chiunque visiti Faisalabad.

La maestosa Torre dell'Orologio fu completata nel 1905 ed è l'idea di sir Charles Riwaz, luogotenente governatore britannico del Punjab.

Si tratta di una struttura storica che è posta al centro di otto mercati e può essere vista da più direzioni.

Da una prospettiva a volo d'uccello, l'area del mercato ricorda la bandiera dell'Union Jack ed esiste ancora oggi. Si ritiene che la torre dell'orologio sia stata costruita in memoria della regina Vittoria.

Gli scultori hanno installato grandi blocchi di arenaria rossa. Uno degli scultori era Gulab Khan, che appartiene alla famiglia che ha costruito il Taj Mahal.

Esperti falegnami hanno anche contribuito a creare lo straordinario monumento.

La struttura storica è riuscita a rimanere in ottime condizioni all'esterno, ma l'interno necessita di ristrutturazione.

Tuttavia, è la struttura più riconosciuta della città e molti eventi si svolgono presso la Torre dell'Orologio.

Il digiuno del Buddha

Famose sculture e monumenti del Pakistan - Buddha a digiuno

Questa scultura grafica è stata scavata nel XIX secolo ed è ora esposta nel Museo di Lahore in Pakistan.

Il Digiuno del Buddha risale al II secolo e proviene dall'antico Gandhara, nella valle di Peshawar.

Rappresenta un evento che ha avuto luogo prima dell'illuminazione del Buddha.

La scultura raffigura Siddhartha Gautama alla ricerca di molte pratiche estetiche.

Questo include morire di fame se stesso finché non assomiglia a uno scheletro vivente. In seguito si rese conto che la coltivazione mentale e la visione profonda, non la privazione del corpo, avrebbero portato all'illuminazione.

La scultura è disponibile in molte varianti, alcune addirittura in metallo, ma tutte raffigurano la fase di digiuno del Buddha, da cui il nome di Digiuno Buddha.

Viene mostrato con la sua pelle che stringe il suo corpo scheletrico con i suoi muscoli sottili e le vene che sporgono dalla sua pelle e il suo collo viene istruito con i suoi tendini sporgenti.

L'antica scultura è una delle sculture più importanti del Pakistan e con una storia intrigante.

Lahore Fort

Famose sculture e monumenti del Pakistan - forte di Lahore

Il Lahore Fort è una delle strutture più iconiche di tutto il Pakistan.

Le sue origini sono oscure ma il forte è degno di nota per essere stato quasi interamente ricostruito nel XVII secolo durante l'era Mughal.

Le dimensioni e la storia del forte di Lahore lo hanno fatto sembrare una galleria d'arte con tutti i dettagli intricati.

Ogni abitante nel corso degli anni ha aggiunto nuovi pezzi per aggiungere la propria influenza alla struttura.

Una delle parti più iconiche è il Picture Wall, considerato il più grande trionfo artistico del Lahore Fort.

È un grande e ben decorato con una vivace selezione di piastrelle e mosaici smaltati.

Il muro artistico raffigura una serie di figure come lotte di elefanti e giochi di polo. La creazione iniziò sotto Jahangir e fu completata sotto suo figlio, Shah Jahan.

Altri elementi unici includono lo Sheesh Mahal, che è riccamente decorato con una miriade di piastrelle di vetro riflettente.

Il Lahore Fort è pieno di progetti artistici attraversati nel corso dei secoli ed è uno spettacolo da vedere in città.

Alfred Woolner scultura

Famose sculture e monumenti del Pakistan - alfred woolner

L'eredità del noto studioso di sanscrito Alfred Woolner vive fuori dall'università del Punjab a Lahore come scultura pubblica.

È un riconoscimento per il suo lavoro come vicerettore dell'Università quando fu costruito nel 1937 dallo scultore Gilbert Ledward.

L'imponente statua è alta sette piedi e nove pollici ed è realizzata in bronzo.

Ogni dettaglio di Woolner viene catturato, da ogni piega dei suoi vestiti a ogni ricciolo dei suoi capelli, è un memoriale ideale per lui.

La struttura è una delle poche in Pakistan a rimanere ancora in un'area pubblica, tuttavia ci sono stati tentativi di rimuoverla.

Una folla ha tentato di danneggiarla ma non ci è riuscita, il che è un grosso problema per coloro che ammirano la scultura commemorativa.

L'amministrazione distrettuale non ha adottato alcuna misura per proteggere l'opera d'arte, soprattutto perché ricorda a quelli della storia arricchita di Lahore.

Queste famose strutture furono inizialmente scolpite per una serie di motivi con influenze di vari stili artistici.

La maggior parte di queste sculture sono state costruite secoli fa. Da allora sono stati riconosciuti come monumenti famosi in Pakistan.

Sono diventate le principali attrazioni turistiche a causa del loro magnifico design.

Ogni progetto presenta aspetti architettonici unici che sono riusciti a rimanere rilevanti.

Altri paesi sono a conoscenza di queste strutture e alcuni hanno contribuito a riportarle al loro antico splendore.

Nel tempo, queste sculture sono diventate alcune delle opere d'arte più famose in Pakistan e nel mondo.



Dhiren è un redattore di notizie e contenuti che ama tutto ciò che riguarda il calcio. Ha anche una passione per i giochi e la visione di film. Il suo motto è "Vivi la vita un giorno alla volta".

Immagini per gentile concessione di DAWN e Pinterest




Cosa c'è di nuovo

ALTRO

"Quotato"

  • Sondaggi

    Qual è il tuo look cinematografico preferito di Salman Khan?

    Guarda i risultati

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...
  • Condividere a...