Le aspettative sono troppo alte per il sindaco di Londra Sadiq Khan?

Il pakistano britannico Sadiq Khan entra nella storia diventando sindaco di Londra. Ma dopo le elezioni, le aspettative sono ora troppo alte per Sadiq come asiatico britannico?

Le aspettative sono troppo alte per il sindaco di Londra Sadiq Khan?

"Londra ha dato a me e alla mia famiglia la possibilità di realizzare il nostro potenziale"

Non sorprende che Sadiq Khan, il neoeletto sindaco di Londra, abbia raggiunto un punto di riferimento storico nella politica britannica il 5 maggio 2016.

Il background e l'educazione di Sadiq Khan possono essere descritti solo come la classica storia di perdenti. Il politico laburista è stato descritto come l'unico politico in gara che "esemplificava la città" in cui voleva correre.

In effetti, il signor Khan era il figlio di un autista di autobus immigrato che è cresciuto in un appartamento comunale a sud di Londra e ha vissuto in un letto a castello lì fino all'età di 24 anni.

Durante gli studi di laurea, ha lavorato il sabato presso i grandi magazzini Peter Jones a Sloane Square, successivamente si è formato come avvocato e poi ha lavorato nel gabinetto di Gordon Brown.

Ora è il politico musulmano più potente d'Europa, vincendo il 56.8% dei voti, il più grande mandato personale mai assicurato nella storia elettorale del Regno Unito da qualsiasi politico, per non parlare di quello asiatico britannico.

Khan è famoso durante la sua campagna per aver detto: "Londra ha dato a me e alla mia famiglia la possibilità di realizzare il nostro potenziale".

Ma la domanda rimane: questo nuovo sindaco darà a Londra e alle sue famiglie la possibilità di realizzare il proprio potenziale?

E forse forse una domanda ancora più toccante: cosa può fare per la comunità asiatica / pakistana / musulmana britannica a Londra?

Le aspettative sono troppo alte per il sindaco di Londra Sadiq Khan?

La fine è inevitabile, le emozioni associate a questa particolare elezione sono travolgenti, il che fa supporre la conclusione che le aspettative sono troppo alte per il povero signor Khan. Le speranze e le aspettative potrebbero essere ridotte a un'immagine da cartone animato un po 'gioviale del "superuomo" Khan, un decano della sinistra che combatte l'ingiustizia sociale, razziale e religiosa, che vola per Londra.

Sadiq Khan per Londra

"La mia missione è ripristinare le opportunità e, così facendo, proteggere e promuovere la competitività di Londra e il suo status di città leader a livello mondiale per affari, creatività ed equità", ha affermato Sadiq Khan nel suo Manifesto del 2016.

In sintesi, il manifesto di Sadiq Khan ha fatto un'ampia varietà di impegni e promesse ai londinesi. Ha promesso di migliorare socialmente le competenze dei londinesi medi, accelerare la costruzione di Crossrail 2 affrontando al contempo l'inquinamento atmosferico e il cambiamento climatico.

La sua politica abitativa introduce controlli sugli affitti, salvaguarda la protezione degli inquilini e introduce obiettivi abitativi a prezzi accessibili del 50% per i nuovi sviluppi. Nel frattempo, la sua politica dei trasporti si impegna a congelare le tariffe di trasporto fino al 2020 e a introdurre un biglietto dell'autobus di un'ora per viaggi illimitati nella capitale.

Sebbene dobbiamo ancora vedere gli effetti dell'attuazione del suo programma da parte di Khan, durante la sua campagna raramente abbiamo visto un occhio critico.

Simile alle promesse del suo avversario Zac Goldsmith, Sadiq Khan non ha davvero offerto nulla di notevolmente diverso per Londra. E le preoccupazioni autentiche e legittime dei conservatori sulle limitazioni strategiche e di finanziamento di Khan sono state completamente ignorate a seguito delle accuse del partito che conduceva una campagna razzista "divisiva".

Le aspettative sono troppo alte per il sindaco di Londra Sadiq Khan?

È interessante notare che i media e il pubblico hanno entrambi ceduto alla campagna retorica ed emotiva per "tutti i londinesi" guidata da Khan verso una Londra più "tollerante" e "unificata".

È diventato sempre più evidente durante la campagna elettorale che tutto ciò che Khan poteva veramente offrire a Londra era una dichiarazione ideologica al mondo. Ciò contrasta non solo con il background privilegiato e inafferrabile di Goldsmith, ma anche con il diventare un pioniere del multiculturalismo britannico.

Come spiega Tony Travers, direttore del gruppo Greater London presso la London School of Economics: "Per una parte significativa dell'elettorato londinese, avere un sindaco musulmano sarebbe un'idea interessante e un'ulteriore prova della natura cosmopolita della città".

È straordinario che Khan abbia ottenuto una grande vittoria durante la sua campagna, dimostrando la sua capacità di dimostrare il suo valore come figura politica. Ma è senza dubbio che Khan sarà ora sotto un'enorme pressione per dimostrare il suo valore in City Hall, a partire dal raggiungimento di solidi risultati e vittorie per i londinesi, in particolare nel settore dell'edilizia abitativa.

Sadiq Khan per i pakistani britannici

La comunità pakistana equivale a circa il 2.7% della popolazione di Londra. In quanto gruppo di minoranza etnica, recenti ricerche mostrano (Think Tank dimostrativo) che i pakistani britannici hanno l'aspettativa di vita più bassa, la percentuale più alta di donne economicamente inattive, il tasso di occupazione più basso e i risultati scolastici più bassi (con il Bangladesh britannico in ritardo).

Le aspettative sono troppo alte per il sindaco di Londra Sadiq Khan?

Ma cosa c'entra questo con i risultati elettorali di Sadiq Khan?

Il dottor Saeeda Shah dell'Università di Leicester spiega:

"Invierà un messaggio alla comunità pakistana che puoi farti sentire se sviluppi te stesso e ti esprimi in un modo logico che le persone capiranno".

Sostiene inoltre: “Il tipo di pakistani che è venuto qui non aveva quell'abilità. Sì, c'è discriminazione contro tutte le minoranze etniche, ma ... grazie ai suoi sforzi Khan è arrivato a livello nazionale. Questo invia un segnale. "

In effetti, Khan è la testimonianza della capacità di un uomo di risorgere dalle ceneri - conosciamo tutti il ​​suo passato. Ma sostenere che lui sia veramente un modello e / o un ambasciatore per la comunità pakistana sembra un tratto lontano e si aggiunge all'idea che le aspettative sono troppo alte per il politico.

È stato evidente durante la sua campagna, il signor Khan ha posto maggiormente l'accento sul fatto di essere un musulmano e un figlio di stato, non particolarmente come pakistano. Come Ken Livingstone, afferma prima delle elezioni:

“Se Sadiq Khan vincesse, sarebbe un risultato mozzafiato. Una città occidentale avrebbe eletto un sindaco musulmano. Molto probabilmente ci renderebbe più sicuri. Sarebbe in grado di identificarsi con la comunità musulmana e persino di identificare le persone che potrebbero essere radicalizzate ".

Realisticamente, la posizione di Khan probabilmente farebbe una differenza minimalista per i pakistani in Gran Bretagna. La sua esperienza al governo mostra che il politico si concentra maggiormente sulle questioni dell'integrazione sociale e della disoccupazione, invece di combattere direttamente per la comunità pakistana.

Le aspettative sono troppo alte per il sindaco di Londra Sadiq Khan?

Sadiq Khan per la più ampia comunità asiatica britannica

Ma come si sentono gli asiatici britannici riguardo a Khan? DJ Nihal della BBC Asian Network ha chiesto ai suoi ascoltatori se considerano Sadiq Khan il ruolo asiatico numero uno nel Regno Unito, affermando: "Non importa se sei pakistano, indiano, bengalese ecc., Lui è un modello per tutti. Asiatici. "

I commenti dei suoi interlocutori sono stati contrastanti e abbastanza illuminanti nel processo di pensiero di alcuni elettori asiatici britannici. Alcuni chiamanti hanno espresso il loro scetticismo sul fatto che non rappresenti la comunità asiatica in quanto non si prenderebbe cura delle comunità asiatiche o in particolare dei loro interessi.

Questo richiede la confutazione: ma perché dovrebbe? È stato eletto sindaco di Londra per i londinesi non solo per i pakistani britannici, per gli asiatici britannici o per i musulmani britannici, ma per una società multietnica, laica e pluralista di persone di diversa estrazione, tra cui colore, etnia, religione, sessualità, genere ecc.

Perché c'è un'aspettativa più alta per Sadiq Khan rispetto a qualsiasi altro politico che è stato eletto in una posizione di potere?

Ciò che gli asiatici britannici possono trarre da questo momento è che Sadiq Khan è figlio di un immigrato (simile a molti), un "altro", un uomo "bruno" con poche opportunità di crescere. E se può raggiungere il successo in quelle circostanze, allora chiunque può farlo, se c'è un impegno per i valori e una dedizione a lavorare sodo.

Ciò che Sadiq Khan realizzerà nei prossimi anni sarà seguito da vicino dal pubblico. Ma da una prospettiva asiatica, in questo momento, questa è una storia di ispirazione per tutti, che apre la strada a una maggiore diversità all'interno della politica britannica e della Gran Bretagna nel suo insieme.



Natasha è una laureata in letteratura e storia inglese. I suoi hobby sono cantare e ballare. I suoi interessi risiedono nelle esperienze culturali delle donne asiatiche britanniche. Il suo motto è: "Una buona testa e un buon cuore sono sempre una combinazione formidabile", Nelson Mandela.

Immagini per gentile concessione di PA, Daniel Leal-Olivas, Steve Parsons e Yui Mok





  • Cosa c'è di nuovo

    ALTRO

    "Quotato"

  • Sondaggi

    Ti piace Aamir Khan a causa del suo

    Guarda i risultati

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...
  • Condividere a...