Erica Fernandes esprime delusione in Brahmastra

Erica Fernandes ha dato la sua onesta recensione di 'Brahmastra', ammettendo di essere rimasta delusa dal film ma definendolo un "grande tentativo".

Erica Fernandes esprime delusione in Brahmastra f

"E 'stata una grande prova, ma non di successo."

Erica Fernandes ha condiviso la sua recensione di brahmastra, definendolo "un grande tentativo ma non riuscito".

Regia di Ayan Mukerji, brahmastra rilasciato il 9 settembre 2022.

La recensione onesta dell'attrice è arrivata quando ha tenuto un Ask Me Anything su Instagram.

Un fan le ha chiesto se ha guardato brahmastra.

Rispondendo alla fan, Erica ha scritto sulle sue Instagram Stories:

"Si l'ho fatto. È stato un grande tentativo, ma non riuscito.

“Era un film ricco di effetti visivi, realizzato magnificamente.

"Ma vorrei che ci fossero più sforzi per formare gli attori per questo tipo di regia e non fosse diretto da un regista il cui forte è stato solo il romanticismo".

Sebbene Erica Fernandes sia rimasta delusa dal film, ha detto che è stato un passo nella giusta direzione.

Ha continuato: “Tuttavia, questo è un piccolo passo per rendere le cose più grandi e migliori anche a Bollywood.

Ognuno impara dai propri errori e spero che anche da questo venga fuori qualcosa di buono.

"Questa è la mia opinione poiché chiaramente tutti ne hanno diritto."

brahmastra con Ranbir Kapoor, Alia Bhatt, Amitabh Bachchan e Mouni Roy.

Il film è stato un successo al botteghino, tuttavia, le recensioni sono state contrastanti.

Tra i momenti salienti c'era la performance di Mouni Roy come Giunone e il cameo di Shah Rukh Khan.

Tuttavia, alcuni hanno criticato gli effetti visivi, dato che Ayan Mukerji aveva promesso che avrebbe rivaleggiato con il Marvel Cinematic Universe.

Un altro punto di discussione negativo è stato il ruolo di Alia Bhatt nei panni di Isha, con molti che affermano che esiste solo per consentire le origini di Shiva.

Il pubblico ha sottolineato la mancanza di dialoghi di Alia nel film, ma quando parla, di solito si tratta di chiamare il nome di Shiva.

Ciò ha portato le persone a trollare il ruolo scritto male.

Una persona aveva detto: “Il mio unico problema con brahmastra è la scrittura del dialogo.

“Presume che gli spettatori non abbiano cervello. Quindi tutto viene spiegato con dialoghi dilettantistici".

“Non c'è nessuna configurazione. E il personaggio di Alia Bhatt non ha profondità. Poche ore dopo aver incontrato Shiva ha deciso di dedicarsi”.

Un artista mimico di nome Chandni ha persino preso in giro il ruolo ricreando alcuni dei dialoghi di Alia, facendo ridere gli utenti dei social media.

brahmastra è il primo capitolo di una trilogia in un universo cinematografico completamente nuovo chiamato Astraverse.



Dhiren è un redattore di notizie e contenuti che ama tutto ciò che riguarda il calcio. Ha anche una passione per i giochi e la visione di film. Il suo motto è "Vivi la vita un giorno alla volta".



Cosa c'è di nuovo

ALTRO

"Quotato"

  • Sondaggi

    Indossi un anello al naso o un perno?

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...
  • Condividere a...