La barba di un anziano sikh è stata rimossa "illegalmente" dal personale ospedaliero

Un incidente ha suscitato indignazione nella comunità sikh dopo che il personale dell'ospedale ha rimosso “illegalmente” la barba di un uomo di 71 anni.

La barba di un anziano sikh è stata rimossa "illegalmente" dal personale ospedaliero

"Sono crollato e ho iniziato a piangere perché non l'avevo mai visto così"

La barba di un anziano sikh è stata rimossa “illegalmente” dal personale ospedaliero senza alcuna motivazione clinica.

L'uomo di 71 anni, noto solo come Mr Singh, ha avuto un ictus ed è rimasto incapace di parlare.

Era stato portato all'ospedale di Hillingdon nel Londra dove gli è stata tagliata la barba dal personale ospedaliero senza il suo permesso o quello dei suoi cari.

Nel Sikhismo, una barba significa impegno per la religione con i Sikh iniziati a cui è vietato tagliare o radersi i peli del corpo.

La figlia del signor Singh si è inizialmente insospettita quando ha notato una maschera facciale posizionata insolitamente sul suo mento durante una videochiamata.

Durante ulteriori chiamate, il personale ha mostrato solo gli occhi del 71enne e ha insistito sulle restrizioni del coronavirus ancora applicate alle visite ospedaliere.

Il giorno successivo è stata presentata una denuncia al direttore del reparto ed è stata organizzata una videochiamata che mostrava il volto intero dell'anziano sikh.

Tuttavia, la famiglia del signor Singh è rimasta scioccata nel vedere che i suoi baffi e la sua barba erano stati tagliati senza alcuna spiegazione.

Sua figlia Manpreet ha detto La mia Londra: “Sono scoppiato a piangere e mi sono messo a piangere perché non l'avevo mai visto così, aveva sempre la barba quando sono cresciuto.

“Il modo in cui hanno nascosto il loro errore lo ha reso ancora peggiore.

“Tutto quello che volevamo come famiglia erano scuse scritte, ma hanno rifiutato.

“Il personale è stato davvero scortese e ora ci hanno impedito di fare videochiamate con lui.

“Siamo scontenti del NHS e vogliamo andare oltre.

“Incoraggerei chiunque altro a cui è successo questo, a fare lo stesso. Questo non è giusto."

La famiglia ha avvertito che potrebbe fare causa per quella che la Federazione Sikh (Regno Unito) ha definito "una scioccante violazione dei diritti umani".

La federazione ha anche scritto all'Hillingdon Hospital NHS Foundation Trust e al segretario alla salute Sajid Javid.

Il presidente della federazione, Bhai Amrik Singh, ha dichiarato:

“È impossibile descrivere a parole l'impatto su un Sikh della rimozione dei suoi capelli senza consenso e senza ragionamento clinico.

"Questa è una grave violazione dei diritti umani del paziente e del suo diritto di praticare la sua fede per la quale le teste devono rotolare".

“Possiamo solo immaginare il trauma di questo atto oltraggioso sul benessere mentale della 71enne vittima di ictus che già soffre da oltre 6 settimane.

"La sua famiglia è profondamente sconvolta dalle azioni del personale dell'ospedale di Hillingdon che in primo luogo ha completamente mancato di rispetto alla fede del padre, seguito da un tentativo di insabbiamento che ha peggiorato la situazione".

Un portavoce dell'Hillingdon Hospitals NHS Foundation Trust ha dichiarato:

“Vorremmo scusarci con la famiglia per qualsiasi angoscia che potremmo aver causato.

“Questo è stato un errore onesto commesso durante la nostra cura per questo paziente e abbiamo svolto un'indagine sull'incidente, per imparare da esso e aiutare a garantire che non si ripeta.

“Siamo in continuo contatto con la famiglia e il nostro amministratore delegato, Patricia Wright, ha anche contattato la Federazione Sikh per discutere di eventuali preoccupazioni più ampie che potrebbero avere”.

Sajid Javid non ha ancora commentato la rimozione della barba dell'uomo sikh.



Naina è una giornalista interessata alle notizie asiatiche scozzesi. Ama la lettura, il karate e il cinema indipendente. Il suo motto è "Vivi come gli altri non fanno così puoi vivere come gli altri non vogliono".



Cosa c'è di nuovo

ALTRO

"Quotato"

  • Sondaggi

    Le donne dell'Asia meridionale dovrebbero sapere come cucinare?

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...
  • Condividere a...