Il primo calciatore tamil dell'EFL spera di ispirare gli asiatici britannici

Vimal Yoganathan del Barnsley FC è il primo giocatore tamil in Inghilterra e spera di ispirare più asiatici britannici.

Il primo calciatore tamil dell'EFL spera di ispirare gli asiatici britannici f

“Voglio essere un esempio per gli asiatici del sud”

Vimal Yoganathan ha fatto la storia diventando il primo calciatore professionista tamil in Inghilterra e spera di ispirare le persone con il suo background.

Il 18enne ha fatto il suo debutto nel Barnsley FC nel 2023.

Non ci sono quasi asiatici britannici nel calcio professionistico, ma Yoganathan spera di contribuire a cambiare la situazione.

Ha detto: “È davvero emozionante per me essere il primo Tamil ed è bello poterlo fare a Barnsley. Mostra la diversità del club fino in fondo.

“Spero di poter fare di più per la comunità.

“Voglio essere un esempio per gli asiatici del sud e spero di averlo fatto.

"Non c'è differenza a causa della tua etnia: se sei bianco, nero o marrone dell'Asia meridionale, puoi essere un calciatore."

Yoganathan è anche orgoglioso di essere gallese, essendo cresciuto prima a Trelawnyd, Flintshire e poi vicino a Wrexham.

All'inizio del 2024, ha fatto il suo debutto con gli under 19 del Galles.

Ha continuato: “Giocare per il proprio paese è qualcosa che ogni calciatore vuole fare. Sento di aver fatto bene alla mia prima presenza. Spero di poter restare in squadra anche per le prossime partite”.

Vimal Yoganathan ha fatto il suo debutto con il Barnsley in una partita di Coppa di Lega contro i Tranmere Rovers.

Ha poi giocato tre volte nell'EFL Trophy e una volta nella FA Cup.

Era in panchina per la partita di campionato a Shrewsbury Town a febbraio, ma deve ancora fare il suo debutto in campionato.

Yoganathan ha detto: “È stata una buona stagione dal punto di vista personale. Ci sono state alcune pietre miliari.

“Ho giocato la mia prima partita da professionista, poi ho continuato per tutta la stagione con un altro paio di presenze.

“Ho giocato in tutte le competizioni di coppa ed è stato bello.

“Ho firmato il mio primo contratto da professionista.

“Verso la fine della stagione tornavano tanti giocatori e io ho fatto fatica ad entrare nella squadra.

"Ma ho continuato la mia forma negli anni '18 e '21."

Si prevede che altri giocatori delle squadre giovanili si alleneranno sotto la guida del nuovo allenatore del Barnsley Darrell Clarke a partire dalla pre-stagione.

Yoganathan ha detto Cronaca di Barnsley: “Verso l’inizio della prossima stagione, voglio dimostrare di essere abbastanza bravo da poter stare dentro e fuori da questa stagione.

Se dovesse capitare l’occasione di giocare da titolare un paio di partite mi farò trovare pronto”.

Uno dei suoi momenti salienti è stata la sua prestazione nella vittoria nel replay della FA Cup contro l'Horsham fuori campionato.

Mentre Barnsley è stato rimosso dalla coppa per aver schierato un giocatore non idoneo quel giorno, Yoganathan ha attirato l'attenzione con alcune abilità impressionanti.

Yoganathan ha giocato nell'accademia del Liverpool dai nove ai 15 anni, poi ha avuto un breve periodo al Burnley prima di una prova di successo con Barnsley nel 2022.

Ha confessato: “Essere rilasciato dal Liverpool è stata una cosa piuttosto dura da affrontare dopo sette anni.

“Guardando indietro, è semplicemente una parte del calcio. Ha sviluppato la resilienza e migliorato il mio carattere. È quasi una benedizione sotto mentite spoglie,

“Avrei avuto le opportunità che sto ottenendo al Barnsley al Liverpool? Probabilmente no.

“Liverpool e Barnsley hanno alcune somiglianze e alcune differenze.

“Lo stile di gioco, con il press alto, è abbastanza simile ed è lo stesso per tutte le fasce d'età.

“I valori fondamentali di lavorare duro, rimanere resilienti ed essere coraggiosi sono gli stessi.

“Barnsley è molto più umile e più una famiglia. È stato molto bello essere accolti in tutto ciò.

“Dagli studiosi alla prima squadra, siamo tutti sotto lo stesso tetto.

“C’è ovviamente un percorso nel club. E' stabilito da tempo.

“Fabio (Jalo) e Chaps (Theo Chapman) hanno giocato per la prima squadra in partite di campionato.

“Un paio di altri miei coetanei hanno debuttato: Emmaisa (Nzondo) e Jono (Bland).

"È positivo che ci sia un percorso e siamo incoraggiati."

Oltre al calcio, Yoganathan partecipa a incontri regolari con il "Programma di inclusione e mentoring asiatico" dell'Associazione dei calciatori professionisti.

Riz Rehman, che aiuta a gestire il programma, ha dichiarato: “Ci sono molti giovani giocatori dell’Asia meridionale, come Vimal, che sono passati dalle accademie e sono ai margini della prima squadra nei club di tutto il paese.

“Se iniziano a fare scoperte, inizieremo a vedere molto di più che emerge sotto di loro”.

“Sappiamo quanto può essere difficile il viaggio per qualsiasi giocatore. Vimal ha accesso a professionisti senior che hanno attraversato tutto ciò che affronterà lui. Può raggiungerli.

“Abbiamo organizzato un incontro con Neil Taylor (ex nazionale gallese che è anche lui dell'Asia meridionale).

“Poi abbiamo giovani giocatori dai 12 ai 16 anni e Vimal può usare la sua esperienza per aiutarli. È una rete che connette i giocatori.

“Facciamo riunioni online, chiamate Zoom, incontri faccia a faccia al St George's Park e a Londra.

“Li stiamo ispirando anche a fare altre cose. Il calcio è una grande carriera se giocano fino a 35 anni, ma offriamo anche altri percorsi formativi”.

Il caporedattore Dhiren è il nostro redattore di notizie e contenuti che ama tutto ciò che riguarda il calcio. Ha anche una passione per i giochi e la visione di film. Il suo motto è "Vivi la vita un giorno alla volta".



Cosa c'è di nuovo

ALTRO

"Quotato"

  • Sondaggi

    Cosa conta di più per te in un partner?

    Guarda i risultati

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...
  • Condividere a...