Dudley Men condannato per omicidio in auto

Due uomini di Dudley sono stati condannati per aver ucciso un padre di quattro figli in una sparatoria per una faida familiare.

Dudley Men condannato per omicidio in auto f

"un tragico omicidio che ha comprensibilmente destato preoccupazione"

Due uomini sono stati condannati per l'omicidio di un padre di quattro figli in una sparatoria.

Hassan Tasleem, 25 anni, di Dudley, è stato condannato per omicidio, possesso di un'arma da fuoco con l'intento di mettere in pericolo la vita e pervertire il corso della giustizia.

Gurdeep Sandhu, anche lui di 25 anni, di Dudley, è stato giudicato colpevole delle stesse accuse dopo un processo di tre mesi presso la Loughborough Crown Court.

Mohammed Haroon Zeb è stato ucciso fuori dalla sua casa a Dudley.

Conosciuto come Haroon, era il manager dei Midland Taxis a Brierley Hill.

Si era fermato davanti a casa sua a Queen's Cross il 31 gennaio 2021, quando gli hanno sparato in un drive-by.

La polizia ritiene che il colpo mortale provenga da un revolver che deve ancora essere recuperato.

Il signor Zeb è stato portato d'urgenza in ospedale ma è morto più tardi quel giorno.

Durante le indagini, la polizia ha utilizzato i social media, i tabulati telefonici e le telecamere a circuito chiuso per collegare Tasleem e Sandhu al crimine.

Si è scoperto che Tasleem ha sparato con l'arma mentre Sandhu guidava l'auto per la fuga subito dopo le 12:30.

Entrambi gli uomini sono fuggiti dalla scena in una Volkswagen Golf che era su targhe false e successivamente ritrovata a Telford, nello Shropshire.

Durante il processo si è saputo che il signor Zeb è stato ucciso a seguito di un violento faida tra due famiglie. La faida ha visto uomini investiti da auto, una persona pugnalata a morte e un'altra minacciata con un fucile.

Si credeva che il signor Zeb non fosse stato attivamente coinvolto nella faida, ma un seguace di ciò che stava accadendo. Il motivo per cui è stato preso di mira e successivamente ucciso rimane sconosciuto.

Dudley Men condannato per omicidio in auto

Entrambi gli uomini sono stati giudicati colpevoli e saranno condannati in un secondo momento.

Un terzo uomo, Shamraz Ali, 21 anni, di Dudley, è stato giudicato colpevole di aver pervertito il corso della giustizia.

Il sovrintendente investigativo Jim Munro, che ha condotto le indagini sull'omicidio, ha dichiarato:

"Questo è stato un omicidio attentamente pianificato e i bambini hanno perso il padre per sempre".

“Niente potrà mai togliere quel dolore.

“Possiamo solo sperare che queste condanne tolgano dalla strada alcuni uomini pericolosi e che il lavoro in corso della polizia metta fine a tale violenza.

"Siamo grati alla comunità di Dudley che ci ha sostenuto durante questa indagine."

Un portavoce della forza ha aggiunto: "Questo è stato un tragico omicidio che ha comprensibilmente causato preoccupazione all'interno della comunità e abbiamo lavorato per garantire che non ci fosse e non ci sarà una ripetizione".



Dhiren è un redattore di notizie e contenuti che ama tutto ciò che riguarda il calcio. Ha anche una passione per i giochi e la visione di film. Il suo motto è "Vivi la vita un giorno alla volta".




  • Cosa c'è di nuovo

    ALTRO

    "Quotato"

  • Sondaggi

    Quale vestito indosseresti per il grande giorno?

    Guarda i risultati

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...
  • Condividere a...