L'autista ha manipolato la CCTV per fuorviare l'indagine sui crash

Un autista ha manipolato i filmati delle telecamere a circuito chiuso nel tentativo di indurre in errore la polizia che indaga su una collisione che ha causato sulla A12.

Il conducente ha manipolato la CCTV per fuorviare le indagini della polizia sugli incidenti f

ha mentito alla polizia sul suo coinvolgimento correggendo le date

Sayeed Ahmed, 25 anni, di Barking, è stato incarcerato per sette mesi dopo che è stato scoperto che aveva falsificato filmati CCTV per evitare il processo per un incidente che ha causato sulla A12.

Ipswich Crown Court ha sentito che l'incidente ha portato al ricovero di un motociclista.

Ha anche comportato la chiusura della carreggiata in direzione nord della A12 vicino a Capel St Mary.

La polizia è stata chiamata sul posto intorno alle 1:35 del 28 luglio 2019.

È stato stabilito che un altro veicolo non era riuscito a fermarsi sulla scena di un incidente.

Ha causato l'uscita di una moto dalla carreggiata e il suo pilota con una grave eruzione cutanea.

Un appello della polizia per i testimoni ha portato all'identificazione di una VW Golf registrata ad Ahmed.

Gli è stato emesso un avviso di intento perseguito per guida pericolosa.

Tuttavia, ha mentito alla polizia sul suo coinvolgimento, specificando le date sulle immagini a circuito chiuso della sua auto nel suo vialetto.

Ahmed è stato successivamente accusato di pervertire il corso della giustizia manomettendo le telecamere a circuito chiuso per aggiungere peso alle sue affermazioni secondo cui il suo veicolo era altrove in quel momento.

Le riprese del telefono cellulare registrate da un'altra auto hanno mostrato il veicolo di Ahmed che entrava e usciva dal traffico mentre era in convoglio con una Lamborghini e una Bentley.

È stato poi visto frenare bruscamente davanti alla moto.

Nel febbraio 2021, Ahmed si è dichiarato colpevole di entrambi i reati.

In un rapporto pre-sentenza, si è sentito che Ahmed era il principale fornitore finanziario per la sua famiglia e il principale assistente per la madre malata.

Per mitigare, Mandisa Knights ha detto che Ahmed era stato costretto a crescere rapidamente per provvedere alla sua famiglia, ma aveva agito con estrema immaturità cercando di coprire la sua guida "spregevole".

Il giudice Emma Peters ha detto che Ahmed era stato "esibizionista" con i suoi amici sulla strada per un matrimonio intrecciandosi nel traffico e frenando improvvisamente per disturbare il motociclista a seguito di uno scambio di gesti rabbioso.

Il giudice Peters ha detto di aver preso in considerazione l'impatto dell'affidamento immediato.

Ma ha detto che le azioni di Ahmed hanno colpito il cuore dell'amministrazione della giustizia e che solo una condanna al carcere potrebbe riflettere la sua colpevolezza e il danno causato.

Il 17 marzo 2021, Ahmed è comparso in tribunale per essere stato condannato per guida imprudente e perversione del corso della giustizia.

Stella di Ipswich ha riferito che è stato imprigionato per sette mesi. Ha anche ricevuto un divieto di guida di 16 mesi.

Dhiren è una laureata in giornalismo con la passione per i giochi, la visione di film e lo sport. Gli piace anche cucinare di tanto in tanto. Il suo motto è "Vivi la vita un giorno alla volta".



  • Novitá

    MOLTO ALTRO
  • DESIblitz.com vincitore dell'Asian Media Award 2013, 2015 e 2017
  • Sondaggi

    Sei d'accordo con il divieto di SRK dal Wankhede Stadium di Mumbai?

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...