Dr Foued Hamza ~ Rischi e suggerimenti per la chirurgia estetica

In un Gupshup esclusivo con il dottor Foued Hamza, scopriamo i fatti più cruciali che devi sapere e le precauzioni da prendere prima di intraprendere un intervento di chirurgia estetica.

Dr Foued Hamza ~ Rischi e suggerimenti per la chirurgia estetica

"Le persone potrebbero trovare imbarazzanti argomenti come questo o essere preoccupate per le ripercussioni."

Un nuovo sondaggio ha rilevato che un sorprendente 37% dei britannici fa affidamento sul "passaparola" per chiedere consiglio al medico in merito alla chirurgia estetica o all'odontoiatria.

Sono molto più cauti e accurati quando si tratta di selezionare pacchetti vacanza e assumere un tuttofare domestico, con oltre il 53 e il 38% che afferma che "esaminerà" questi servizi.

Solo il 21% dei 1,002 intervistati, di età compresa tra i 18 ei 55 anni, ammette di applicare lo stesso livello di cura quando si cerca un chirurgo estetico.

Il dottor Foued Hamza, un chirurgo estetico consulente presso il Queen Anne Street Medical Center di Harley Street a Londra, avverte il pericolo di questa diffusa negligenza o di un atteggiamento eccessivamente fiducioso.

Anche gli inglesi si fidano dei risultati dello studio dei chirurghi cosmeticiDice a DESIblitz: “La chirurgia estetica è una procedura che cambia la vita, quindi è preoccupante che questi risultati rivelino che le persone non stanno adottando misure adeguate per ricercare sufficientemente il loro medico e che si fidano troppo di qualcosa di importante come la loro salute.

"Anche se le persone potrebbero trovare imbarazzanti argomenti come questo o sono preoccupate per le ripercussioni, le persone dovrebbero essere pienamente consapevoli del privilegio medico-paziente, un concetto legale, correlato alla riservatezza medica, che protegge le comunicazioni tra il paziente e il medico dall'uso contro il paziente in tribunale.

"I medici vedono casi simili su base quotidiana, quindi le persone non dovrebbero vergognarsi o riservarsi di discutere le loro condizioni o esigenze."

Oltre ad aver praticato chirurgia estetica per oltre 20 anni in diversi continenti, il dottor Hamza partecipa regolarmente a progetti di ricerca medica per continuare a sviluppare le sue tecniche, con l'obiettivo di garantire la sicurezza e la soddisfazione dei suoi pazienti.

Ci raggiungiamo dottor Hamza per saperne di più sugli elementi chiave da considerare e sui passaggi importanti da compiere quando si sceglie un chirurgo estetico per eseguire un trattamento che cambia la vita al nostro corpo.

Qual è il tuo processo di valutazione dei potenziali pazienti?

“Quando un potenziale paziente si mette in contatto con me, inizialmente chiedo loro di inviare un'e-mail sopra le foto del loro corpo in modo da poter visualizzare ciò che vorrebbero cambiare. Quindi prenoterei un appuntamento con loro per valutare e discutere ciò che vorrebbero ottenere.

“Mi assicuro sempre di avere almeno due incontri con il cliente prima dell'operazione, anche il giorno prima dell'intervento. È fondamentale che i consulenti diano al paziente il tempo di pensare alla procedura in modo che, se decide di portarla avanti, sono completamente convinti che è quello che vogliono fare.

Anche gli inglesi si fidano dei risultati dello studio dei chirurghi cosmetici“Consiglierei di avere frequenti incontri con il cliente nelle settimane e nei mesi che seguono l'operazione fino a quando sia io che il paziente non saremo pienamente soddisfatti dei risultati finali. Voglio che i miei clienti sappiano che sono disponibile per rispondere a qualsiasi dubbio o domanda e per rassicurarli e prendermi cura di loro su base regolare.

"Se un consulente non segue le linee guida del protocollo per la cura, il cliente potrebbe andare a visitare un altro chirurgo che non è completamente al passo con il punto in cui si trova nel processo, quindi è imperativo che il chirurgo estetico registrato rimanga in contatto con loro paziente per garantire che le loro aspettative siano state soddisfatte.

“Faccio anche foto del paziente ad ogni riunione dall'inizio alla fine in modo che il paziente possa vedere l'evoluzione della sua trasformazione.

“Il paziente vedrà lo stesso medico, cioè io e il mio team di personale dal primo incontro fino alla fine del processo di assistenza post-terapia. La coerenza è la chiave. "

E se i risultati non fossero quelli che i pazienti si aspettavano?

Anche gli inglesi si fidano dei risultati dello studio dei chirurghi cosmetici“Non c'è mai una garanzia al 100% dei risultati finali, quindi è imperativo che il consulente spieghi al paziente in modo approfondito i rischi e ascolti le sue aspettative prima dell'intervento.

“Se il paziente non è sicuro o se il medico non si sente in grado di soddisfare le sue aspettative, è meglio non procedere con l'operazione. Il paziente dovrà anche firmare un modulo di consenso in cui si afferma che non ci sono garanzie.

“Un rischio generale è che il paziente non sia soddisfatto dei risultati dopo la procedura, il che significa che non ha compreso appieno cosa si sta per ottenere in precedenza.

“L'aspetto più importante da tenere a mente è che un chirurgo estetico professionista vorrà incontrare più volte il paziente prima dell'intervento per spiegare tutto in profondità e ascoltare le aspettative del paziente.

"Nei casi in cui il paziente richieda il rifacimento dell'intervento, il paziente dovrebbe solo pagare le spese ospedaliere, ma questo sarà normalmente valutato caso per caso a seconda della politica dell'ospedale, poiché sarebbe stata prenotata una stanza in anticipo.

“Non ci sarebbe alcun addebito per qualsiasi intervento chirurgico che non ha luogo. È meglio che il paziente si senta sicuro e voglia andare avanti con la procedura piuttosto che rimpiangere una decisione che cambia la vita ".

Hai incontrato molti pazienti che hanno avuto procedure all'estero che sono andate male?

"Ciò rappresenta circa il 2-5% della mia base di clienti, poiché Londra sta diventando costantemente un centro di fiducia per la chirurgia estetica e le persone hanno iniziato a imparare l'importanza di lavorare con medici affidabili e certificati.

“Quando si tratta di problemi di salute, dobbiamo sempre tenere a mente i rischi di conseguenze indesiderate ed essere responsabili delle nostre decisioni.

"Alcune procedure possono essere rettificate e siamo felici di aiutare, ma ciò che si desidera è ridurre questo numero e ottenere un risultato soddisfacente inizialmente dall'inizio alla fine."

I migliori consigli del dottor Hamza da considerare prima di sottoporsi a un intervento di chirurgia estetica:

1. Ottieni una consulenza imparziale

“Puoi chiedere consiglio al Consiglio medico generale (GMC), ma vorrei anche dire a chiunque non sia sicuro di andare a ottenere una seconda opinione da un altro chirurgo estetico, in modo che tu abbia tempo per pensare di impegnarti nella procedura. "

2. Poni domande in anticipo

“È molto importante indagare in profondità sulla procedura, i rischi, il periodo di recupero e cosa ciò comporta. Come paziente, devi sentirti rassicurato dal fatto che esiste un chiaro processo di cura dall'inizio alla fine. "

3. Stabilire fiducia

“Mi assicuro sempre di vedere i pazienti almeno due volte prima dell'intervento per confermare che hanno capito tutto in pieno, che ho preso in considerazione tutte le loro aspettative e li ho avvertiti dei potenziali rischi.

"Penso che sarebbe difficile fidarsi di un chirurgo o meglio diciamo che potrei essere piuttosto diffidente nei confronti di qualcuno che ha detto che potrebbe eseguire un'operazione il giorno successivo dopo che li hai incontrati solo una volta."

Dr Foued Hamza ~ Rischi e suggerimenti per la chirurgia estetica4. Controlla qualifiche e testimonianze

"Le qualifiche sono importanti, ma la maggior parte delle persone non capisce cosa significhino effettivamente in parole povere, quindi un lotto di lettere dopo il nome di qualcuno potrebbe sembrare piuttosto impressionante, ma per il consumatore in genere non significano nulla.

“È possibile verificarli contattando il GMC e fornendo loro le qualifiche mediche dichiarate e le lettere dopo il nome del chirurgo per certificare che sono idonei a eseguire le procedure richieste.

“È anche importante sapere che sono affiliati a diverse società e organizzazioni. Ad esempio, sono membro del Consiglio francese di chirurgia estetica e ricostruttiva, registrato per esercitare nel Regno Unito, e sono un membro del Società Internazionale di Chirurgia Plastica Estetica (ISAP).

“Le testimonianze di pazienti precedenti sono di fondamentale importanza quando si controlla la reputazione di un chirurgo estetico. A volte nuovi pazienti mi chiedono informazioni su esperienze precedenti in quanto vorrebbero prove aneddotiche per confermare che ho eseguito una procedura simile.

"In altri casi, li presenterei a pazienti precedenti che sono felici di fornire testimonianze e rassicurarli."

5. Controllare il modulo di consenso

“È imperativo prima che avvenga qualsiasi procedura cosmetica che il paziente discuta della sua salute con il chirurgo e abbia una conversazione onesta e veritiera su qualsiasi farmaco che sta assumendo, e il chirurgo deve discutere completamente la procedura.

“Questo dovrebbe essere supportato per iscritto mediante l'uso di un modulo di consenso, quindi nessuna procedura si basa sulle comunicazioni verbali. Il modulo di consenso è la prova legale che il chirurgo ha discusso ogni aspetto relativo al potenziale rischio prima dell'intervento chirurgico, invasivo o non invasivo.

“Anche se il modulo viene compilato prima del giorno dell'intervento, il consulente deve sempre passare attraverso il modulo il giorno stesso e controllare se qualcosa è cambiato. Questo modulo viene quindi conservato in archivio per diversi anni.

"Senza queste misure, le persone potrebbero essere lasciate nelle mani di praticanti senza scrupoli".

Anche gli inglesi si fidano dei risultati dello studio dei chirurghi cosmeticiIn ogni caso, come spiega il dottor Hamza, non esiste un modo o il modo migliore per valutare quale chirurgo estetico può darti esattamente quello che stai cercando.

Una ricerca approfondita è fondamentale per garantire la salute e la sicurezza durante e dopo le procedure. Ma proprio come qualsiasi altra relazione nella tua vita, tu e il tuo chirurgo estetico dovete costruirne una basata sulla cura, l'onestà e la comprensione reciproca.

Scarlett è un'appassionata scrittrice e pianista. Originaria di Hong Kong, la torta all'uovo è la sua cura per la nostalgia di casa. Ama la musica e il cinema, ama viaggiare e guardare gli sport. Il suo motto è "Fai un salto, insegui il tuo sogno, mangia più panna".

DISCLAIMER: Parla sempre con il tuo medico o consulente per una consulenza medica professionale e personale.




Cosa c'è di nuovo

ALTRO

"Quotato"

  • Sondaggi

    I paparazzi indiani sono andati troppo lontano?

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...
  • Condividere a...