La genitorialità protettiva causa problemi di salute ai bambini da adulti?

Uno studio ha esaminato i genitori protettivi e se la loro genitorialità può causare problemi di salute ai bambini quando diventano adulti.

La genitorialità protettiva causa problemi di salute ai bambini da adulti

By


"queste cose si incastrano in noi."

Un recente studio dell'Università della Georgia ha esaminato se la genitorialità protettiva può aiutare o ostacolare i bambini quando alla fine diventano adulti.

Secondo il studio, crescere in un'area in cui il calore e l'elettricità sono instabili e la violenza è prevalente potrebbe causare dolore e altri problemi di salute fisica da adulto.

Tuttavia, lo studio suggerisce che essere attivi nella vita di tuo figlio, come conoscere i suoi amici o i luoghi in cui si ritrovano dopo la scuola, potrebbe aiutare a mitigare le conseguenze negative.

Kelsey Corallo, autrice principale dello studio e neolaureata di dottorato presso il Dipartimento di Psicologia dell'UGA, ha dichiarato:

“Le prime esperienze di vita influenzano il benessere fisico e mentale per tutta la durata della nostra vita.

"Anche se non abbiamo molti ricordi tangibili fin dall'inizio della vita, sappiamo come ci siamo sentiti, sappiamo quanto eravamo amati e quanto siamo stati supportati, e queste cose si sono radicate in noi."

Secondo lo studio, stabilire dei confini e far sapere ai giovani che li stai guardando riduce le loro possibilità di sviluppare problemi di salute fisica e mentale da adulti.

La professoressa associata al Franklin College of Arts and Sciences e coautrice dell'articolo Katherine Ehrlich ha dichiarato:

“Questo non è solo il tipo di genitorialità diretta 'sapere dove sono i tuoi figli', e non è la genitorialità in elicottero che fa la differenza.

"Comunicare l'amore e il desiderio di far parte della vita di tuo figlio, penso, è probabilmente parte dell'ingrediente magico della genitorialità vigile che avvantaggia il bambino."

I sistemi immunologici e regolatori possono essere compromessi dallo stress durante l'infanzia.

Il National Longitudinal Survey of Youth 1997, condotto dal Bureau of Labor Statistics degli Stati Uniti, ha incluso oltre 4,825 intervistati.

I ricercatori hanno scoperto un legame tra le restrizioni alla salute fisica da adulto e la crescita in un ambiente meno sicuro.

I ricercatori sono preoccupati per questa scoperta.

Corallo, che ora è ricercatore associato presso il Georgia Health Policy Center della Georgia State University, ha dichiarato:

“Ci sono molte ricerche per dimostrare che le esperienze stressanti.

“Ad esempio, sentirsi insicuri, non ottenere le risorse di base di cui hai bisogno nella vita o essere esposto a negligenza o abuso: queste cose cambiano il modo in cui funziona il tuo corpo.

"Lo stress di questi tipi di esperienze può rendere difficile per il corpo autoregolarsi".

"Se quel livello sostenuto di stress viene sperimentato durante l'infanzia o l'infanzia, può causare problemi per tutta la vita con la funzione immunitaria o la regolazione ormonale".

Secondo gli esperti, lo stress di questo tipo di incontri potrebbe rendere difficile il controllo del corpo.

Se quella quantità prolungata di stress è presente durante la giovinezza o la prima infanzia, può avere un impatto negativo a lungo termine sul sistema immunitario o sull'equilibrio ormonale.

Corallo ha continuato: “I giovani ei bambini tendono ad essere sani, quindi il fatto che stiamo vedendo un'associazione statistica tra limiti fisici e rischio ambientale infantile è piuttosto incredibile.

"Dimostra che queste cose contano e hanno un effetto evidente sulla salute anche nella prima età adulta, quando le malattie croniche spesso non si sono ancora manifestate".

I genitori che sono impegnati nella vita dei propri figli possono avere un impatto positivo sulla loro salute.

I partecipanti allo studio che sono cresciuti in circostanze meno sicure ma avevano genitori coinvolti non hanno sofferto degli stessi problemi di salute di quelli i cui genitori non erano vigili.

La genitorialità vigile era anche collegata a un minor numero di problemi di salute mentale degli adulti.

Secondo i ricercatori, è probabile che i bambini i cui genitori hanno imposto il coprifuoco e tenuto d'occhio i loro gruppi di amici fossero meglio protetti da comportamenti rischiosi come il fumo o il binge drinking.

Corallo ha osservato: “In contesti più pericolosi, potrebbe essere più difficile per i genitori essere coinvolti, ad esempio, se svolgono più lavori.

"Ma anche se non sono fisicamente a casa, tenere traccia e assicurarsi che i loro figli sappiano che i loro genitori sono consapevoli e si preoccupano di ciò che stanno facendo per fare una grande differenza."

Ilsa è una digital marketer e giornalista. I suoi interessi includono la politica, la letteratura, la religione e il calcio. Il suo motto è "Dai alle persone i loro fiori mentre sono ancora in giro per annusarli".



Cosa c'è di nuovo

ALTRO

"Quotato"

  • Sondaggi

    Usi Bitcoin?

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...
  • Condividere a...