Dipti Mrinalini parla di moda e imprenditoria femminile

Dipti Mrinalini è uno stilista che ha creato un marchio eco e socio-consapevole. Usa tessuti naturali e promuove le pratiche artigianali indigene.

Dipti Mrinalini parla di moda e imprenditoria femminile

"Quando un desiderio infuria nel tuo cuore, non smorzare quello spirito."

Il designer Dipti Mrinalini saluta come un'ispirazione unica al mondo della moda indiana. Ex stagista presso l'Organizzazione mondiale della sanità (OMS), Dipti ha scoperto la passione per la creazione di pezzi unici ed eleganti.

Ora un imprenditore della moda, Dipti Mrinalini ha perfezionato la sua naturale tendenza a sorprendere i clienti con i suoi disegni creativi. Ha creato il suo marchio, intitolato Dipti Mrinalini Label, nel 2015.

Disegnando abiti eleganti per uomini e donne, si concentra sull'utilizzo di tecniche di tessitura tradizionali per progettare pezzi magnifici.

A volte ciò che qualcuno fa nel proprio ambiente può essere così stimolante da catapultare la persona allo stato di capacità ineguagliabile.

Dipti Mrinalini è una donna così eccezionale, che realizza i suoi sogni. In un'intervista con DESIblitz, parliamo con la stilista del suo marchio di moda e delle sfide per diventare un'imprenditrice donna.

Come è nata l'idea di Dipti Mrinalini Label?

Sono così appassionato di fashion design, fin dalla mia infanzia. Durante i miei giorni al college disegnavo disegni per alcune riviste, ma non riuscivo a concentrarmi a tempo pieno a causa dei miei studi.

Dipti Mrinalini parla di moda e imprenditoria femminile

Dopo aver completato la mia laurea a Hyderabad, sono andato negli Stati Uniti per seguire un master in sviluppo globale presso la Maxwell School of Citizenship and Public Affairs. Successivamente, mi sono assicurato uno stage presso l'Organizzazione mondiale della sanità.

Tuttavia, mi sono reso conto che un lavoro redditizio non soddisfa la mia vita. Così, una volta terminati gli studi, sono tornato in India. Ho iniziato a lavorare come collaboratrice part-time presso VOICE 4 Girls; Ho lavorato con i tessitori per un po 'di tempo e poi come consulente di marketing presso Creative Bee.

“Che senso ha vivere come qualcun altro quando hai un desiderio ferrea di essere te stesso? Una notte, ho trovato una risposta a questa domanda e mi ha preparato a seguire il mio cuore, nonostante gli ostacoli che avrei potuto incontrare ".

Così a dicembre 2015 è avvenuto il lancio del mio marchio Dipti Mrinalini Label. Sebbene mi concentri sul mio marchio, sono ancora un membro attivo di Voice 4 Girls.

Dipti Mrinalini parla di moda e imprenditoria femminile

Cosa ti ha spinto verso l'industria della moda?

Quando un desiderio infuria nel tuo cuore, non smorzare quello spirito. Devi provarci. Non voglio essere un piacere per le persone. Voglio sempre essere me stesso e mi piacerebbe perseguire ciò che è meglio per me.

Fin dalla mia infanzia, essere creativo mi fa sentire vivo. Il fashion design è una di queste professioni creative e ne sono appassionato. Questo interesse mi ha spinto a fondare la Dipti Mrinalini Label.

Cosa ha detto la tua famiglia quando hai ideato la tua attività di moda?

Come ogni altro imprenditore che ha iniziato da zero, è stato un momento difficile per me convincere i miei genitori della mia idea di creare il mio marchio di moda. I miei genitori, essendo dipendenti pubblici, hanno insistito affinché anch'io diventassi un dipendente pubblico.

Hanno detto che l'industria della moda si riferisce a una particolare comunità e non funziona per tutti.

Dipti Mrinalini parla di moda e imprenditoria femminile

La gente mi ha scoraggiato dicendo che l'industria della moda non è affatto affascinante. Mi hanno avvertito delle terribili conseguenze dell'investimento di denaro in un'azienda di moda.

Niente però può abbassare il mio spirito perché ho già deciso di seguire il mio cuore e ho lanciato Dipti Mrinalini Label. Ora ho il pieno sostegno della mia famiglia, soprattutto mia madre che mi sostiene molto bene.

Come vedi la concorrenza nel settore della moda?

Qui è immenso. A volte mi fa paura vedere il numero di persone che entrano in questo campo.

Tuttavia, se hai sempre fame di imparare qualcosa di nuovo, è quello che penso ti aiuti a sopravvivere. Nonostante la concorrenza spietata.

Come gestisci il tuo equilibrio lavoro / vita personale?

È davvero impegnativo. Soprattutto quando si tratta di una start-up, lo sforzo iniziale è estenuante. Comporta molti viaggi e processi di pensiero. Devi ridurre l'intrattenimento.

Dipti Mrinalini parla di moda e imprenditoria femminile

Tuttavia, l'abilità di gestione del tempo gioca un ruolo importante nel bilanciare il lavoro e la vita personale.

È come se dovessi lavorare sodo e allo stesso tempo prestare attenzione alla tua vita personale. Se uno non funziona, anche l'altro ne viene colpito.

In qualità di imprenditrice, qual è il tuo messaggio per le donne di questa generazione?

Se hai un obiettivo, non lasciare che nessuno lo metta giù. Prendili sul serio e corri verso di loro con la mente lucida.

“Ricorda sempre che il tuo sogno non è confinato solo a te stesso, ma è anche a beneficio degli altri. Chi ti sostiene nella realizzazione dei tuoi sogni, aggrappati a loro! "

Determinazione, passione e creatività risplendono attraverso Dipti Mrinalini e il suo marchio. Utilizzando una serie di materiali, colori vivaci e fantasie entusiasmanti, il designer ha creato un'etichetta entusiasmante che diventerà sicuramente un grande nome nel settore.

Da qui il suo motto: “Dream. Fare." Mentre mostra la sua etichetta sui social media, siamo sempre più colpiti dalle straordinarie imprese dell'imprenditore.

Scopri altre collezioni su Instagram ed Facebook.

Krishna ama la scrittura creativa. È un lettore vorace e uno scrittore avido. Oltre a scrivere, ama guardare film e ascoltare musica. Il suo motto è "Dare to move mountains".

Immagini per gentile concessione di Dipti Mrinalini Instagram.




Cosa c'è di nuovo

ALTRO

"Quotato"

  • Sondaggi

    Il franchise di Call of Duty dovrebbe tornare sui campi di battaglia della seconda guerra mondiale?

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...
  • Condividere a...