La variante Arcturus Covid-19 è emersa in India?

Una nuova variante di Covid-19, denominata Arcturus, è venuta alla luce ed è responsabile di un'ondata di infezioni in India.

La variante Arcturus Covid-19 è emersa in India f

By


Arcturus è stato finora rilevato in 22 paesi

Un nuovo ceppo Covid-19, noto come Arcturus o sottovariante Omicron XBB.1.16, è emerso in India ed è apparso in altri paesi in tutto il mondo.

Questa nuova variante ha sollevato preoccupazioni sul fatto che potrebbe causare una nuova ondata di infezioni.

Secondo la ricerca, Arcturus potrebbe essere 1.2 volte più contagioso dell'ultima grande sottovariante.

Nel Regno Unito, la nuova variante Arcturus ha finora ucciso cinque persone.

L'Organizzazione mondiale della sanità (OMS) monitora Arcturus dal 22 marzo 2023.

La dott.ssa Maria Van Kerkhove, responsabile tecnico dell'OMS per Covid-19, ha dichiarato che sebbene non vi sia stato un cambiamento nella gravità delle infezioni causate da questa variante, ha un'ulteriore mutazione nella proteina spike, che studi di laboratorio hanno mostrato aumentata infettività e potenziale aumento della patogenicità.

Questa sottovariante è una delle 600 emerse finora da Omicron, ma non sembra essere più letale di altre.

Arcturus è stato finora rilevato in 22 paesi, inclusi Regno Unito e Stati Uniti.

L'India è stata duramente colpita dal nuovo ceppo, con 40,215 casi attivi di Covid segnalati il ​​12 aprile, con un aumento di 3,122 in un solo giorno.

Il ministero della salute del paese ha risposto introducendo maschere facciali obbligatorie in alcuni stati, effettuando esercitazioni simulate negli ospedali e aumentando la produzione di vaccini.

I sintomi di Arcturus includono febbre alta, tosse e congiuntivite "pruriginosa", secondo il dott. Vipin Vashishtha, pediatra ed ex capo del comitato per l'immunizzazione dell'Accademia indiana di pediatria.

Sebbene finora nel Regno Unito siano stati rilevati circa 50 casi di Arcturus, è troppo presto per prevedere se il paese dovrà affrontare una nuova ondata di infezioni.

Il professor Paul Hunter dell'Università dell'East Anglia ritiene che mentre potremmo assistere a un'ondata di infezioni con questa variante, è improbabile che causi una grande ondata, probabilmente nemmeno così grande come quella che aveva precedentemente il Regno Unito, e quindi probabilmente vincerà. t esercitare una pressione così grande sui servizi sanitari come di recente.

Il professor Hunter si riferiva al ceppo Kraken di Covid-19.

Gli scienziati dell'Università di Tokyo hanno confrontato le sottovarianti Kraken e Arcturus e hanno suggerito che il ceppo più recente si diffonde da 1.17 a 1.27 volte in modo più efficiente rispetto al suo parente.

Hanno avvertito che "si diffonderà presto in tutto il mondo" aiutato dal fatto che sembra "robustamente resistente" agli anticorpi che persistono nel corpo da precedenti infezioni da Covid.

Il virologo professor Lawrence Young, dell'Università di Warwick, ha avvertito che l'ascesa della nuova variante in India è un segno che "non siamo ancora fuori pericolo".



Ilsa è una digital marketer e giornalista. I suoi interessi includono la politica, la letteratura, la religione e il calcio. Il suo motto è "Dai alle persone i loro fiori mentre sono ancora in giro per annusarli".



Cosa c'è di nuovo

ALTRO

"Quotato"

  • Sondaggi

    Il tuo stile musicale preferito è

    Guarda i risultati

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...
  • Condividere a...