Desi Fashion - Appropriazione culturale o apprezzamento culturale?

Man mano che le tendenze della moda Desi sono rese popolari nelle società occidentali, il confine tra appropriazione culturale e apprezzamento culturale sta diventando più sfumato?

Desi Fashion - Appropriazione culturale o apprezzamento culturale f

"Gli asiatici del sud in Occidente potrebbero subire discriminazioni per aver indossato abiti etnici"

Alcune persone potrebbero aver sentito parlare del termine appropriazione culturale, ma cosa significa veramente?

E come si identifica se qualcosa viene apprezzato o appropriato?

L'appropriazione culturale è quando una cultura dominante assume tradizioni di una cultura minoritaria. Questa è una ripercussione come risultato di una lunga serie di colonialismo e oppressione che dissemina la storia di Desi.

Vivere in un mondo globalizzato ci espone a diverse pratiche culturali di tutto il mondo. Anche la cultura desi è suscettibile a questa nozione. Il nostro apprezzamento culturale è aumentato nel corso dei decenni.

Le persone non desi non sono estranee quando si tratta di adornarsi con indumenti e gioielli culturalmente significativi.

Tuttavia, con la celebrazione della cultura arriva l'annosa questione. Possiamo preservare la cultura Desi da quelle che si adattano alle tradizioni culturali?

O l'appropriazione porterà alla scomparsa del significato culturale che detengono?

DESIblitz approfondisce la comprensione di quanto sia sfumata la linea tra appropriazione culturale e apprezzamento culturale all'interno dei giorni nostri.

Torna all'inizio

Desi Fashion - Appropriazione culturale o apprezzamento culturale - Cultura britannica

Il rapporto tra India e Gran Bretagna risale al XVI secolo.

Mentre entrambi i paesi commerciavano, lo squilibrio di potere tra le monarchie portava inevitabilmente a scambi culturali ineguali. Ciò ha plasmato la posizione culturale della Gran Bretagna ed è ancora visibile nella nostra società oggi.

C'è più accettazione delle tradizioni e delle tendenze della moda Desi ora che mai. Un afflusso massiccio di immigrazione del dopoguerra ha portato paura e incertezza. Essere visibilmente diversi era un invito alla discriminazione.

Avendo fatto molta strada da quei giorni, l'effetto risuona ancora con la comunità asiatica britannica.

Aarti Patel, una 43enne gujarati madre di due figli di Bristol, ricorda le volte in cui camminava per le strade nel suo shalwar kameez:

“Le persone mi fissavano costantemente e si chiedevano perché indossassi qualcosa di così luminoso, così diverso.

“Mi ha fatto risaltare, e non in senso positivo. Mi ha fatto vergognare. "

Ha attribuito questo alla mancanza di rappresentanza della cultura dell'Asia meridionale durante la crescita.

Media e cultura desi

Desi Fashion - Appropriazione culturale o apprezzamento culturale - Cultura Desi

Andando avanti nel 21 ° secolo, abbiamo assistito a un cambiamento fondamentale negli atteggiamenti nei confronti della cultura desi. L'ascesa dei media ha lasciato il posto a una nuova piattaforma. Le generazioni più giovani sono più ispirate ad abbracciare le loro tradizioni.

Sruthi Jayadevan è una di queste influencer di Instagram dell'Asia meridionale che potenzia il suo seguito di Desi. Incoraggia le persone ad abbracciare la propria identità condividendo le proprie storie. Lei dice:

“In questi ultimi mesi mi sono preso del tempo per riconnettermi con tutto ciò che è stato della mia infanzia.

"Questo va oltre indossare il mio bindi e bellissimi abiti tradizionali ed essere orgoglioso della mia cultura."

"È iniziato con la pratica di più yoga, Ayurveda, meditazione e altre pratiche di benessere che hanno veramente cambiato la mia vita in meglio."

Jayadevan identifica che la cultura Desi è più di ciò che indossi; è uno stile di vita. Sruthi è un influencer chiave che sta cambiando la narrativa culturale per molti sud-asiatici.

Le persone non si vergognano più di essere diverse. Invece, abbracciano la loro identità e indossano i loro abiti culturali con orgoglio. Molti considerano persone come lei un'ispirazione.

La portata globale di Instagram è solo un'influenza che ha avuto risonanza con i giovani asiatici britannici. Tuttavia, è diventato anche un'ispirazione per molti al di fuori della comunità Desi.

Le fusioni tra Oriente e Occidente stanno diventando sempre più comuni nelle società occidentali. Film sul grande schermo da The Millionaire (2009) a Il miglior hotel esotico Marigold (2011) sono alcune delle combinazioni rese popolari.

Tuttavia, con questa popolarità, c'è una maggiore responsabilità da parte delle grandi aziende e delle celebrità; uno che non sempre ottiene il riconoscimento.

È qui che il confine tra apprezzamento culturale e appropriazione culturale può essere sfocato.

ASOS Lampadario Clip Fiasco

Tendenze della moda: appropriazione culturale o apprezzamento culturale? - Maang Tikka

Nell'aprile 2017, ASOS ha lanciato un prodotto chiamato "fermaglio per capelli Chandelier". Assomigliava al Maang Tikka, un indumento dell'Asia meridionale indossato da una sposa durante il matrimonio o in altre occasioni propizie.

Nonostante la ridenominazione del prodotto "Chandelier clip" non si riconosce la sua ispirazione Desi.

Molti si sono offesi del nome e dell'ignoranza mostrati.

Amena, la creatrice del modesto marchio di moda perla margherita e influencer sui social media, ha condiviso i suoi pensieri online.

"Bello da vedere @ASOS ha rimosso la sua molletta "Chandelier". Questo è un gioiello tradizionale etnico Tikka di cui non abbiamo bisogno di appropriarci ".

Zab Mustefa, anche una giornalista scozzese pakistana, è andata su Twitter per condividere la sua frustrazione.

“Un altro classico esempio di appropriazione culturale in cui @ASOS chiama un tikka indiano un 'Chandelier Hair Clip. UN LAMPADARIO !!! "

Celebrità occidentali che indossano bindi

Tendenze della moda: appropriazione culturale o apprezzamento culturale? - Selena Gomez

I bindi è un simbolo di una tradizione culturale che le donne Desi indossano da migliaia di anni. Il bindi ha profonde radici spirituali, oltre a indicare lo stato civile di una donna.

Tuttavia, nonostante ciò, il bindi si è trasformata in una dichiarazione di moda in occidente. Molti rivenditori traggono vantaggio dalla popolarità di questi prodotti culturali.

Il rebranding di qualcosa di etnico come moderno viene fatto tenendo presente il valore del consumatore.

Di conseguenza, i rivenditori non sono obbligati a smettere di appropriarsi degli articoli. Topshop è anche colpevole di questo in quanto stanno rebranding bindi come "abbellimenti per gli occhi" online.

I bindi sono diventati popolari per il loro look vibrante e glamour. Molte celebrità hanno seguito l'esempio con questa tendenza della moda. Del calibro di Selena Gomez, Gwen Stefani, The Kardashians e Farrah Abraham sono stati tutti ritratti con indosso un bindi.

Ma mentre alcune persone lo considerano un'appropriazione culturale, la scrittrice Meher Ahmed condivide la sua opinione sul suo articolo su "Perché Bindi di Selena Gomez non va bene".

"Sono un po 'sorpreso da questa obiezione perché i bindi di moda sono ora una decorazione secolare in India. Molte persone li indossano semplicemente per le apparenze e quelli alla moda scintillanti sono venduti ovunque ".

Appropriazione o apprezzamento?

Tendenze della moda: appropriazione culturale o apprezzamento culturale? - costume culturale

Ci sono molte opinioni divise sull'appropriazione della moda Desi. Perché alcune persone sono oltraggiate mentre ad altre non importa?

Un utente di Twitter ha spiegato di più sulla sua indignazione:

"Sta capitalizzando la nostra cultura."

“A volte le persone lo ripetono e si comportano come se fosse originale. Quello che considero un'appropriazione culturale è quando i bianchi indossano abiti tradizionali indiani o un bindi. È considerato un accessorio o un costume interessante.

"Allo stesso tempo, gli asiatici del sud in Occidente potrebbero subire discriminazioni perché indossano abiti etnici o parlano una lingua diversa".

Mentre alcuni vogliono proteggere ferocemente la tradizione, preservare le pratiche culturali in una comunità chiusa può ostacolare il progresso. Piuttosto, lo scambio di cultura è fondamentale per mantenere viva la diversità.

Tuttavia, gli stessi errori di falsa rappresentazione della cultura Desi si verificano più e più volte.

La mancanza di consapevolezza culturale per un capo che viene indossato è un disservizio per la ricca storia che lo segue. Ridurre le pratiche culturali al divertimento commercializzato è quando diventa appropriato.

La chiave per evitarlo è mantenere il rispetto per le altre culture. Ripristinare lo squilibrio di potere tra le culture orientale e occidentale è fondamentale per il cambiamento. È necessaria anche l'educazione culturale.

Con queste cose in mente, possiamo iniziare a distinguere la linea sottile tra appropriazione culturale e apprezzamento culturale.

Zahra studia inglese e media. Trascorre il suo passatempo leggendo, scrivendo, occasionalmente sognando ad occhi aperti ma imparando sempre. Il suo motto è: "Dobbiamo smetterla di accontentarci della mediocrità quando un tempo eravamo esseri celesti".

Immagini per gentile concessione di Pinterest e Sruthi Jayadevan Instagram.