La Delhi University prepara gli studenti di Singapore alle forme d'arte indiane

L'Università di Delhi formerà 2,000 studenti di Singapore in danza indiana, musica e una serie di altre forme d'arte indiane.

Università di Delhi che forma gli studenti di Singapore nelle forme d'arte indiane f

"La musica è una forza unificante nel mondo"

L'Università di Delhi formerà 2,000 studenti di Singapore in danza indiana, musica e altre forme d'arte.

La formazione fa parte di un Memorandum of Understanding (MoU), firmato virtualmente giovedì 25 febbraio 2021.

Il MoU è stato firmato con la Singapore Indian Fine Arts Society (SIFAS).

Gli studenti impareranno una serie di forme d'arte indiane come la musica carnatica e indostana.

L'Università di Delhi fornirà anche al personale docente della SIFAS l'accesso alle risorse del proprio dipartimento di musica.

Il presidente della SIFAS KV Rao ha tenuto un discorso alla conferenza internazionale dell'Università di Delhi su "Musica tradizionale in culture diverse".

La conferenza si è svolta giovedì 25 febbraio e venerdì 26 febbraio 2021.

A proposito della firma del MoU, SIFAS Il presidente KV Rao ha evidenziato la preziosa storia culturale che l'India e Singapore condividono.

Rao ha detto:

"La musica è una forza unificante nel mondo e unisce le persone."

Università di Delhi che forma gli studenti di Singapore nelle forme d'arte indiane -

Durante una discussione su "Sfide e opportunità nello scenario globale in evoluzione", Rao ha dichiarato:

“Nel mondo post-Covid-19, la salute mentale è il problema numero 1 ovunque e la musica fornisce quella pausa, pace e consapevolezza.

"La collaborazione con l'Università di Delhi apre nuove prospettive agli studenti, agli insegnanti della SIFAS e anche alle persone della regione del sud-est asiatico per lavorare insieme".

KV Rao è anche Resident Director per Tata Son's (regione ASEAN).

Puneet Pushkarna, Vice Presidente SIFAS, ha anche affermato:

"Siamo molto entusiasti di collaborare con l'Università di Delhi, una delle principali università in India".

“Speriamo di partecipare ai loro programmi (DU) come Malhar Utsav, Sadhyayan ecc., E che i loro studenti e insegnanti si scambino gli oltre 200 programmi che SIFAS organizza ogni anno.

"Non vediamo l'ora di fare alcune ricerche congiunte e pubblicare articoli nella loro rivista chiamata Vageeshwari".

Deepti Omcherry Bhalla, Decano del Dipartimento di Musica dell'Università di Delhi, è felicissimo della firma del MoU.

Bhalla ha detto:

"Il dipartimento di musica dell'Università di Delhi è lieto di firmare il suo primo protocollo d'intesa con SIFAS, che ha una reputazione di lunga data nella promozione della musica classica indiana e danza.

"Sono sicuro che il programma di scambio accademico e culturale tra le due istituzioni si rivelerà vantaggioso per entrambe e rafforzerà l'obiettivo comune di diffondere la cultura indiana nella sua regione e anche oltre".

Secondo Bhalla, il dipartimento di musica dell'Università di Delhi non vede l'ora di rafforzare ulteriormente i suoi legami con l'arte tradizionale.



Louise è laureata in inglese e scrittura con la passione per i viaggi, lo sci e il pianoforte. Ha anche un blog personale che aggiorna regolarmente. Il suo motto è "Sii il cambiamento che desideri vedere nel mondo".



Cosa c'è di nuovo

ALTRO

"Quotato"

  • Sondaggi

    Credi che Rishi Sunak sia adatto a diventare Primo Ministro?

    Guarda i risultati

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...
  • Condividere a...