Il giocatore di cricket eliminato dopo che Racist Jibe verso Azeem Rafiq era "Banter"

Un attuale giocatore di cricket senior per lo Yorkshire è stato scagionato dopo che un rapporto ha affermato che una beffa razzista nei confronti di Azeem Rafiq era "scherzo".

Lo Yorkshire si scusa con Azeem Rafiq per le accuse di razzismo f

"Il Panel non accetta che Azeem sia stato offeso"

Un attuale giocatore anziano dello Yorkshire County Cricket Club è stato scagionato dopo che un rapporto sul razzismo ha stabilito che Azeem Rafiq essere chiamato "P***" era "scherzo".

Rafiq, che ha trascorso due periodi al club tra il 2008 e il 2018, aveva fatto numerose accuse contro i suoi ex datori di lavoro per il trattamento che avrebbe ricevuto.

Nel settembre 2021, lo Yorkshire ha pubblicato una sintesi del rapporto sul presunto razzismo istituzionale nel club.

Ha ammesso che Rafiq è stato vittima di molestie razziali e bullismo.

Tuttavia, il club ha ora affermato di essere "contento" che nessuno dei suoi attuali dipendenti debba affrontare azioni disciplinari.

Era segnalati che il giocatore senza nome è stato autorizzato dal rapporto sulla base del fatto che il termine è stato utilizzato come "scherzo".

Secondo quanto riferito, il giocatore ha anche ammesso di aver detto agli altri "non parlargli [Rafiq], è un P***", chiedendo "quello è tuo zio?" quando vedevo altri uomini barbuti dell'Asia meridionale e chiedevo "quelli li possiede tuo padre?" in riferimento ai negozi d'angolo.

Il giocatore avrebbe anche ammesso di aver ricordato che Rafiq è scoppiato in lacrime a un certo punto.

Ma il giocatore dice che non sapeva di essere stato offensivo e si sarebbe fermato se Azeem Rafiq lo avesse chiesto.

Il team investigativo di avvocati ha ritenuto che i commenti fossero "capaci di creare un ambiente intimidatorio, ostile, degradante, umiliante o offensivo".

Hanno accettato la "prova di Rafiq che era offeso, degradato o umiliato e che ciò equivaleva a molestie ai sensi dell'Equality Act e della politica sulle pari opportunità del Club".

Tuttavia, il pannello non è d'accordo.

Hanno detto: "Il panel non accetta che Azeem sia stato offeso dai commenti [dell'altro giocatore], né nel momento in cui sono stati fatti né successivamente".

Il panel ha continuato dicendo che ci si poteva aspettare che Azeem Rafiq "prendesse tali commenti nello spirito in cui erano destinati (cioè battute bonarie tra amici) ... [quindi] non era ragionevole per Azeem essere stato offeso da [ l'altro giocatore] rivolgendogli commenti ugualmente offensivi o dispregiativi con lo stesso spirito di battute amichevoli”.

Il panel ha anche accusato Rafiq di aver usato "commenti offensivi e razzialmente dispregiativi" quando si riferiva a un giocatore di origini dello Zimbabwe come "Zimbo dello Zimbabwe".

È stato riferito che il pannello ha raccomandato che Rafiq debba affrontare un'azione disciplinare se fosse ancora un giocatore di cricket dello Yorkshire.

Quando è stato pubblicato un riassunto del rapporto, il presidente dello Yorkshire Ruggero Hutton disse:

“Non c'è dubbio che Azeem Rafiq, durante il suo primo periodo da giocatore allo YCCC, sia stato vittima di molestie razziali.

“In seguito è stato anche vittima di bullismo.

"A nome di tutti allo YCCC, desidero estendere le mie scuse sincere, profonde e senza riserve ad Azeem e alla sua famiglia".

Dopo l'annuncio che nessun dipendente dello Yorkshire avrebbe dovuto affrontare azioni disciplinari, un portavoce di Rafiq ha dichiarato:

“Prendiamo nota della dichiarazione rilasciata oggi dallo Yorkshire County Cricket Club. Come sempre, ci vorrà del tempo per rispondere pienamente.

Tuttavia, notiamo anche che il club è giunto alla conclusione che nessun dipendente, giocatore o dirigente dovrà affrontare azioni disciplinari.

“Questo nonostante l'ammissione dello Yorkshire County Cricket Club che Azeem è stato vittima di molestie razziali e bullismo.

“Questo nonostante l'ammissione dello Yorkshire County Cricket Club di non essere riuscito a seguire la propria politica e a indagare sulle accuse di razzismo fino al 2018.

“È inconcepibile che non ci siano dipendenti attuali che non avrebbero dovuto essere sanzionati per la loro condotta.

"I fallimenti dello Yorkshire continuano ad aumentare ed è ora che i membri del consiglio, per una volta, facciano la cosa giusta e si dimettano".

Dopo mesi di ritardi, la BCE ha ricevuto il rapporto e sta riesaminando le informazioni.

Dhiren è un redattore di notizie e contenuti che ama tutto ciò che riguarda il calcio. Ha anche una passione per i giochi e la visione di film. Il suo motto è "Vivi la vita un giorno alla volta".

Cosa c'è di nuovo

ALTRO
  • Sondaggi

    Sei un utente di smartphone Apple o Android?

    Guarda i risultati

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...
  • Condividere a...