Il tribunale convoca Ameesha Patel per Cheating Producer

Continuano i problemi legali per l'attrice Ameesha Patel che è stata sorpresa a tradire il produttore, Ajay Kumar Singh, che ha investito nel suo film, Desi Magic.

Ameesha Patel ha emesso una citazione in tribunale per il produttore barare f

"Ha detto che sono un piccolo investitore e che dovrei tacere".

La diva di Bollywood Ameesha Patel si è ritrovata in una situazione complicata con i tribunali per aver tradito finanziariamente un produttore.

Nel 2017, Ameesha Patel ha incontrato il produttore Ajay Kumar Singh e gli ha proposto di investire 2.5 milioni di rupie nel film. desi magia (2010).

Le riprese del film erano già in corso all'epoca, ma a causa di problemi finanziari si sono interrotte. Ciò ha portato all'investimento di Ajay Kumar Singh nel progetto.

Secondo quanto riferito, Ameesha ha dichiarato che il produttore guadagnerà il 10% di interesse e il 10% di quota del profitto.

L'accordo è stato accettato da Ajay e ha effettuato numerosi pagamenti nei due mesi successivi.

Tuttavia, quando si è trattato di ripagare il produttore, il tono di Ameesha è cambiato.

Secondo IANS, Ajay Kumar Singh ha commentato gli eventi che hanno portato alla presentazione della convocazione. Egli ha detto:

“Ameesha Patel e il suo socio in affari Kunal avevano preso 2.5 milioni di rupie per aver fatto un film.

“Si erano assicurati di restituire i soldi dopo l'uscita del film nel 2018. Il film non è mai uscito nel 2018.

“Mi è stato detto che il film uscirà a giugno (2019). Poi mi è stato detto che uscirà a settembre (2019). Ma riceverò i miei soldi con gli interessi entro settembre.

“Quando ci siamo rivolti ad Ameesha Patel per i soldi, ha dato un assegno di Rs 3 crore che è rimbalzato.

“Quando ho provato a fare un follow-up, tutto il suo atteggiamento è cambiato e ha detto che sono un piccolo investitore e che dovrei tacere. Ma sono soldi miei. "

Il tribunale convoca Ameesha Patel per Cheating Producer - p1

A causa della negligenza di Ameesha, Ajay è stato costretto a prendere azione contro l'attrice.

Ha continuato dicendo come si è rivolto a un tribunale civile di Ranchi per emettere un mandato contro Ameesha. Lui ha spiegato:

“Abbiamo intentato una causa in un tribunale di Ranchi dopo che un controllo di Rs 3 crore è rimbalzato.

"Non ha risposto a nulla per quanto riguarda i soldi che ha preso in prestito da me l'anno scorso (2018) per l'uscita di un film intitolato desi magia.

“Ora è stata convocata dal tribunale e deve comparire davanti al tribunale. Se non viene, verrà emesso un mandato contro di lei.

"Siamo andati in tribunale il 17 giugno con la richiesta di emettere un mandato poiché lei non risponde, ma il giudice del tribunale ha suggerito di inviare una convocazione da parte della polizia prima di un mandato di arresto".

Nel frattempo, Ameesha Patel ha invitato più guai per se stessa con un altro rimbalzo dell'assegno.

Un recente rapporto avrebbe affermato che un tribunale del Madhya Pradesh avrebbe emesso una citazione ad Ameesha. Questa volta per un rimbalzo di 10 lakh.

La corte ha dichiarato che Ameesha dovrà presentarsi davanti a un giudice il 27 gennaio 2020.

Il magistrato giudiziario di prima classe (JMFC) Manish Bhatt ha dichiarato la citazione ai sensi della sezione 318 della legge sugli strumenti negoziabili.

Secondo Koimoi, il consulente legale della praticante Nisha Chhipa, Durgesh Sharma ha dichiarato: "Il JMFC ha ordinato all'attore di rimanere presente il 27 gennaio".

Sembra che Ameesha Patel abbia problemi legali fino al collo. Non c'è dubbio che il caso di barare di Ameesha sia stato uno shock per i suoi fan.

Ayesha è una laureata inglese con un occhio estetico. Il suo fascino risiede nello sport, nella moda e nella bellezza. Inoltre, non evita gli argomenti controversi. Il suo motto è: "non esistono due giorni uguali, questo è ciò che rende la vita degna di essere vissuta".



Cosa c'è di nuovo

ALTRO

"Quotato"

  • Sondaggi

    I paparazzi indiani sono andati troppo lontano?

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...
  • Condividere a...