L'ex sindaco asiatico corrotto ha £ 350k di beni congelati

Lutfur Rahman, ex sindaco di Tower Hamlets, ha visto 350,000 sterline dei suoi beni congelati dall'Alta Corte. È stato riconosciuto colpevole di frode elettorale nell'aprile 2015.

Ex sindaco in tribunale

"Si è dimostrato patologicamente incapace di dare una risposta diretta".

A Lutfur Rahman, l'ex sindaco eletto di Tower Hamlets a est di Londra, è stato ordinato di rivelare i suoi guadagni degli ultimi cinque anni.

L'Alta Corte ha anche chiesto al sindaco caduto in disgrazia di rivelare la sua dichiarazione dei redditi personale degli ultimi sette anni.

Inoltre, Rahman ha visto 350,000 sterline dei suoi beni congelati nello stesso processo il 7 luglio 2015.

Nell'aprile 2015, è stato dichiarato colpevole di frode e grave negligenza durante le ultime elezioni per il sindaco di Tower Hamlets.

È stato incaricato di pagare £ 500,000 di spese legali a quattro elettori che lo accusano di frode, tra cui lo scrittore e produttore televisivo Andy Erlam.

Richard Mawrey, il commissario elettorale in rappresentanza di Erlam, ha affermato che l'ex sindaco non ha fatto alcuno sforzo per rimborsare la prima rata di 250,000 sterline.

Ex sindaco di Tower HamletsDurante questo ultimo processo, il Bangladesh britannico ha detto che c'erano "poche, se non nessuna" prova a sostegno delle accuse.

Il suo team legale ha affermato che le affermazioni degli elettori sulla frode erano "accuse deliberatamente false".

Il signor Mawrey QC ha affermato che Rahman si è dimostrato riluttante a rispondere alle domande poste dal team investigativo e ha cercato di evitare di rivelare le sue finanze.

Ha detto: “È una caratteristica ben riconosciuta dei politici, soprattutto quando interrogati dai media, evitare di rispondere alla domanda e dire, invece, quale concepiscono il loro 'messaggio'.

“Il signor Rahman ha esemplificato questo tratto a un livello estremo.

"Di fronte a una domanda diretta, si è dimostrato quasi patologicamente incapace di dare una risposta diretta."

Alta Corte RahmanL'avvocato dell'accusa, Francis Hoar, ha detto di essere "in sostanza, disonesto".

Rahman sta ora progettando di appellarsi al verdetto, chiedendo a un giudice di dirigere una revisione giudiziaria della sentenza di Mawrey.

Gli elettori che gli si oppongono sostengono che abbia agito in modo disonesto, ma si attende il prossimo verdetto.

Eleanor è una laureata inglese, che ama leggere, scrivere e tutto ciò che riguarda i media. Oltre al giornalismo, è anche appassionata di musica e crede nel motto: "Quando ami quello che fai, non lavorerai mai un altro giorno nella tua vita".

Immagini per gentile concessione di East London Advertiser e Asian Food Awards