'Chandni Raat' di Ali Sethi è una boccata d'aria fresca

Il cantante soul Ali Sethi ha pubblicato la sua canzone "Chandni Raat" utilizzando tre strumenti. Il brano soft è basato su un ghazal urdu del poeta Saifuddin Saif.

'Chandni Raat' di Ali Sethi è una boccata d'aria fresca f

"Nessuno strumento digitale è stato utilizzato in questa canzone:"

Dotato di una voce rassicurante, il cantante pakistano Ali Sethi pubblica la sua morbida traccia "Chandni Raat" (al chiaro di luna) che comunica al pubblico a un livello diverso.

filmmakers Sarmad Khosat e Awais Gohar sono i registi di questa canzone, che sta già facendo scalpore sui social media.

Il musicista vincitore di un Grammy Noah Georgeson ha prodotto la traccia.

Sethi ha detto a Images che la composizione del brano utilizza "solo tre strumenti: il violino, il corno e un 130enne".

Orchestra Sachal Studios il direttore d'orchestra Nijat Ali suona il violino, Tyler è al piano, con Jordan Ketz che suona la tromba e il flicorno.

Sottolineando la creatività della musica, Sethi aggiunge:

“Nessuno strumento digitale è stato utilizzato in questa canzone, tutto è suonato a mano. Questa è la storia della musica. "

'Chandni Raat' di Ali Sethi è una boccata d'aria fresca - IA 2

Il video della traccia dura poco più di cinque minuti e puoi attivare i sottotitoli. Dopo essersi fatto strada su YouTube, la traccia ha avuto un riscontro favorevole.

Lodando il video un utente indiano commenta:

“Questa è una delle cose più belle che ho visto in così tanto tempo.

"Grazie mille per questo. E chiunque abbia pensato alla cinematografia di questa canzone, hai fatto un lavoro brillante. Così sottile eppure così evidente. Tanto, tanto amore dall'India ".

Dal 23 febbraio 2019, la traccia visivamente appetitosa ha accumulato oltre duecentomila visualizzazioni e il conteggio.

All'inizio del video, i creatori definiscono ghazal attraverso il testo.

'Chandni Raat' di Ali Sethi è una boccata d'aria fresca - IA 1.1

Il video mostra persone sfollate di ogni estrazione sociale che condividono lo stesso spazio. Dopo aver mostrato una mano con i testi scritti sopra, iniziano le parti vocali.

Riflettendo sul vecchio e sul nuovo, il video è un po 'ambiguo e aperto al significato.

All'interno dello spazio condiviso c'è un luogo che appartiene a ogni individuo.

Ma alla fine, tutte le persone nel video si uniscono come una sola persona. Il video evidenzia che c'è "luce alla fine del tunnel".

Nel video, gli spettatori possono vedere tutti confortarsi e sostenersi a vicenda con gentilezza. Il video promuove sicuramente la pace e l'armonia.

Hashim Ali dà un aspetto piuttosto attraente alla direzione artistica del video.

'Chandni Raat' di Ali Sethi è una boccata d'aria fresca - IA 3

Allievo di Ustad Naseeruddin Saami del Delhi Gharana, Ali proviene da un sottofondo di musica classica.

Secondo Sethi, "Gaud Sarang'è uno dei suoi raag preferiti.

Il brano prende ispirazione dal ghazal urdu 'Chandni Raat' scritto dal poeta Saifuddin Saif. Il primo distico continuò a passare per la mente di Ali quando lo lesse inizialmente:

"Chandni Raat badi der ke baad aayi hai, lab pe ik baat bari der ke baad aayi hai." (La luce della luna è arrivata da molto tempo. Ho trovato le parole che sono arrivate da molto tempo)

Facendo luce sul lavoro di Saif, Sethi dice:

“È una melodia molto dolce, malinconica, molto giocosa. E poi quelle due righe mi sono saltate addosso. "

"Penso che la canzone rappresenti tutti noi e possa essere interpretata in molti modi creativi."

'Chandni Raat' di Ali Sethi è una boccata d'aria fresca - IA 4.jpg

Dopo aver deciso di comporre una traccia attorno ad esso, Ali ha iniziato a suonare con il raag.

Successivamente, si è unito al paroliere di Lahore Shakeel Sohail e ha lavorato su altri due distici in rima con questa linea.

Sethi dice che c'è più di un concetto in questa canzone, come menziona:

“Non c'era solo un concetto dietro la canzone; parla di separazione e unione, la società, un individuo, della nazione, della solitudine, della comunità e dell'amore - e questa è la bellezza dei ghazal, che parlano a tutti noi ".

Avendo già collaborato insieme, il regista Sarmad Khoosat ha parlato a Images di un altro meraviglioso viaggio con Ali:

"A partire dal Manto giorni e il ghazal ha cantato per me; So come funziona la sua mente, ero entusiasta [di lavorare a questo progetto] anche perché il ghazal è un genere che mi sta a cuore ".

'Chandni Raat' di Ali Sethi è una boccata d'aria fresca - IA 5.jpg

Khoosat ammette che i due differivano creativamente. Ma alla fine, tutto è arrivato a una nota positiva.

Tuttavia, hanno avuto un consenso generale fin dall'inizio come Sarmad esprime:

“Eravamo chiari su una cosa, che doveva essere un'astrazione e non come la narrazione. Avevamo bisogno di un insieme interessante di persone e di un'astrazione ".

Il regista aggiunge:

“Non volevamo fare affermazioni iconiche enormi e audaci nel video musicale. Per me sono le persone che si uniscono, si uniscono senza renderlo melodrammatico.

"Il video dà una strana distopia [sensazione], può essere letto in qualsiasi modo lo spettatore desideri leggerlo."

“Abbiamo preso 21 persone, perché volevo solo quel numero; alcune persone [presenti nel video] sono amici, alcuni attori, c'è anche mio fratello ".

Guarda la canzone "Chandni Raat" qui:

video
riempimento a tutto tondo

Khoosat ringrazia il co-regista Awais per aver scelto la location:

“Devo dargli credito per questo. Abbiamo lavorato molto duramente per ottenere quella posizione ".

"Chandni Raat riguarda più le emozioni coinvolte - questo è ciò che la musica invoca. Non c'era un elenco di idee da includere, si tratta di qualunque cosa significhi per le persone ".

Nel complesso la traccia ha una voce potente e testi significativi, che ipnotizzeranno i fan della musica e della letteratura.

'Chandni Raat' porterà i fan di ghazal un passo in un mondo diverso. Si spera che questa pista unisca tutti e anche quello sotto la luna splendente.



Faisal ha un'esperienza creativa nella fusione di media e comunicazione e ricerca che aumentano la consapevolezza delle questioni globali nelle società postbelliche, emergenti e democratiche. Il suo motto di vita è: "perseverare, perché il successo è vicino ..."

Immagini per gentile concessione di Ali Sethi Instagram, Something Haute e Images.






  • Cosa c'è di nuovo

    ALTRO

    "Quotato"

  • Sondaggi

    Prenderesti mai un taxi Rishta Aunty?

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...
  • Condividere a...