Carriere e supporto alla Aston University per studenti internazionali BAME

DESIblitz parla con gli studenti internazionali BAME che attualmente studiano alla Aston University per acquisire una comprensione della vita universitaria a Birmingham.

Carriere e supporto alla Aston University per studenti stranieri BAME f

"Penso che il team Careers and Placement sia buono ma non il migliore".

Esaminare apertamente la diversità nell'istruzione di livello superiore è una discussione cruciale che viene deliberata nel 21 ° secolo.

L'inclusione e l'accettazione di varie etnie sono fondamentali per consentire l'armonia sociale.

Un settore importante in cui la diversità è riconosciuta è nelle università in cui gli studenti internazionali BAME studiano per raggiungere i loro obiettivi e le loro carriere.

L'interazione con un gruppo di studenti internazionali BAME dell'Aston University ci ha permesso di comprendere gli aspetti positivi e negativi di tali studenti dell'istruzione superiore.

Secondo l'annuale Student Equality Report 2017/2018 della Aston University, il loro gruppo studentesco più numeroso è costituito da asiatici o asiatici britannici al "43.68%" seguito da "bianchi al 32%".

Il rapporto ha continuato a menzionare che, nonostante l'aumento della popolazione studentesca dal 2015, "i gruppi di studenti britannici neri o neri non sono aumentati tanto quanto le altre etnie".

Tuttavia, la Aston University sta incoraggiando più studenti BAME a unirsi all'università per garantire l'inclusione di gruppi etnici.

Aston University si trova presso il 34 ° posizione nella classifica del Regno Unito secondo la Guida universitaria completa 2020 e Aston Business school è classificata tra i primi 100 per studi aziendali e di gestione nel mondo.

DESIblitz ha avuto una discussione mirata con un gruppo di studenti internazionali BAME per esplorare com'è l'istruzione superiore per questi studenti e le risorse e le questioni che possono affrontare.

Supporto alla carriera prima dell'università

Carriere e supporto presso la Aston University per gli studenti BAME f-2

Allontanarsi da casa e decidere cosa fare per il resto della vita è un'idea intimidatoria, in particolare quando ti allontani dal tuo paese d'origine.

È una decisione che non deve essere presa probabilmente in quanto è un'esperienza completamente diversa quando si sradica e si allontana da casa alla ricerca di un'istruzione superiore.

Tuttavia, parlando con Faareaha Ahmad, una studentessa di medicina del secondo anno alla Aston University, è emerso che le esperienze precedenti erano un fattore influente. Lei disse:

“Sono cresciuto in un ambiente medico, quindi ci sono nato. Inizialmente, non volevo farlo nonostante tutta la medicina intorno a me.

"Ma ho fatto esperienza lavorativa in ospedali in Arabia Saudita e Pakistan e mi piace, quindi volevo fare medicina".

Un altro studente, Naman che sta studiando Master in Strategie e Affari internazionali, ha condiviso un'esperienza simile. Lui ha spiegato:

“Ho conseguito un MBA in marketing. Il marketing era molto generico, volevo diventare più di nicchia. Quindi, entrare nella strategia e nel business era qualcosa che mi piaceva fare.

“Prima di questo (il mio corso) ero interessato alla strategia e al piano di come interagire con rivenditori, distributori e architetti. Questo è il motivo per cui volevo andare all'estero ed esplorare oltre i confini ".

Indubbiamente, approfondire il mondo del lavoro aiuta a cementare la tua scelta professionale. Questo è stato il caso di Pakhi, che sta studiando Master in Strategie e Marketing. Lei disse:

“Prima lavoravo come analista aziendale e l'azienda per cui lavoravo si occupava di ricerche di mercato.

"Quindi, stavo facendo un progetto sulla ricerca di mercato ed è da lì che ho avuto la mia inclinazione verso il marketing."

A volte l'influenza della famiglia può portare a un interesse in un campo particolare.

Un altro studente di marketing, questa volta studiando Strategic Marketing Management presso la Aston University, ha spiegato come lavorare con suo zio lo abbia portato a conseguire la sua attuale laurea.

“Quando stavo facendo la laurea, ho fatto marketing in due semestri e quando stavo facendo marketing ho capito che era un buon campo in cui volevo lavorare, in futuro.

“Non appena mi sono laureato all'Università di Delhi, ho iniziato a fare un'esperienza lavorativa di un anno in un'organizzazione di start-up in India con mio zio.

"Ho gestito il social media marketing per loro. Voglio entrare nel campo del marketing ed è per questo che sono venuto alla Aston University ".

Dopo aver preso questa decisione scoraggiante, il prossimo compito importante è selezionare per quale università vuoi candidarti.

Con migliaia di opzioni disponibili, cercare di trovare aiuto e guida su questo argomento è difficile.

Perché Aston University?

Carriere e supporto alla Aston University per studenti BAME - campus

Innegabilmente, le università faranno del loro meglio per commercializzare i loro corsi nella migliore luce per catturare l'attenzione dei potenziali studenti.

Tuttavia, è importante sapere cosa stai cercando in un'università e trovarne una che corrisponda ai tuoi criteri.

Abbiamo chiesto agli studenti cosa li ha spinti a selezionare la Aston University come scelta finale. Aditya ha spiegato:

“Uno dei motivi per cui sono venuto ad Aston è stato a causa della classifica e del programma che mi stavano offrendo.

“Quando stavo facendo domanda per Aston, ho saputo che hanno molteplici opportunità per noi. La buona opportunità per noi è che hanno quattro flussi diversi.

“Se qualcuno vuole fare il terzo anno all'estero può, o se qualcuno vuole fare un'esperienza lavorativa, ottiene un anno di estensione dell'esperienza lavorativa rispetto a quello che ti danno le altre università.

Aditya ha continuato a dire che la città di Birmingham è stata un altro importante fattore che ha contribuito alla scelta dell'Aston University. Egli ha detto:

"Birmingham è anche la seconda città più popolare del paese, quindi anche questo è stato uno dei motivi principali per cui sono venuto ad Aston".

“Il terzo è che hanno uno stimolo per gli affari. Quindi, se qualcuno vuole fare una relazione d'affari nel proprio programma, può farlo dopo i propri master.

“L'ultima è un'idea imprenditoriale. Se hai un'idea imprenditoriale, puoi presentarla ad Aston e loro ti aiutano a far crescere quell'idea ".

Esprimendo una visione simile dell'importanza di Birmingham, Faareaha ha detto:

“Per me, ho una vita da campus proprio nel mezzo di una grande città e questo è stato molto importante.

“Non volevo essere in una piccola città dove non posso uscire e fare niente. Volevo vivere nel campus e avere anche quella vita. "

Faareaha ha anche spiegato che la struttura dei corsi delle Aston Universities, in particolare l'aspetto dell'esperienza lavorativa, era allettante. Lei disse:

“Un altro motivo è stato a causa del modo in cui Aston gestiscono i loro corsi. Sono molto basati sull'esperienza lavorativa e molto mani su cui penso che per la medicina sia molto importante per ottenere un'esposizione precoce.

“Abbiamo un collocamento dal primo mandato nel primo anno. Nella maggior parte delle università non vedrai nemmeno un ospedale fino al terzo anno ".

È interessante notare che, durante il primo anno di università di Faareaha, la maggior parte degli studenti del suo corso proveniva da un background BAME. Ha rivelato:

“Per il mio anno eravamo principalmente studenti internazionali. Penso che fosse per l'80% internazionale e per il 20% nazionale ".

“Ma ora è tornato come sono gli altri corsi, quindi è per l'80% casalingo e per il 20% internazionale.

"Ma poiché c'erano così tanti studenti internazionali, non era così diverso dal modo in cui sono cresciuto."

Assicurandosi di aver svolto ricerche approfondite prima di prendere la sua decisione finale, Naman ha spiegato:

“Per me è stato un viaggio completamente diverso. Quello che ho fatto è stato che volevo entrare nella strategia, quindi ho servito tutte le migliori università.

“Poi ho individuato quale fosse l'università migliore per il gruppo e Aston era una di loro. Ho contattato alcuni degli alumni Aston, ho chiesto loro della vita universitaria ".

Essendo la diversità un fattore significativo nella sua scelta, Naman voleva assicurarsi che la Aston University ospitasse una serie di studenti diversi. Egli ha detto:

“Inoltre, hanno una buona diversità internazionale. Gli alunni mi hanno detto che hanno persone da tutto il mondo e questo è vero. "

Carriere e supporto alla Aston University per gli studenti BAME - naman

Naman ha continuato ad affermare l'importanza di un viaggio conveniente che gli avrebbe permesso di recarsi a Londra. Egli ha detto:

“La terza cosa per me è stata la posizione. È abbastanza vicino a Londra. Quindi, viaggiare è bello, le opportunità di lavoro sono migliori rispetto alle zone remote.

“La maggior parte delle sedi delle grandi società si trova a Londra.

“Inoltre, i datori di lavoro sapranno di più sulle università nelle grandi città. Conosceranno il potenziale degli studenti di queste particolari università ".

Pakhi, che risiedeva già nel Regno Unito, voleva cambiare i piani di carriera. Lei disse:

“L'anno scorso, nello stesso periodo, ero qui nel Regno Unito e stavo lavorando. A quel tempo, stavo cercando potenziali università perché sono passati tre anni e mezzo e volevo fare un cambiamento.

“Ho contattato il loro ufficio internazionale e sono stati cordiali e rapidi nel rispondermi. Dato che ero qui, mi hanno detto che potevo andare a Birmingham e vedere il campus.

“Non avevo idea del PDP (Professional Development Program) o altro. Ma quando sono venuto qui, imparare con l'esperienza pratica era importante.

“Ho incontrato un professore di qui, che è venuto ad Aston per via della classifica aziendale. Quando stavo guardando la classifica per il mio corso era il 34 ° al mondo.

“Avevo università con classifiche migliori, ma Aston fornisce un pacchetto per studenti internazionali, dove possiamo dimostrare a un datore di lavoro che siamo abbastanza capaci di lavorare per loro.

“E poiché stavo facendo un cambiamento in una carriera, volevo assolutamente che un anno facessi esperienza e lavorassi qui.

"Sono venuto al campus, ho incontrato gli ufficiali internazionali, mi hanno fatto fare un tour del campus e ha fatto la differenza."

D'altra parte, Aditya, che all'epoca viveva a Delhi, ha rivelato come un personale dell'Aston University fosse presente a una fiera del lavoro in India. Egli ha detto:

“Quando ero a Delhi, ho incontrato lì gli ufficiali dell'Aston. Avevano questa fiera della carriera dove. Mi ha detto che anche il ranking di Aston Business è tra i primi 50 nel Regno Unito. "

Per Aditya, non era solo l'aspetto accademico che contava, ma anche le opportunità sportive. Egli ha detto:

"Volevo davvero perseguire un'istruzione in cui hai una buona vita sociale, accademica e sportiva, perché anche io sono una persona sportiva.

“Stavo leggendo online che hanno più sport e sto giocando a squash anche per l'università.

"È un'ottima piattaforma per me, non solo per eccellere negli studi, ma anche nel campo sportivo".

È chiaro che la capacità della Aston University di offrire esperienza lavorativa è estremamente importante per gli studenti internazionali BAME che desiderano trovare lavoro nel Regno Unito.

Prime impressioni di vita universitaria

Carriere e supporto alla Aston University per studenti BAME - gruppi

Arrivare all'università il primo giorno può essere un'esperienza snervante. Un posto nuovo, nuove persone ed essenzialmente un nuovo mondo.

Tuttavia, questi studenti internazionali BAME avevano tutti un aspetto in comune, la Aston University li ha fatti sentire i benvenuti. Pakhi ha condiviso:

“La mia prima impressione è stata che l'iscrizione fosse rapida e mi ha fatto pensare che Aston avesse tutto a posto.

“La seconda cosa che ho notato è che non ci hanno mai permesso di sederci con i nostri amici il primo e il secondo giorno e questa è stata la cosa migliore che hanno fatto.

“Con il PDP, nel primo semestre abbiamo avuto squadre e si sono assicurati di mescolare tutti i gruppi culturali. La squadra che avevo era composta da due cinesi e una thailandese ".

Non essendosi mai mescolata con persone così etnicamente diverse, Pakhi ha espresso la sua gratitudine per aver avuto questa opportunità. Lei disse:

“Era così nuovo per me perché non ho mai interagito veramente con loro. Quindi, nella prima settimana, si sono assicurati che ognuno parlasse tra loro.

“Ci è stato chiesto di tenere insieme presentazioni di gruppo e attività. Ci ha reso felici di comunicare senza alcuna pressione con persone culturalmente diverse. Ora sono molto amico di tutti loro ".

Aditya, che una volta si considerava un introverso, ha spiegato come il PDP lo abbia aiutato a uscire dal suo guscio. Egli ha detto:

“Quando sono arrivato nel Regno Unito ero un po 'introverso e non parlavo mai con molte persone. Ma con il passare del tempo sono diventato un estroverso.

“Avevamo questo PDP in cui andiamo a interagire con le persone. Ricordo che avevamo questo progetto sul comportamento dei consumatori in cui ero con tre inglesi ed eravamo solo io e Pakhi, i due indiani.

"Sono stati così disponibili, abbiamo tutti diviso il lavoro equamente e siamo stati in grado di comunicare".

Oltre ai suoi studi accademici, Aditya ha sperimentato la stessa gentilezza anche nello sport. Egli ha detto:

“Nello sport, era un rapporto di 2:20, due indiani e venti britannici e anche il nostro allenatore era britannico.

“È stato molto utile. Non ho mai sentito discriminazioni qui. Ho visto che le persone sono molto aperte. Vogliono interagire. "

Studenti BAME della Aston University - studente

Parlando delle sue prime impressioni all'Aston University, Faareaha ha ricordato i suoi coinquilini. Ha descritto:

“Personalmente per me, ero l'unico studente internazionale nel mio appartamento, tutti gli altri erano di Londra. Anche se erano studenti a casa, si erano trasferiti lontano da casa.

“Ci siamo uniti tutti nella prima settimana, sono un buon amico con loro. Nonostante venissimo da posti completamente diversi, avevamo quella cosa che eravamo tutti lontani da casa, quindi ci siamo aiutati a vicenda a sistemarci ".

Ricordando la sua prima settimana all'università, Faria ha rivelato come agli studenti internazionali sono state date attività da svolgere per familiarizzare con Birmingham.

“Ancora una volta, la scuola di medicina è stata di grande aiuto. Ci hanno dato suggerimenti per i posti in cui mangiare.

“Nella prima settimana, hanno dato una caccia al tesoro ed erano luoghi che ci sarebbero stati utili come l'ospedale, il mercato di frutta e verdura in città per esplorare Birmingham e per aiutarci a sapere dove sono le cose.

"Ci hanno anche fornito un elenco di luoghi halal in cui potevamo andare nel centro della città e in tutta Birmingham".

Condividendo un'impressione simile, Naman si ricordò anche dei suoi coinquilini. Egli ha detto:

“Avevo cinque persone diverse nel mio appartamento; uno da Thailandia, Cina, Regno Unito, Stati Uniti e India.

“È stato davvero bello interagire con loro per conoscere le varie culture. La parte brutta era il tempo, odio il clima del Regno Unito ".

A differenza degli altri studenti internazionali BAME che vivono nel campus, Pakhi ha deciso di vivere lontano dal campus. Lei disse:

“Non vivo nel campus e ho preso questa decisione consapevole di non vivere nel campus.

“Vivere laggiù e non avere nessuno della Aston è stato un po 'diverso. Ho fatto amicizia con diverse università. "

Tuttavia, Pakhi ha evidenziato una preoccupazione che ha provato quando si è iscritta per la prima volta all'università di Aston. Lei spiegò:

“Penso che potrebbero darci una guida. Sono vegetariano quindi qualcosa su come e dove ottenere le cose. Penso che se l'università potesse fornire guide turistiche, non solo per scuole particolari. Questo aiuterebbe. "

Servizi dell'Aston University

Carriere e supporto presso la Aston University per gli studenti BAME - hub

Ciò che l'università ha da offrire oltre ai suoi corsi accademici è un elemento importante per alcuni studenti.

Che si tratti di servizi di supporto o di società extracurriculari a cui possono aderire, agli studenti piace sapere cosa è a loro disposizione.

Uno strumento interessante e pieno di risorse che la Aston University offre agli studenti è la United Students Application. Aditya ha detto:

“Avevamo United Students Application dove puoi parlare con i tuoi coinquilini.

“Ho saputo che queste persone vivono qui, il loro ID e-mail e i numeri di telefono.

"Uno proviene dall'India, l'altro dagli Stati Uniti, l'altro era britannico e il quarto dalla Germania."

Ha continuato menzionando come hanno creato un gruppo WhatsApp che ha permesso loro di "rompere il ghiaccio" e conoscersi.

Un'altra struttura utile fornita dalla Aston University è l'Hub. Pakhi ha detto:

“Abbiamo molti servizi per gli studenti. L'Hub offre ottimi servizi.

“Ad esempio, se non ti senti bene e vuoi vedere un consigliere, puoi andare a prenotare un appuntamento. Se hai problemi finanziari, hanno un team finanziario ".

Tuttavia, Faareaha è intervenuta dicendo che "sarebbe andata alla facoltà di medicina" invece. “Siamo come una famiglia, quindi possiamo parlare con chiunque.

“Siamo stati il ​​primo gruppo di studenti di medicina che abbiano mai avuto all'Aston. Il personale è stato molto gentile, sono molto disponibili ad aiutarci.

“Qualsiasi supporto di cui abbiamo bisogno è sempre lì. Due persone hanno chiesto loro di cambiare leggermente i nostri orari perché volevano andare nelle società e li hanno cambiati la settimana successiva.

“Rispondono molto al nostro feedback e la maggior parte di loro ci conosce per nome. Sono stati molto disponibili nell'aiutarci a sistemarci perché eravamo molti studenti internazionali e ci hanno dato molto supporto extra rispetto a quello disponibile dall'università generale.

“Gli studenti di casa provenivano principalmente da Birmingham. Anche per loro si sono sentiti molto integrati con noi.

“Non discriminano tra studenti internazionali e studenti domestici. Facciamo tutto insieme."

Ha inoltre aggiunto che la scuola di medicina aiuta molti studenti BAME a ottenere un posto nel corso. Lei disse:

“La scuola di medicina ha un programma di partecipazione per consentire alle persone con background inferiori di avere migliori opportunità di fare medicina.

"Offrono offerte di grado inferiore che penso siano fantastiche. Permette a molte persone appartenenti a minoranze etniche di entrare effettivamente in ciò che penso sia molto importante ".

Carriere e supporto alla Aston University per studenti BAME - Faareaha

Tuttavia, a volte gli studenti hanno problemi con l'università stessa. Alla domanda su dove sarebbero andati gli studenti se soffrissero di problemi a causa dell'università, Faareaha ha spiegato:

"L'Unione degli studenti ha un centro di rappresentanza dei consigli, quindi se hai un problema con l'università probabilmente andrei prima da loro."

"Guarda cosa dicono al riguardo perché conoscono la legalità che c'è dietro e possono aiutarti molto."

La rappresentanza dei consigli è un team esterno che può aiutare a fornire supporto e guida agli studenti. Ha spiegato come la sua amica stava avendo difficoltà con il suo alloggio:

“Avevo un'amica che aveva problemi con il suo coinquilino che era violento, quindi con questo hanno chiamato la sicurezza Aston e lei è stata trasferita in un altro appartamento.

“Ha richiesto un appartamento per persone dello stesso sesso, ma l'hanno classificata come maschio, quindi è finita in un appartamento con sei ragazzi. Più tardi, l'hanno trasferita in un appartamento per sole ragazze. "

Inoltre, due degli studenti internazionali BAME, Aditya e Pakhi, hanno creato una società di marketing nel campus. Aditya ha detto:

“In termini di società, Pakhi e io abbiamo avviato la società di marketing qui. Quindi, è stato un trampolino di lancio per noi.

Pakhi ha continuato: “Quando sono arrivato qui ho visto che la business school aveva un buon posizionamento ma non c'era una società di marketing.

“Così, ho fatto domanda e nel giro di un mese abbiamo ottenuto l'approvazione. Aditya gestisce i social media per noi ".

È importante per le università garantire che gli studenti internazionali BAME si sentano i benvenuti. Per fare questo, Naman ha ricordato come è stato prelevato dall'aeroporto. Egli ha detto:

“Quando sono arrivato nel Regno Unito, sono venuti a prenderci dall'aeroporto.

“Quando siamo venuti qui avevano gli studenti volontari per aiutarci a sistemarci, per mostrarci il campus e ogni volta che avevamo bisogno di aiuto erano lì per aiutarci.

"In secondo luogo, avevano vari programmi in cui abbiamo avuto modo di interagire con vari studenti da tutto il mondo."

Cosa può fare di meglio l'Aston University?

Studenti BAME della Aston University - esperimento

Oltre agli aspetti positivi dell'Aston University, c'è sempre spazio per il miglioramento. Per gli studenti internazionali BAME, una delle maggiori apprensioni è interagire con altre persone.

Aditya ha rivelato che desidera che vengano organizzati più eventi sociali per aiutare con l'interazione. Egli ha detto:

“Quando sono arrivato qui, ho provato a trovare amici indiani perché vuoi trovare una zona di comfort e poi cercare di espandere il tuo orizzonte.

"Dal mio punto di vista, penso che Aston possa offrire alcuni eventi sociali in cui puoi parlare con studenti di master di diversi corsi."

Concordando con Aditya, Faareaha ha detto:

“Penso di averlo tutto l'anno. Frequenti così tante società ed eventi all'inizio dell'anno che dimentichi.

"Poi arriviamo a gennaio e pensi: 'Sono annoiato, cosa faccio adesso?' Quindi, organizzare questi eventi durante tutto l'anno sarebbe una buona cosa. "

Aditya ha inoltre aggiunto:

"Forse nel campus possono organizzare uno spazio aperto in modo che tu possa impegnarti."

Aggiungendo alla discussione, Naman ha detto:

“All'inizio, quando è iniziata l'università, hanno fatto molte cose, ma ora non abbiamo niente del genere. Conosciamo solo gli amici che ci siamo fatti in quel momento.

“Ora, non possiamo interagire con persone a parte i nostri compagni di classe. Forse una volta al mese, è importante organizzare un incontro sociale ".

Sottolineando il motivo per cui è difficile interagire per gli studenti di medicina, Faareaha ha spiegato:

“All'interno della scuola di medicina, ci integriamo molto, ma è perché ci vediamo molto.

“Non interagiamo realmente con persone al di fuori della facoltà di medicina a causa dei nostri orari. Abbiamo un orario dalle 9:5 alle XNUMX:XNUMX tutti i giorni tranne il mercoledì. Penso che avere quegli (eventi sociali) sarebbe bello. "

Supporto alla carriera dopo la laurea

Carriere e supporto alla Aston University per studenti BAME - laurea

Aiutare gli studenti a completare i loro diplomi è un risultato straordinario, ma che ne dici di aiutarli dopo la laurea?

Abbiamo chiesto agli studenti cosa offre l'università per aiutarli a realizzare la loro carriera. Naman ha detto:

"Abbiamo un team per la carriera e il posizionamento qui. Ci incontriamo regolarmente con il signor Iwan, che è a capo delle carriere e del collocamento.

"È davvero utile e ti guida su come rispolverare il tuo CV, lettera di presentazione e come interagire con i vari datori di lavoro."

Tuttavia, Faareaha ha spiegato che la scuola di medicina li aiuta a differenza del team Careers and Placement.

“Con la facoltà di medicina, è un corso quinquennale. Ci fanno fare piani PDP per prepararci alla vita lavorativa.

"Per noi, è più la scuola di medicina che ci aiuta piuttosto che la carriera e il team di collocamento".

Inoltre, Aditya ha detto:

“Penso che il team Careers and Placement sia buono, ma c'è un margine di miglioramento.

"Perché? Perché, come ricordo, stavo avendo la possibilità di studiare all'University College UCD.

“Avevano fiere del lavoro dove chiamavano Facebook e tutte le multinazionali.

“Da queste parti, ho visto solo un evento importante in cui hai avuto modo di incontrare i grandi. Laggiù, organizzavano due o tre eventi ogni semestre.

“Penso che carriera e tirocini dovrebbero organizzare più eventi in modo che ci siano più prospettive future per i laureati che stanno cercando di conseguire i loro diplomi.

Carriere e supporto alla Aston University per studenti BAME - pakhi

Pakhi ha continuato a richiamare l'attenzione su dove, secondo lei, la Aston University ha perso l'opportunità di aiutare gli studenti internazionali. Lei disse:

“La tua applicazione si perde in un pool di applicazioni, ma se Aston ha connessioni allora è più facile.

"Dove per me manca il segno, è che come studente internazionale voglio davvero l'elenco delle aziende sul sito web dell'ufficio domestico che possono effettivamente sponsorizzarti.

“Voglio un elenco di quelle aziende che sono disposte ad assumere studenti internazionali. Ciò migliorerebbe sicuramente l'occupabilità per gli studenti internazionali ".

D'accordo con Pakhi, Aditya ha detto:

"Penso che Aston possa fornire dati, possono fare un seminario in cui possono dirci:" I nostri studenti laureati sono entrati in queste aziende ".

"Se Aston può aiutarmi a salire quella scala, penso che sarebbe una buona cosa per noi."

Pakhi ha inoltre aggiunto:

“Abbiamo bisogno di dati filtrati che possano aiutarci perché con i nostri studi in corso non abbiamo il tempo di concentrarci su tutto. Abbiamo bisogno di più aiuto per contattare i datori di lavoro ".

Naman ha continuato sottolineando che il problema sta nell'ottenere una sponsorizzazione. Egli ha detto:

“Per gli studenti internazionali, il problema è ottenere una sponsorizzazione.

“Qui nel Regno Unito devi fare domanda online, quindi per noi studenti internazionali vieni rifiutato al primo stadio a causa della sponsorizzazione internazionale. Anche se siamo i migliori candidati, non ci incontrano ".

Attraverso la crescente interazione degli studenti internazionali con potenziali datori di lavoro e professionisti che sono disposti a fornire sponsorizzazioni, gli studenti internazionali possono eccellere ancora di più.

Aston University è nota per il suo ottimo tasso di occupazione con "79.2% di laureati in lavori professionali o ulteriori studi" dopo aver completato la laurea secondo la Guida universitaria completa 2020.

Per supportare ulteriormente international BAME studenti, la Aston University ha implementato vari eventi, servizi e molto altro per fornire aiuto.

L'università ha una delle migliori classifiche come business school al mondo e continua a salire la scala e ad aggiungere più valore ai suoi studenti ogni anno.

Aston University e la sua Business School sono una scelta eccellente per gli studenti internazionali che offrono una pletora di corsi che supportano carriere gratificanti.

Con l'università che si trova nel cuore di una città diversa e vibrante come Birmingham, aggiunge solo più divertimento all'esperienza degli studenti, specialmente per quelli con un background BAME.

Ayesha è una laureata inglese con un occhio estetico. Il suo fascino risiede nello sport, nella moda e nella bellezza. Inoltre, non evita gli argomenti controversi. Il suo motto è: "non esistono due giorni uguali, questo è ciò che rende la vita degna di essere vissuta".

Contenuto sponsorizzato.




  • Novitá

    MOLTO ALTRO
  • DESIblitz.com vincitore dell'Asian Media Award 2013, 2015 e 2017
  • "Quotato"

  • Sondaggi

    Kabaddi dovrebbe essere uno sport olimpico?

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...