Cardi B riceve un contraccolpo per l'appropriazione culturale

La rapper Cardi B è stata accusata di appropriazione culturale dopo aver usato un'immagine offensiva per promuovere la sua nuova gamma di scarpe da ginnastica.

Cardi B riceve un contraccolpo per l'appropriazione della cultura f

"Questa è una semplice mancanza di rispetto e in nessun modo apprezzamento culturale".

La rapper americana, Cardi B, è stata oggetto di grosse critiche quando è apparsa sulla copertina di Footwear News promuovendo la sua nuovissima collaborazione con Reebok sulle sneaker.

C'era una raccolta di immagini utilizzate e una di quelle immagini aveva Cardi B in possesso di una scarpa da ginnastica e impersonando la dea indù Durga.

La dea Durga simboleggia le forze divine. È conosciuta per il suo potere, protezione, forza e guerra.

Di solito è ritratta con otto o 10 braccia, ognuna con in mano l'arma speciale di uno degli dei.

L'immagine ritratta su Footwear News era incredibilmente simile ma ogni braccio aveva un tatuaggio diverso.

Cardi B riceve un contraccolpo per l'appropriazione culturale

Questo non è piaciuto al pubblico e in pochi minuti i social media sono esplosi con commenti che accusavano Cardi B. appropriazione culturale, deridendo la cultura indù.

Un utente di Twitter ha scritto: "Questa è una semplice mancanza di rispetto e in nessun modo apprezzamento culturale".

I critici l'hanno etichettato come "disgustoso" e "razzista diretto".

"Il fatto che Cardi pensi di paragonare o addirittura di avere qualche remota somiglianza con la nostra dea mi fa star male."

Il 10 novembre 2020, Cardi B ha parlato del calvario sul suo Instagram. Si è scusata per le immagini e ha spiegato la visione dietro di essa.

Ha detto: "I creativi mi hanno detto che avrei rappresentato una dea, che lei rappresenta la forza, la femminilità e la liberazione, e questo è qualcosa che amo e di cui mi occupo".

Ha riconosciuto che la sua ingenuità era sconsiderata e si è scusata di nuovo per aver offeso la cultura indù.

“Se le persone pensano che stia offendendo la loro cultura o la loro religione, voglio dire che mi dispiace.

"Non era mia intenzione. Non mi piace mancare di rispetto alla religione di nessuno ".

Ha continuato suggerendo che la prossima volta avrebbe dovuto fare le sue ricerche prima dei suoi servizi fotografici.

"Mi dispiace, non posso cambiare il passato, ma farò ulteriori ricerche per il futuro."

Cardi B non era l'unica parte che si scusava della questione. Footwear News aveva anche rilasciato una dichiarazione a Persone scusandosi per le azioni lì ed esprimendo le proprie intenzioni.

Anche loro volevano "rendere omaggio" alla dea indù e la loro intenzione era quella di mostrare una donna potente. Non sono riusciti a prevedere il contraccolpo che avrebbero ricevuto da quelle azioni.

"Ci rendiamo conto che non tenevamo in considerazione certe prospettive culturali e religiose e come questo potesse essere percepito come profondamente offensivo".

Footwear News si è presa la piena responsabilità delle immagini utilizzate e ha dichiarato:

"È importante che impariamo da questo esempio e siamo sensibili a questo tipo di immagini religiose quando in futuro si svolgono discussioni creative".

Ora hanno rimosso l'immagine precedente e l'hanno sostituita con un'immagine "esclusiva per abbonati".

Ammarah è una laureata in giurisprudenza con un interesse per i viaggi, la fotografia e tutte le cose creative. La sua cosa preferita da fare è esplorare il mondo, abbracciare culture diverse e condividere storie. Lei crede: "rimpiangi solo le cose che non fai mai".