Boris Johnson esorta Booster Jabs a combattere Omicron Covid-19

Boris Johnson ha tenuto una conferenza stampa in cui ha esortato i britannici a ottenere i loro vaccini di richiamo per combattere il ceppo Omicron Covid-19.

Omicron f

"È tempo per un altro sforzo di vaccinazione del Great British"

In una conferenza stampa di Downing Street, il primo ministro Boris Johnson ha esortato i cittadini a ottenere i loro vaccini di richiamo nel tentativo di combattere la variante Omicron di Covid-19.

Il suo discorso è arrivato quando in Inghilterra sono stati confermati altri otto casi della nuova variante, portando il totale del Regno Unito ad almeno 22.

È arrivato anche il 30 novembre 2021, il giorno in cui sono state inasprite le restrizioni.

Le leggi sono entrate in vigore obbligando le persone a indossare rivestimenti per il viso nei negozi e sui mezzi pubblici. Tutti gli arrivi nel Regno Unito sono inoltre soggetti a ulteriori test Covid-19.

Tutti i contatti stretti dei casi Omicron devono essere isolati per 10 giorni.

Chiunque venga scoperto a non indossare una maschera rischia una multa di £ 200 per un reato per la prima volta, con l'importo che aumenta quanto più persone vengono scoperte a infrangere le regole.

Alla conferenza stampa, il signor Johnson ha esortato i cittadini a ottenere i loro colpi di richiamo.

Ha affermato che il modo migliore per garantire che non ci sia blocco a Natale è accettare l'offerta di un colpo di richiamo.

Gli over 18 ora possono beneficiare di un terzo jab, tre mesi dopo il secondo.

Ma quelli sotto i 40 anni senza condizioni di salute di base o che non sono operatori sanitari o di assistenza sociale in prima linea non possono ancora prenotare il loro terzo jab.

Ha detto che le persone più vulnerabili sono la priorità.

Ma Johnson ha affermato che a tutti gli adulti verrà offerto un vaccino di richiamo entro la fine di gennaio 2022.

Ha aggiunto: "È tempo per un altro grande sforzo di vaccinazione britannico, l'abbiamo fatto prima e lo faremo di nuovo, non diamo a questo virus una seconda possibilità".

Il segretario alla salute Sajid Javid ha rafforzato i commenti del primo ministro, affermando che l'estensione del programma vaccinale è "acquistare il tempo necessario per valutare questa nuova variante".

Il signor Javid ha ammesso che l'emergere di Omicron ha preoccupato alcune persone.

Ha detto: “Hanno riportato alla mente i ricordi della fatica dello scorso inverno. Ma abbiamo un enorme vantaggio che non avevamo allora: il programma di vaccinazione.

Questa è una missione nazionale. Se vogliamo avere le migliori possibilità di un Natale con i nostri cari, dovremmo essere protetti”.

C'è particolare preoccupazione che i vaccini possano essere meno efficaci contro Omicron, qualcosa che gli scienziati stanno lavorando per determinare.

Ciò ha spinto il capo dell'Agenzia per la sicurezza sanitaria del Regno Unito, la dott.ssa Jenny Harries, a dire in precedenza che le persone potrebbero aiutare a rallentare la sua diffusione "non socializzando quando non ne abbiamo particolarmente bisogno e soprattutto andando a prendere quei colpi di richiamo".

Il signor Johnson ha respinto questo e ha affermato che la guida alla socializzazione rimane la stessa.

Ha anche affermato che non è necessario che le persone annullino le feste di Natale e che attualmente non vi sia alcun piano per attuare il Piano B.

Tuttavia, cambierà le cose se necessario, ma sta cercando rassicurazione sull'efficacia dei vaccini contro Omicron.

C'era anche scetticismo sul lancio del vaccino di richiamo, con domande che circondano le affermazioni del Primo Ministro secondo cui tutti gli adulti avrebbero ricevuto un'offerta entro la fine di gennaio 2022.

Emily Morgan di ITV ha rivelato che anche dando 3.5 milioni di colpi di richiamo ogni settimana, ci vorrebbe fino a metà febbraio per superare tutti gli aventi diritto.

Per quanto riguarda le preoccupazioni, non c'è un numero massimo di vaccini che vogliono somministrare, settimana dopo settimana, e le cose cambieranno man mano che andranno avanti.

Johnson ha aggiunto: "Sono ancora fiducioso che questo Natale sarà notevolmente migliore rispetto allo scorso Natale".



Dhiren è un redattore di notizie e contenuti che ama tutto ciò che riguarda il calcio. Ha anche una passione per i giochi e la visione di film. Il suo motto è "Vivi la vita un giorno alla volta".




  • Cosa c'è di nuovo

    ALTRO

    "Quotato"

  • Sondaggi

    Qual è il film di Bollywood più deludente del 2017?

    Guarda i risultati

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...
  • Condividere a...