"Thank You For Coming" di Bhumi Pednekar esplora Sex & More

Il trailer di "Thank You For Coming" è stato rilasciato e la gang femminile di Bhumi Pednekar parla di sesso, orgasmi e legame femminile.

"Thank You For Coming" di Bhumi Pednekar esplora Sex & More f

Bhumi fa di tutto per apparire abbagliante.

Il trailer di Bhumi Pednekar Grazie per essere venuto è stato rilasciato e promette di essere un grande festival della moda.

La commedia a base sessuale vede nel cast anche Shehnaaz Gill, Kusha Kapila e Karan Kundrra.

Il trailer evidenzia molte questioni considerate tabù all'interno della comunità asiatica, come il piacere sessuale per una donna e la sua ricerca di sentirsi soddisfatta.

Mostra la storia di Kanika Kapoor (Bhumi), una donna single sulla trentina, e la sua ricerca per trovare il suo vero amore e piacere.

Il suo viaggio alla ricerca di quello giusto è tutt'altro che facile, ma le cose diventano leggermente più facili con le sue amiche Shehnaaz Gill, Dolly Singh e Shibani Bedi al suo fianco.

Alla festa del suo trentesimo compleanno, Kanika confessa di non aver mai avuto un orgasmo.

"Thank You For Coming" di Bhumi Pednekar esplora Sex & More

Nel frattempo, il suo arcinemico Kusha Kapila non perde occasione di deriderla.

Karan è uno dei potenziali partner di Kanika mentre Anil Kapoor, che è il produttore del film, ha un'apparizione speciale.

Le interazioni tra il gruppo di ragazze si aggiungono alla commedia del film mentre Bhumi fa di tutto per apparire abbagliante.

Il trailer è stato accolto con positività e molti si sono fatti avanti per esprimere i loro sentimenti.

Un osservatore ha commentato: “La presenza sullo schermo di Karan Kundrra è fantastica.

“È così bello e affascinante come sempre. Non vedo l’ora di vederlo di nuovo sul grande schermo”.

Un altro ha detto: “Finalmente stiamo ottenendo film che parlano di argomenti tabù e dello stigma che li circonda.

"Più potere a questi film e all'intera squadra!"

Una persona ha elogiato Bhumi e ha detto che non ha mai deluso i suoi fan con la scelta della sceneggiatura.

Tuttavia, il poster del film in uscita ha suscitato indignazione tra alcuni netizen, che credono che il poster sia volgare e al limite della pornografia.

Il poster mostra un Bhumi Pednekar apparentemente felice a letto.

https://www.instagram.com/p/CwzJsbSIFY_/?utm_source=ig_web_copy_link&igshid=MzRlODBiNWFlZA==

Di conseguenza, Anurag Thakur (ministro dell'Unione per l'informazione e la radiodiffusione) è stato criticato per aver assegnato a Ekta Kapoor il prestigioso premio Padma Shri nel 2020.

Oltre ad Anurag Thakur, anche l'Indian Censor Board è stato interrogato per aver approvato il film e ancora una volta Ekta Kapoor è stato chiamato in causa per la creazione e la produzione di tali film.

Ekta Kapoor ha condiviso il trailer sul suo Instagram e un follower arrabbiato ha commentato che avrebbe dovuto realizzare film adatti alle famiglie.

“Per favore, fai un film che possiamo guardare anche con la nostra famiglia! Stufo di questi cosiddetti film di nuovo genere!”

Tra le polemiche circostanti Grazie per essere venuto, un certo numero di fanatici del cinema hanno affermato che il film è considerato un cambiamento rinfrescante che deve essere portato nel cinema indiano.

Il film sarà presentato in anteprima al 14° Toronto International Film Festival 2023, dal 4 al 13 ottobre, e uscirà nei cinema il 6 ottobre 2023.

Guardare il Grazie per essere venuto trailer

video
riempimento a tutto tondo


Sana viene da un background legale che sta perseguendo il suo amore per la scrittura. Le piace leggere, ascoltare musica, cucinare e fare la sua marmellata. Il suo motto è: "Fare il secondo passo fa sempre meno paura che fare il primo".





  • Cosa c'è di nuovo

    ALTRO

    "Quotato"

  • Sondaggi

    Quale termine descrive la tua identità?

    Guarda i risultati

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...
  • Condividere a...