I 20 migliori film di Juhi Chawla da vedere

Una protagonista di Bollywood alla fine degli anni '80 e '90, Juhi Chawla è una stella splendente. Ecco 20 film classici dell'attrice da guardare.

20 migliori film di Juhi Chawla da vedere - F

"quando mostra paura e determinazione fai il tifo per lei."

Con il suo sorriso luminoso, umorismo e voce distinta, Juhi Chawla è come un gioiello nella corona di Bollywood.

Dopo aver vinto il 1984 Miss India concorso di bellezza, Juhi ha recitato in molti iconici film di Bollywood.

Dalla fine degli anni '80 fino agli anni '90, si è affermata saldamente come attrice protagonista del cinema indiano.

La carriera di Juhi l'ha vista lavorare con alcuni degli eroi più famosi di Bollywood come Rishi Kapoor, Anil Kapoor, Shah Rukh Khan e Aamir Khan.

Ecco i 20 migliori film di Juhi Chawla di vari generi che devi guardare.

Qayamat Se Qayamat Tak (1988)

Direttore: Mansoor Khan
Star: Juhi Chawla, Aamir Khan, Dalip Tahil, Rajendranath Zutshi, Goga Kapoor, Alok Nath

Juhi Chawla ha debuttato come attrice nel 1986 con Sultanato ma il suo ruolo decisivo è arrivato nella storia d'amore di successo e tragica Qayamat Se Qayamat Tak (QSQT).

QSQT è un film romantico in stile Romeo e Giulietta, incentrato su Rajvir 'Raj' Singh (Aamir Khan) e Rashmi Khanna (Juhi Chawla) che provengono da famiglie rivali.

Le loro famiglie sono acerrimi nemici, con un odio reciproco profondo. Quindi, quando i due si innamorano nessuno è felice.

I padri di entrambe le parti dichiarano apertamente la loro opposizione alla relazione tra Raj e Rashmi, affermando che il matrimonio è fuori discussione.

Poiché le loro famiglie si rifiutano di accettare la relazione, i due giovani amanti fuggono. Ma la loro storia non finisce per sempre felici e contenti.

Premankur Bis stava recensendo il film per Firstpost afferma come il carattere di Rashmi fosse diverso e coraggioso:

“Juhi Chawla, con il suo ghagra a balze e il suo atteggiamento passivo ma deciso, è stato un primo predecessore delle odierne eroine di Bollywood sessualmente liberate.

"Indossava ciò che voleva (quale ragazza di Delhi alla fine degli anni '1980 indossava ghagras al college?) E iniziò una relazione con l'uomo che desiderava."

Sumera Jahinger*, una pachistana di 28 anni di Birmingham ha apprezzato l'attrice, descrivendo il film come un film d'oro:

"Adoro Juhi Chawla in questo film, è un vecchio ma buono."

Juhi ha vinto il premio "Lux New Face of the Year" per questo film ai 34th Filmfare Awards nel 1989.

Juhi e Aamir brillano entrambi in QSQT. Gli occhi luminosi e l'energia di Juhi attirano lo spettatore come le scintille tra il suo personaggio e la mosca di Aamir.

amore amore amore (1989)

20 film classici di Juhi Chawla da guardare

Regia: Babbar Subhash
Star: Juhi Chawla, Aamir Khan, Gulshan Grover, Dalip Tahil, Om Shivpuri

In Amore amore amore, Juhi Chawla e Aamir Khan sono ancora una volta la coppia di punta. La loro chimica sullo schermo si increspa in ogni scena.

Questa storia d'amore proibita si concentra su Amit Verma (Aamir Khan), figlio di un tassista, e Reema Goswami (Juhi Chawla), figlia di un ricco uomo d'affari.

Il padre di Reema, il signor Goswami (Om Shivpuri), disapprova con tutto il cuore che sua figlia sposi il povero Amit.

Invece, il padre di Reema desidera che lei sposi Vikram 'Vicky' (Gulshan Grover), il cui padre è il più grande gangster di Mumbai.

Vicky è abituata a ottenere ciò che vuole, con Reema in cima alla sua agenda.

Amit è consapevole del lato oscuro di Vicky e della sua famiglia. Tuttavia, Amit è determinato a fare tutto il possibile per proteggere Reema e il loro amore.

Molti fan del passato e del presente sono spesso felici di guardare questo film grazie alla coppia di Juhi e Aamir.

Sonia Singh*, un'insegnante indiana di 33 anni di Leeds, cita:

“La trama non è brillante, ma qualsiasi cosa con Juhi e Aamir è nella mia collezione permanente di rewatch. I due insieme fanno il film”.

Il film, come quelli che sono venuti prima e dopo, mostra il meraviglioso fascino che Juhi incorpora nei ruoli che interpreta.

Karz Chukana Hai (1991)

20 film classici di Juhi Chawla da guardare

Regia: Vimal Kumar
Interpreti: Juhi Chawla, Govinda, Kader Khan, Raj Kiran, Shoma Anand, Gulshan Grover 

Karz Chukana Hai è un film drammatico per famiglie, con Juhi Chawla.

Atmaram (Kader Khan) ha due figli, Vijay (Raj Kiran) e Ravi (Govinda) che sono più che diffidenti nei confronti del padre.

Atmaram ha sogni di grandezza, ma è pigro e disonesto. Questi tratti negativi significano che alla fine perde il lavoro e fa affidamento sul reddito del figlio maggiore Vijay.

Vijay lavora fino all'osso, dedicato a suo padre e alla sua famiglia. Mentre, Ravi si ribella a suo padre.

Ravi è furioso per il comportamento di suo padre. Trova un senso di pace quando incontra e si innamora di Radha (Juhi Chawla).

Radha lavora part-time in un'agenzia pubblicitaria. Quando Radha posa per la prima volta gli occhi su Ravi, pensa che sia il modello ideale per una campagna pubblicitaria.

Poi il destino infligge un colpo crudele alla famiglia. Un colpo che finalmente sembra scuotere un po' di buon senso nell'Atmaram.

Così, Atmaram decide di espiare i suoi errori. Questo porta ad alcune domande chiave. I suoi cari possono credergli? Le sue azioni fanno parte di un altro stratagemma per ingannarli o no?

Juhi come Radha mostra determinazione e forza, mirando a ottenere ciò che vuole. Le canzoni del film mettono in risalto le capacità di danza e l'energia di Juhi.

Bol Radha Bol (1992)

Direttore: David Dhawan
Star: Juhi Chawla, Rishi Kapoor, Kader Khan, Mohnish Bahl

Film di successo Bol Radha Bol è un remake del film hollywoodiano del 1951, L'uomo con la mia faccia.

Kishen Malhotra (Rishi Kapoor) è un ricco uomo d'affari. Quando scopre che suo cugino Bhanu Prasad (Mohnish Bahl) ha barato negli affari, lo butta fuori.

Tuttavia, Kishen non si rende conto delle conseguenze della sua decisione, con altri tradimenti in arrivo.

Kishen poi si dirige verso un villaggio per espandere la sua attività. È qui che incontra la bellissima Radha/Rita (Juhi Chawla).

Kishen inizia a insegnare inglese a Radha e lentamente i due si innamorano. Dopo aver stabilito la sua fabbrica, Kishen parte per la città, promettendo a Radha di tornare.

Tuttavia, mantenere la sua promessa è impedito dalla morte di sua madre, un impostore sosia e dalla prigionia di Kishen.

Kishen, malato d'amore e scomparso, Radha si reca in città per trovarlo. Questo dopo non aver avuto sue notizie.

Quando Radha arriva a casa di Kishen vede il suo sosia con le donne. Pensando che sia Kishen, Radha si sente il cuore spezzato.

Fortunatamente, Kishen arriva in tempo per impedire a Radha di intraprendere qualsiasi azione drastica. Uniti, i due amanti lavorano per scoprire la verità e recuperare tutto ciò che è stato rubato a Kishen.

Juhi nei panni di Radha, con i suoi abiti colorati, il sorriso luminoso e l'entusiasmo illuminano lo schermo.

Questo era un altro film che mostrava l'adattabilità di Juhi mentre cambia le sue reazioni e il suo tono, a seconda di ogni scena.

Raju Ban Gaya gentiluomo (1992)

20 film classici di Juhi Chawla da guardare

Direttore: Aziz Mirza
Star: Juhi Chawla, Shah Rukh Khan, Nana Patekar, Amrita Singh

Raju Ban Gaya Gentiluomo è stata la prima di molte collaborazioni tra Juhi Chawla e Shah Rukh Khan. La chimica tra i due sfrigola e scintilla in ogni scena del film.

Secondo vari organi di stampa, questo film "incapsula l'ascesa della nuova classe media ambiziosa dell'India".

Il film è incentrato sull'ambizioso ingegnere laureato Raj 'Raju' Mathur (Shah Rukh Khan). Arriva a Bombay per diventare ricco e di successo.

Senza connessioni e senza esperienza, Raju ha difficoltà a trovare un lavoro. Tuttavia, le sue difficoltà stanno per cambiare dopo l'incontro con la bella classe operaia Renu (Juhi Chawla).

Juhi nei panni del fedele e risoluto Renu è accattivante e riconoscibile.

Renu lo aiuta a trovare lavoro come apprendista nell'impresa edile dove lei lavora come segretaria. Mentre trascorrono più tempo insieme, i due si innamorano.

Tuttavia, con il tempo Raju perde la sua strada nella vita ricca e glamour, legandosi al lavoro.

Inoltre, quando Raju riesce, ottiene l'attenzione della figlia del suo capo, Sapna L. Chhabria (Amrita Singh). Sapna si innamora anche di Raju.

Ulteriori problemi arrivano quando i nemici di Raju cospirano contro di lui e lo incastrano. Tutto ciò gli fa capire cosa è importante nella vita.

Juhi e Shah Rukh descrivono ciascuno i propri personaggi in modo molto realistico. Quegli spettatori che lavorano duramente e si sforzano di ottenere di più possono riguardare i due personaggi.

Darr (1993)

20 film classici di Juhi Chawla da guardare

Direttore: Yash Chopra
Star: Juhi Chawla, Shah Rukh Khan, Sunny Deol, Dalip Tahil

Il thriller romantico di grande successo di Yash Chopra Darr rimane un classico, con tutte e tre le stelle principali che brillano nei loro ruoli.

Il film inizia con una bellissima melodia, "Jadoo Teri Nazar". La splendida Kiran Awasthi (Juhi Chawla) corre in classe, pensando che la cantante sia il suo ragazzo, Sunil Malhotra (Sunny Deol).

Ma presto la minacciosa sensazione che non tutto sia a posto inizia a insinuarsi nelle menti del pubblico.

Chiunque abbia visto Darr ricorderà il brivido del formicolio mentre Rahul Mehra (Shah Rukh Khan) balbetta "Ki-Ki-Kiran".

La storia segue Rahul e la sua pericolosa ossessione per Kiran, che ha frequentato il suo stesso college.

Non rivelando mai i suoi sentimenti a Kiran, Rahul la osserva sempre da lontano. La segue ad ogni passo senza che nessuno lo sappia.

Quando diventa chiaro che Kiran sposerà il suo fidanzato di grande successo e ufficiale di marina Sunil, Rahul inizia lentamente a uscire dall'ombra.

Quando Kiran si rende conto che qualcuno ha un'ossessione per lei, si ritrova sempre più spaventata. Terrorizzata che l'uomo che ama venga ucciso, Kiran cerca di andarsene.

Tuttavia, Sunil convince Kiran a restare. Nonostante sia felice dopo il matrimonio, Rahul non ha finito. Nella mente di Rahul, Kiran gli appartiene e Sunil è l'intruso da rimuovere.

Juhi nei panni di Kiran è meraviglioso nel descrivere come lo stalking possa lentamente far sentire una persona come se si stesse disfacendo.

Con Kiran che passa da felice a paranoica e timorosa, tutti saranno sul bordo dei loro posti, sperando che abbia un lieto fine.

La chimica di Juhi sia con Sunny che con Shah Rukh era elettrica.

Il suo stile e la sua bellezza hanno ispirato molti a copiarla. Ad esempio, alcune delle principali attrici dell'epoca hanno cercato di avere un'acconciatura simile, ma nessuna di loro è riuscita a farcela come ha fatto Juhi.

Aina (1993)

20 film classici di Juhi Chawla da guardare

Regia: Deepak Sareen
Star: Juhi Chawla, Jackie Shroff, Amrita Singh

Aaina è un film su due sorelle, Roma Mathur (Amrita Singh) e Reema Mathur (Juhi Chawla) che hanno personalità molto diverse. La Roma è egocentrica, mentre Reema è gentile e gentile.

Per anni Reema è costretta a nascondere la sua bellezza, con la Roma che desidera ardentemente essere al centro dell'attenzione.

Le sorelle sono innamorate dello stesso uomo, Ravi Saxena (Jackie Shroff), ma è Roma che cattura la sua attenzione.

I due si fidanzano, ma poi Roma abbandona Ravi il giorno del loro matrimonio per perseguire la sua carriera di modella.

Tutti sono scioccati dalle azioni di Roma, ma piuttosto che tornare a casa, Ravi convince Reema a sposarlo.

Tuttavia, la resiliente e gentilmente determinata Reema mantiene Ravi e lei vivrà come buoni amici, nonostante si sposino l'un l'altro.

Proprio mentre le cose sembrano girare all'angolo per Reema e Ravi, Roma torna mettendo a rischio il matrimonio.

All'inizio del film, Reema è docile e tollerante, ma quando Roma torna, è pronta a difendere il suo matrimonio.

Juhi interpreta senza sforzo Reema sullo schermo, con il suo personaggio che è un bel contrasto con quello di Amrita.

Il film non si trasforma mai in un melodramma ma crea un'atmosfera tesa che coinvolge il pubblico.

Hum Hain Rahi Pyar Ke (1993)

20 film classici di Juhi Chawla da guardare

Direttore: Mahesh Bhatt
Star: Juhi Chawla, Aamir Khan, Maestro Sharokh, Kunal Khemu, Baby Ashrafa

Juhi e Aamir insieme danno al pubblico un altro successo con Hum Hain Rahi Pyar Ke.

Dopo la triste scomparsa di sua sorella, Rahul Malhotra (Aamir Khan) diventa la custode dei suoi tre figli dispettosi.

I tre figli sono Sunny Chopra (Kunal Khemu), Vicky Chopra (Master Sharokh) e Munni Chopra (Baby Ashrafa).

Ha le mani impegnate a prendersi cura dei bambini e cercando di portare a termine il successo dell'azienda di famiglia gravemente indebitata.

Inoltre, sta lottando per legare con i bambini che spaventano continuamente le loro tate.

Quando scopre che i bambini hanno nascosto la passerella di Vyjayanti Iyer (Juhi Chawla) a casa sua, rimane scioccato. Ma Vyjayanti ei ragazzi lo convincono a lasciarla restare.

L'entusiasmo, la luminosità e l'energia infantili di Vyayanti fanno sì che i bambini si leghino immediatamente a lei.

Vaijayanti fornisce un delicato cuscinetto tra i bambini e Rahul, facendo in modo che ciascuna parte veda il punto di vista dell'altro.

Così, Vyjayanti aiuta Rahul e i bambini a connettersi e, così facendo, i due si innamorano.

Tuttavia, per salvare un'azienda in fallimento, Rahul dovrebbe sposare una vecchia amica del college, Maya (Navneet Nishan).

La ricca Maya ha messo gli occhi su Rahul e papà lo ottiene per lei. Ma quello su cui nessuno conta è che i bambini e Vyjayanti stiano rovinando la festa di fidanzamento.

Questo è uno dei migliori Film per famiglie di Bollywood, con una deliziosa miscela di umorismo, romanticismo, azione e canzoni. È un film, che può essere apprezzato da persone di tutte le età.

La risolutezza, il fascino, l'entusiasmo infantile e l'umorismo tempestivo di Juhi rendono questo film un classico, che nessuno dovrebbe perdere.

Ram Jaane (1995)

Regia: Rajiv Mehra
Star: Juhi Chawla, Shah Rukh Khan, Vivek Mushran, Pankaj Kapur

Due migliori amici d'infanzia prendono due strade drasticamente diverse nella vita. Il loro legame è forte, ma il loro amore per la stessa donna e il legame con la criminalità significano che non tutti vivranno felici.

Abbandonato in tenera età, un giovane senza nome affronta scherni sul suo nome e sulla sua fede. Chiede a un prete come si chiama.

Il sacerdote risponde: 'Ram Jaane' (Dio lo sa), che il giovane (Shah Rukh Khan) accetta come suo nome.

Ram Jaane cresce fino a diventare un criminale arguto e, infine, un gangster piuttosto temuto. Mentre, il suo migliore amico Murli (Vivek Mushran) diventa un assistente sociale.

L'orfanotrofio di Murli, 'Apna Ghar' (My/Your Home), diventa un rifugio sicuro per i ragazzi di strada, proprio come Ram Jaane.

Ram Jaane è innamorato della sua ossessione infantile, Bela (Juhi Chawla). Una volta uscito di prigione, Ram Jaane fa di tutto per impressionarla, ma lei ha occhi solo per Murli.

Bela trova le buffonate di Ram Jaane molto insignificanti. Quando Ram Jaane sembra guidare i ragazzi di cui Murli si prende cura, verso una vita criminale, ne conseguono ulteriori conflitti.

Murli convince Bela di stare con Ram Jaane a usare le sue emozioni per allontanarlo da una vita criminale.

Molti spettatori lo troveranno oltraggioso, disgustati da Murli e desiderando che Bela non avesse concesso.

Nonostante questo evento sgradevole, i tre attori principali si distinguono nel film. Juhi con i suoi co-protagonisti crea energia sullo schermo che attira il pubblico.

Il personaggio di Shah Rukh qui è un antieroe, con il quale molti non possono simpatizzare. Il finale è tragico ma non una sorpresa.

Daraar (1996)

20 film classici di Juhi Chawla da guardare

Direttori: Mustan Burmawalla e Abbas Burmawalla
Star: Juhi Chawla, Rishi Kapoor, Arbaaz Khan

In questo remake del film di Hollywood, Letto con il nemico (1991), Juhi offre una performance brillante.

Raj Malhotra (Rishi Kapoor) è un artista benestante che si innamora a prima vista di Priya Bhatia (Juhi Chawla). Tuttavia, Priya lo ignora perché è un po' diffidente e nasconde un segreto.

Priya è scappata dal marito violento e follemente ossessivo, Vikram Bhatia (Arbaaz Khan), fingendo la sua morte.

Finalmente in grado di vivere una vita tranquilla dove non è soffocata dalla paura, Priya sente di non poter stare con nessuno.

Tuttavia, la madre di Priya, Nirmal Bhatia (Sulbha Arya), la convince a dare a Raj una possibilità, di essere felice e dimenticare il passato.

Dopo un malinteso, Raj e Priya finalmente si incontrano, pianificano il loro matrimonio e il loro futuro.

Ma una nuvola oscura si accumula, portando pericolo. Priya sta per affrontare ancora una volta l'uomo terrificante.

Lentamente Vikram si rende conto che Priya è ancora viva. Determinato a trovare Priya e riportarla a casa, è persino disposto a uccidere. Quando la vede con Raj, la rabbia di Vikram non conosce limiti.

Iram Mahdood, un commerciante pakistano di 30 anni a Birmingham, fa luce sul climax e applaude l'attrice:

“Non sono del tutto contento del finale in cui Vikram sembra cercare il perdono. Ma adoro Juhi Chawla nel film. È un'attrice davvero brava.

"In Daraar la sua risata è contagiosa e quando mostra paura e determinazione fai il tifo per lei.

"Ho visto il film così tante volte e l'ho sempre tifato."

Daraar è un altro film in cui Juhi mostra la sua gamma di attrice.

Mocassino (1996)

Direttore: David Dhawan
Star: Juhi Chawla, Anil Kapoor, Shakti Kapoor, Kulbushan Kharbanda, Gulshan Grover, Farida Jalal, Mukesh Rishi

mocassino era un remake del film Telugu di grande successo intitolato, Assemblea Rowdy (1991). Quest'ultimo era un remake del film Tamil di successo del 1990, Velai Kidaichuduchu.

Il film si concentra su Ravi Kumar (Anil Kapoor) che è una specie di pecora nera nella sua famiglia. Molto veloce a litigare, Ravi è anche un uomo disposto a combattere contro l'ingiustizia.

Quando Ravi viene incastrato per l'omicidio di un gangster, si trova ad affrontare la sfida di provare legalmente la sua innocenza e ottenere giustizia.

Tutti i testimoni dell'omicidio non si fanno avanti per fornire una testimonianza dell'innocenza di Ravi. Juhi interpreta Kiran Mathur, la donna di cui Ravi si innamora.

È interessante notare che Juhi non era la prima scelta per il ruolo. È salita a bordo dopo che il compianto Sridevi ha rifiutato il ruolo.

Il tempismo comico di Juhi e Anil, così come la loro capacità di recitare in un tono serio, assicura un orologio divertente e stimolante.

La grande chimica tra Juhi e Anil ha reso questo film un altro successo al botteghino.

I due compaiono anche nella famosa canzone "Teri Tirchi Nazar Mein Hai Jadoo".

Ishq (1997)

20 film classici di Juhi Chawla da guardare

Direttore: Indra Kumar
Star: Juhi Chawla, Aamir Khan, Kajol, Ajay Devgn, Sadashiv Amrapurkar, Dalip Tahil

Ishq ruota attorno a quattro giovani, alla loro storia d'amore e alle sfide che devono affrontare a causa della disapprovazione dei loro genitori

Ranjit Rai (Sadashiv Amrapurkar) è Padre di Ajay Rai (Ajay Devgn). Nonostante sia estremamente ricco, Ranjit disprezza i poveri.

Quindi, è sbalordito dal fatto che Ajay, contro la sua volontà, esca con il suo migliore amico d'infanzia, Raja Ahlawat (Aamir Khan), un povero meccanico.

Un giorno, Ranjit incontra per caso Harbans Lal (Dalip Tahil), il suo buon amico e padre di Madhu Lal (Juhi Chawla).

Harbans è ricco quanto Ranjit ed entrambi condividono una forte avversione per i poveri. Decidono di far sposare i loro figli Ajay e Madu.

Riescono a ottenere le firme di Ajay e Madhu su un certificato di matrimonio con l'inganno. Tuttavia, nulla funziona come previsto da Ranjit e Harbans.

Madhu e Ajay non sono innamorati l'uno dell'altro. Si innamorano l'uno dei migliori amici dell'altro.

Ajay fin dall'inizio è estasiato dal povero ma dolce Kajal Jindal (Kajol). Considerando che anche Raja (Aamir Khan) e Madhu, dopo essersi esilarmente scontrati dall'inizio, si innamorano profondamente.

Entrambe le coppie amorose sono determinate a stare insieme. Di conseguenza, entrambi i padri fingono di accettare le relazioni, mentre fanno tutto il possibile per rompere i legami di amicizia e amore.

Il tempismo comico di Juhi in Ishq è a posto. La sua recitazione combinata con quella delle altre tre stelle assicura al pubblico una visione piacevole.

Angel Begum*, uno studente universitario del Bangladesh di 25 anni a Birmingham sostiene:

“Juhi Chawla è frizzante, stupendo e incredibilmente divertente. Brilla in tutte le sue scene".

“Lei passa senza soluzione di continuità dal serio al divertente. Juhi e gli altri attori di Ishq significano che il film è uno dei preferiti in casa mia".

Ishq è uno di quei film di Juhi Chawla che intratterranno tutte le età. È sano, con una grande miscela di umorismo, romanticismo, azione e dramma.

Quindi, non è una sorpresa che Ishq è stato il terzo film di Bollywood con il maggior incasso del 1997.

Sì capo (1997)

Direttore: Aziz Mirza
Star: Juhi Chawla, Shah Rukh Khan, Aditya Pancholi, Kashmera Shah

si Capo è stato il terzo film di Shah Rukh Khan e Juhi Chawla insieme. Le due star hanno continuato a recitare in un totale di undici film insieme.

Il film si concentra su Rahul Joshi (Shah Rukh Khan) che vuole essere un uomo d'affari di successo, quindi lavora duramente per il suo capo Siddharth Chaudhry (Aditya Pancholi).

Il titolo del film si riflette, con Rahul che dice sempre "sì" a tutto ciò che vuole il suo capo.

Quindi, non sorprende che il suo capo faccia richieste irragionevoli. Siddharth è un donnaiolo sposato che vuole la modella emergente Seema Kapoor (Juhi Chawla).

Il problema è che si aspetta che Rahul la prenda per lui.

A peggiorare le cose, Rahul si ritrova ad innamorarsi di Seema. Così, Rahul e Seema si trovano entrambi a dover scegliere tra ricchezza e amore.

Ancora una volta Juhi e Shah Rukh sono una perfetta corrispondenza sullo schermo in questa commedia romantica. Come un Times of India note di revisione:

“Le due star hanno illuminato ogni scena del film con la loro presenza sullo schermo.

"Il carisma di Shah Rukh, completato dall'innocenza e dal delizioso sorriso di Juhi, ha aggiunto quel tocco perfetto al tema centrale del film".

I desideri e le aspirazioni sia della classe media Rahul che di Seema sono riconoscibili.

Il signore e la signora Khiladi (1997)

Direttore: David Dhawan
Star: Juhi Chawla, Akshay Kumar, Kader Khan, Paresh Rawal

Mr. & Mrs. Khilad è un remake del film commedia Telugu del 1992, Aa Okkati Adakku.

Quando suo zio astrologo (Satish Kaushik) prevede un futuro favorevole per Raja (Akshay Kumar), decide di non fare nulla fino a quando la previsione non si avvererà.

Quando incontra e si innamora di Shalu Prasad (Juhi Chawla), Raja decide che il futuro predetto è arrivato.

Tuttavia, il padre di Shalu, Badri Prasad (Kader Khan), è un milionario e vuole che sua figlia sposi un uomo laborioso e capace.

Quando Badri incontra Raja, è tutt'altro che impressionato. Pertanto, Badri pone una condizione affinché Raja sposi Shalu. Raja può sposarla solo dopo aver accumulato Rs. un lakh.

Se Raja non ha successo, Shalu dovrà legare il nodo con qualcun altro. Di conseguenza, Raja è costretto a cambiare i suoi modi o a rinunciare a Shalu.

Questo è un altro film in cui la capacità di Juhi di affascinare e divertire il pubblico è perfetta.

Infonde nel suo personaggio energia e colore.

Deewana Mastana (1997)

I 20 migliori film di Juhi Chawla da vedere - Deewana Mastana

Direttore: David Dhawan
Star: Juhi Chawla, Anil Kapoor, Govinda

Deewana Mastana è un film commedia di Bollywood dentro e fuori, con Juhi Chawla come punto focale.

Raj Kumar Sharma 'Raja' (Anil Kapoor), che è un ladro, e l'uomo ricco Ghafoor (Govinda) si innamorano entrambi di una bellissima psichiatra, la dottoressa Neha Sharma (Juhi Chawla).

Ghafoor finge di essere un paziente psichiatrico, mentre Raja prende il nome di Raj Kumar e fa amicizia con lei. Raj le dice che è appena tornato dagli Stati Uniti.

Quando Raja e Ghafoor si incontrano inizialmente, diventano amici, incoraggiandosi a vicenda.

Le cose si complicano in modo esilarante quando entrambi scoprono di essere rivali, cercando di superarsi a vicenda. Entrambi mirano a conquistare Neha innamorata.

Ad un certo punto i due cercano anche di uccidersi a vicenda. Tuttavia, il tono del film assicura che il pubblico non prenda nulla troppo sul serio.

La storia raggiunge il culmine quando Neha chiede ad entrambi di accompagnarla all'ufficio del cancelliere per un matrimonio di corte.

Ci sono alcuni momenti piuttosto divertenti in questo film, specialmente nella prima metà. Il finale ha una bella sorpresa, con Neha che rivela il marito prescelto.

Juhi insieme ad Anil e Govinda solleticano l'osso divertente. Le canzoni e i numeri di ballo sono colorati e mostrano le abilità versatili di Juhi.

Duplicato (1998)

I 20 migliori film di Juhi Chawla da vedere - Duplicati

Direttore: Mahesh Bhatt
Star: Juhi Chawla, Shah Rukh Khan, Gulshan Grover, Sonali Bendre, Farida Jalal

In duplicare, Shah Rukh Khan ha un doppio ruolo e Juhi è la protagonista. Il film ha raccolto un po' di seguito nel corso degli anni.

Bablu Chaudhary (Shah Rukh Khan), un aspirante chef, lavora in un hotel dove Sonia Kapoor (Juhi Chawla) è la direttrice del banchetto.

Quando il sosia di Bablu, Manu Dada (Shah Rukh Khan), un gangster, esce di prigione e scopre che la sua coorte lo ha ingannato, iniziano i guai.

Manu uccide il suo compagno e fugge dalla scena del crimine ma senza i soldi.

Manu si rifugia nella casa di Bablu e si rende conto che può usare la loro somiglianza a suo vantaggio. Ha intenzione di prendere in consegna la vita di Manu, sfuggendo così alla polizia.

Tutto ciò rende la vita di Bablu molto complicata dal momento che ha bisogno di essere definitivamente via perché il piano di Manu funzioni.

Inoltre, con la polizia che scambia continuamente Bablu per Manu, il primo trova la sua vita sconvolta.

Il comico tiro alla fune tra Sonia e Lily (Sonali Bendre) per un Bablu sconcertato e leggermente ubriaco in "Mere Mehboob Mere Sanam" è ancora divertente.

Juhi in un'intervista con Tempi di Hindustan rivela che inizialmente era incerta di assumere il ruolo:

“Ero in due menti perché il mio personaggio non stava davvero facendo nulla di sostanziale nel film.

"Era un ruolo dolce, ma non c'era niente che mi facesse saltare".

"Ricordo che stavo lavorando con Shah Rukh in Yes Boss (1997) in quel momento e dopo la sparatoria, eravamo in un bungalow a Mumbai quando mi fece sedere e mi tenne un'intera conferenza per più di un'ora sul perché dovrei fare il film [Duplicato].”

Juhi continua affermando come alla fine ha assunto il personaggio:

"Dopo essere stato seduto ad ascoltarlo per così tanto tempo, ho pensato 'ok, bene, forse non è così male e non lo sto guardando correttamente', quindi è così che ho accettato di fare il film".

Nel complesso, il pubblico sarà contento che Juhi sia stato convinto a recitare in questo film.

Phir Bhi Dil Hai Hindustani (2000)

I 20 migliori film di Juhi Chawla da vedere - Phir Bhi Dil Hai Hindustani 1

Direttore: Aziz Mirza
Star: Juhi Chawla, Shah Rukh Khan, Paresh Rawal, Satish Shah, Dalip Tahil 

Phir Bhi Dil Hai Hindustani è un film satirico, dal titolo molto nazionalista.

Ajay Bakshi (Shah Rukh Khan) e Ria Banerji (Juhi Chawla) sono due reporter televisivi rivali che non si fermeranno davanti a nulla pur di battersi a vicenda.

Determinati e concentrati, i due hanno interazioni comiche, strappando più di un sorriso agli spettatori.

Attraverso questi due personaggi, vediamo anche le tattiche subdole che possono essere utilizzate per ottenere la storia ed essere il migliore.

Quindi, si può dire che questo film mostra anche una forma satirica di cronaca. Evidenzia la manipolazione dei media, il consumismo, insieme al conflitto tra etica e valutazioni.

Tuttavia, le cose prendono una piega seria quando Ajay e Ria si rendono conto che un uomo innocente deve essere impiccato. La loro ambizione clinica viene lentamente sostituita da qualcosa di più profondo.

I due sono spinti in una battaglia per le loro vite mentre cercano di salvare una vita innocente. Questo innesca una catena di eventi epocali che mettono alla prova il carattere e l'integrità di tutti i soggetti coinvolti.

Juhi e Shah Rukh si completano a vicenda, con i rispettivi personaggi.

L'accoppiata è ottima sia per i momenti comici che per quelli seri del film. Il passaggio dalla commedia al serio è stata una sorpresa, tuttavia è un lavoro ben fatto.

Juhi conferisce al suo personaggio la giusta dose di carisma e raffinatezza. E il ruolo di Shah Rukh e la sua crescita sono credibili.

In un'epoca di remake, Juhi dice che questo è uno dei suoi film in cui accoglierebbe con favore un remake:

“[…] Quando abbiamo realizzato il film, i media stavano appena iniziando a esplodere, era troppo presto per parlare di guerre tra canali, TRP, ecc.

“C'era così tanta politica dietro le quinte, sui politici, ecc., che probabilmente le persone non ne capivano le sfumature in quel momento.

"Ma ha così tanto senso oggi, penso che su quel film dovrebbe essere lavorato adesso."

Phir Bhi Dil Hai Hindustani è un film dal ritmo serrato, con molte delle sue idee e dei suoi messaggi ancora rilevanti.

3 Deewarein (2003)

Regia: Nagesh Kukunoor
Star: Juhi Chawla, Jackie Shroff, Nagesh Kukunoor, Naseeruddin Shah

In 3 Deewarein, Juhi Chawla interpreta Chandrika, un cupo documentarista cinematografico che cattura la storia della riforma di tre criminali incalliti all'interno delle mura della prigione.

Questi tre prigionieri sono nel braccio della morte. Il trio include Jagdish 'Jaggu' Prasad (Jackie Shroff), un avvocato che cerca conforto nei versi della sua poesia.

Gli altri due sono Naagya (Nagesh Kukunoor), un uomo addolorato con il mondo, e Ishaan Miraz (Naseeruddin Shah), un incantatore naturale.

Con il progredire del documentario, inizia a svilupparsi un legame tra Chandrika e i tre uomini.

I tre individui iniziano a fidarsi di lei e rivelano le loro storie, e così facendo diventano più che prigionieri per il documentario di Chandrika.

Inoltre, attraverso le sue interazioni con i tre uomini, Chandrika trova la redenzione nella propria vita e nel matrimonio.

Questo film offre al pubblico una storia agrodolce sull'amicizia, la redenzione, la speranza e la sopravvivenza.

Le esibizioni di tutto il cast principale si completano a vicenda, attirando gli spettatori nel racconto che si svolge.

Questo è un altro film che mostra il successo di Juhi nel rompere con il carattere frizzante e vivace dei suoi personaggi della fine degli anni '80 e '90.

Il film ha vinto il premio "Best Story" al 49° Filmfare Awards nel 2004.

Bhuthnath (2008)

Regia: Vivek Sharma
Star: Juhi Chawla, Shah Rukh Khan, Amitabh Bachchan, Aman Siddiqui, Rajpal Yadav

Bhoothnath è un film per famiglie che farà divertire, con la sua pura evasione.

Il ricco Aditya Sharma (Shah Rukh Khan), sua moglie Anjali (Juhi Chawla) e il giovane figlio Aman 'Banku' Sharma (Aman Siddiqui) si trasferiscono a Goa.

A Goa affittano una casa, 'Nath Villa', costruita nel 1964. Felici della loro nuova casa, non hanno preoccupazioni.

Quindi, quando ad Aditya e Anjali viene detto che la villa è infestata, respingono tali parole come sciocchezze.

Mentre Aditya torna al lavoro, Aman viene iscritta alla St. Francis High School. Anjali assume un ladro ubriaco, Anthony (Rajpal Yadav), come aiutante per pulire la casa.

Poco dopo, Aman inizia a mettersi nei guai a scuola e inizia a raccontare storie del suo nuovo amico Bhoothnath.

Bhoothnath è l'ex proprietario della villa, Kailash Nath (Amitabh Bachchan) – un fantasma.

Inizialmente, Anjali crede che suo figlio si stia inventando storie, ma quando lei e suo marito realizzano la verità hanno una sorpresa.

Man mano che il film va avanti, tra il bambino e il fantasma si sviluppa una sorprendente amicizia.

È stato fantastico vedere Juhi e Shah Rukh tornare insieme dopo alcuni anni. Decenni dalla loro prima volta insieme sullo schermo, la loro chimica aveva ancora quella scintilla.

Ek Ladki Ko Dekha Toh Aisa Laga (2019)

20 film classici di Juhi Chawla da guardare

Direttore: Shelly Chopra Dhar
Star: Juhi Chawla, Sonam Kapoor Ahuja, Anil Kapoor, Rajkummar Rao 

Ek Ladki Ko Dekha Toh Aisa Laga è stato il primo ruolo di Juhi Chawla in un film di Bollywood da allora Gesso e spolverino (2016). Questo è un film che fa luce sull'India Comunità LGBTQ+.

Questo film ci ha anche permesso di vedere Judi riunirsi con Anil Kapoor dopo quasi due decenni. Juhi e Anil sono stati insieme l'ultima volta sullo schermo nel film, Karobaar: l'affare dell'amore (2000).

Sono un duo la cui chimica sullo schermo rimane forte.

Il film racconta la storia di Sweety Chaudhary (Sonam Kapoor Ahuja), una lesbica nascosta, e dei suoi tentativi di fare coming out con la sua famiglia Punjabi conservatrice e tradizionale.

Il padre di Sweety, Balbir Chaudhary, è interpretato dall'affascinante Anil Kapoor.

La famiglia di Sweety inizia a discutere del suo matrimonio, il che significa che deve prendere una decisione. Deve aprirsi o seguire il flusso, la norma, e sposare un uomo.

Juhi interpreta il personaggio secondario di Chatro, con grazia. Il personaggio di Juhi è meraviglioso, con Il guardiano descrivendolo come un “faro radioso del liberalismo. "

Inoltre, la sua eleganza e presenza assicurano che il pubblico non dimentichi il suo personaggio.

Juhi ha affermato che a causa sua "ego", ha rifiutato alcuni dei più grandi film di successo di Bollywood come Dil To Pagal Hai (1997) e Raja Hindustani (1996).

Ma anche se si è allontanata da tali opportunità, Juhi ci ha anche regalato delle esibizioni straordinarie. Tali spettacoli hanno impresso la sua autorità come una delle principali donne di Bollywood.

Guardando i suoi film, è chiaro perché Juhi sia stata una delle regine regnanti di Bollywood alla fine degli anni '80 e '90.

Juhi Chawla, nel corso dei decenni, ha mostrato la sua versatilità come attrice. La sua capacità di affascinare il pubblico rimane forte come sempre.

Somia sta completando la sua tesi esplorando la bellezza razziale e l'ombra. Le piace esplorare argomenti controversi. Il suo motto è: "È meglio rimpiangere quello che hai fatto che quello che non hai".

Immagini per gentile concessione di Twitter, IMDb e DESIblitz.

* I nomi sono stati cambiati per l'anonimato.