Balraj Khanna un viaggio tutto suo

L'acclamato artista e autore indiano Balraj Khanna ha lanciato la sua prima mostra in 3D nel giugno 2013. In un esclusivo Gupshup con DESIblitz, Khanna parla di arte, bellezza e ispirazione.


"Il lavoro di Khanna deve affermarlo come uno dei migliori pittori di mezza generazione che abbiamo".

Balraj Khanna è un artista, scrittore, filosofo e pensatore di origine indiana. La sua percezione del suo ambiente e di ciò che lo circonda è davvero eccezionale.

La sua mostra in 3D, Un viaggio tutto suo, consente agli spettatori di tutto il mondo di visualizzare una selezione speciale di opere che durano tutta la vita. Un mix di pezzi vecchi e nuovi, mai visti prima, comodamente da casa.

Come autore di numerosi romanzi acclamati, tra cui Le nebbie di Simla (2012), ambientato nel bellissimo paesaggio della sua infanzia, riusciamo ad addentrarci un po 'più a fondo nella mente dell'uomo stesso. In particolare, i suoi pensieri e ricordi che sono per sempre immortalati nella sua narrativa.

Balraj KhannaMa come spiega Khanna, per lui l'arte non ha un profondo significato interiore. Non è un puzzle da risolvere. Piuttosto è semplicemente una forma di espressione, cioè un'espressione della vita attraverso i suoi occhi aperti e fantasiosi.

Tutti i suoi pezzi mostrano una prospettiva distintamente unica e originale della bellezza della vita.

In un Gupshup esclusivo con DESIblitz, Khanna insiste: “Non cerco di trasmettere un messaggio. Cerco di trasmettere una sensazione di gioia, liberazione, calma, armonia. "

L'arte, quindi, rappresenta la vita stessa. C'è un'energia, un movimento e un movimento inarrestabili nelle sue opere. Non si può non perdersi nelle sue profondità. La vita, per come la vede lui, è vibrante ed eccitante, grazie al suo uso di colori vivaci. I dipinti vivono e respirano, e l'espressione è veramente animata in una forma libera e illimitata.

Come è evidente dall'intera collezione di 22 capolavori, Balraj ha la rara capacità di riportare la vita alla sua forma più minimale e non rimossa. Ritrarre la vita usando una serie di colori vibranti e forme in movimento, che affascina ogni spettatore dei suoi dipinti per ore e ore.

Guarda un'intervista esclusiva con Balraj Khanna qui:

video
riempimento a tutto tondo

Ovviamente, le radici indiane di Khanna giocano un enorme significato in tutte le sue opere. C'è un ambiente pittoresco a cui Khanna si riferisce più e più volte, ed è il Punjab indiano, e l'essere in presenza delle maestose montagne himalayane:

“Vivendo lì, circondato da montagne molto alte e sullo sfondo si possono vedere vette himalayane molto alte, coperte di neve, che arrossiscono al tramonto. Lasciandoti un'impressione indelebile di bellezza. Questo è stato il primo seme del mio essere un artista ”, ricorda Khanna.

Ciò che è evidente è che mentre la raffigurazione di creature viventi nei suoi dipinti è a volte vaga e oscura, sei ancora in grado di distinguere forme distinte di pesci e animali.

Questa fluidità che emerge nella sua opera d'arte ha a sua volta incoraggiato le somiglianze con la fluidità della musica.

Balraj KhannaNote che suonano insieme in perfetto ritmo e armonia è un tema che si riflette perfettamente nella sua opera d'arte. In sostanza, la vita, la luce e tutta l'arte sanguinano in una; tutta la materia è individuale ma la stessa:

“La gente ha notato che esiste una correlazione tra il mio lavoro di artista e la musica. Senza che io effettivamente cerchi coscientemente di raggiungere questo stato, questa armonia nel mio lavoro. Si è evoluto da solo. Come se stessi cantando in me tutto il tempo ", ammette Khanna.

Ovviamente l'effettiva transizione per diventare un artista è stata, per Khanna, in continua evoluzione. In particolare, ricorda la pittoresca campagna francese, che gli ha permesso di: "vedere la natura sotto una luce diversa con occhi nuovi".

“Ho iniziato a dipingere la natura e il paesaggio, non come apparivano ma come mi attraevano, per i miei sensi. Non nel modo in cui gli impressionisti francesi hanno dipinto il paesaggio. Ma la mia versione dell'impressionismo che era più semplice e lineare e l'ho adorato ", dice Khanna.

“Parliamo dell'arte del XX secolo, una cavalcata di grandi artisti. E ancora una volta l'ispirazione non arriva attraverso il loro lavoro reale. È come concepiscono il mondo, come vedono il mondo e come ritraggono ciò in cui credono e sentono. Questa è l'ispirazione ", aggiunge.

Balraj Khanna

Il lavoro di Khanna si sta evolvendo ancora oggi mentre continua il suo viaggio da artista:

“Il lavoro dell'artista, la vita è un viaggio, per il quale non c'è un punto fermo. È una cosa in corso e, lungo la strada, scopri cose nuove, scopri che nuove cose arrivano da te. E tu fai parte integrante del tuo viaggio. "

Armonia, calma e bellezza in ogni cosa ci dicono che Khanna è un essere estremamente spirituale. E la spiritualità è vitale per tutto il suo lavoro:

“Vedi, [la spiritualità] è fondamentale per la nostra arte, e ancora una volta l'ho ereditata inconsciamente, senza fare alcuno sforzo per presentarla o ritrarla. Penso che queste cose debbano accadere intuitivamente. Quindi dipingo intuitivamente. E l'intuizione è spesso la migliore guida per tutti in ogni ambito, certamente nelle arti e nella letteratura ".

Balraj KhannaUn viaggio tutto suo è stato ideato e curato da Lucie Marchelot, Direttrice dell'Indian Art Center.

L'impressionante mostra londinese ha mostrato 22 importanti pezzi di Khanna all'interno di due ambientazioni distinte, offrendo agli spettatori diversi punti di vista della sua collezione.

Il primo, un ambiente moderno e contemporaneo di una galleria d'arte, e l'altro un'atmosfera più familiare di una casa:

“Mi sono avvicinato per la prima volta a Balraj Khanna quando ho lanciato la mia galleria online, The Indian Art Center, ed ero molto interessato al suo lavoro. Ho pensato perché non mettere insieme una mostra digitale 3D. Un modo molto realistico di come i dipinti potrebbero apparire in ambienti diversi ”, dice Lucie.

L'evento in sé è stato un enorme successo, con Lucie che ha insistito: “Siamo felicissimi del risultato dell'evento. Abbiamo ricevuto un enorme interesse sia dai collezionisti che dalla stampa. Per una prima mostra di questo tipo e la prima mostra della galleria siamo estremamente soddisfatti del risultato. "

Come Khanna descrive se stesso, la sua collezione è assolutamente coesa. Considera solo dipinti come "Patang" e "Animali e amici". L'uso dei colori e dei pennelli circolari degli oggetti viscerali si incastrano quasi perfettamente fianco a fianco:

Balraj Khanna"Stessi simboli, stessi colori e stesso movimento che appaiono in un modo o nell'altro in diverse varietà", spiega Khanna.

Accanto alla bellezza paesaggistica, combina colori sfacciati e audaci che ha raccolto da un singolo viaggio in Rajasthan:

“L'India, la nostra civiltà, la nostra cultura è piena di colore. Sono rimasto piuttosto sbalordito nel vedere quanto fosse colorato quel posto [Rajasthan]. Quando sono tornato, ho dipinto un dipinto molto grande, 12 piedi per 6, catturando l'atmosfera di ciò che avevo visto, i colori che avevo notato. L'ho chiamato "Proveniente dal Rajasthan". Quel dipinto è ora nella collezione dell'Arts Council. "

L'accoglienza critica nei confronti di Khanna è stata davvero eccezionale. Mel Gooding di Mensile d'arte dice: "Il lavoro di Khanna ha raggiunto nel corso degli anni un brillante traguardo che lo deve affermare come uno dei migliori pittori di mezza generazione che abbiamo".

Come artista indiano, Khanna è davvero un'ispirazione per tutti. È giusto dire che vive e respira il suo lavoro e guarda alla vita stessa come alla sua più grande ispirazione:

“La mattina presto ti svegli, sei fresca. Il mondo ti sembra fresco. Sembra diverso dal giorno prima e tu ne sei commosso. Anche questa è ispirazione. "

Come ammette felicemente se stesso, l'arte indiana è davvero fiorente e con artisti come Khanna in prima linea, è perfettamente comprensibile capire perché.



Aisha è un editore e uno scrittore creativo. Le sue passioni includono musica, teatro, arte e lettura. Il suo motto è "La vita è troppo breve, quindi mangia prima il dessert!"



Cosa c'è di nuovo

ALTRO

"Quotato"

  • Sondaggi

    Ti piace di più Imran Khan per il suo

    Guarda i risultati

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...
  • Condividere a...