Baljit Dlay parla di neutralità di genere e violenza domestica

DESIblitz ha parlato in esclusiva con l'autrice, Baljit Dlay, del suo affascinante romanzo Wo/Men e affrontando i problemi della violenza domestica.

“Non guardare mai indietro e non mollare mai.”

Baljit Dlay, noto anche come ghostwriter, ha pubblicato il suo ultimo romanzo stimolante, Donne, che copre la violenza domestica e l'uguaglianza di genere.

Questa è la prima storia di genere neutrale scritta sulla violenza domestica da una donna dell'Asia meridionale nel Regno Unito.

Baljit usa questo romanzo per discutere apertamente e onestamente di violenza domestica, salute mentale e neutralità di genere.

Questo autore è uscito dagli schemi ancora una volta per dare ai lettori realtà e trasparenza, sottolineando che tutti i generi possono subire abusi.

Il suo obiettivo è diffondere consapevolezza e sostenere chi vive nell'incertezza, nella violenza e nella paura.

L'ispirazione dietro Wo/Men

Baljit Dlay parla di neutralità di genere e violenza domestica

Donne dettaglia tutto ciò che passa per la mente del personaggio, dall'esperienza domestica violenza alla scoperta della libertà.

Baljit chiarisce che per questo personaggio la casa non è "casa dolce casa".

Proprio come le persone che subiscono abusi domestici, non si sentono al sicuro né al sicuro.

L'autrice di questo breve romanzo spiega come questa storia sia stata tratta dalle sue passate esperienze con la violenza domestica:

"L'ispirazione è venuta da me stesso e dalle mie circostanze passate".

Lei continua:

“Avevo solo 79p e ce l'ho fatta.

“Se posso farlo io, può farlo anche il lettore.”

Nonostante questo pezzo sia basato sulla vita di Baljit, ha voluto rimuovere se stessa dalla storia, in modo che tutti possano identificarsi all'interno di questo personaggio.

“Questo è un pezzo breve, ma so che questo pezzo scioccherà uomini e donne e diranno 'sono io'.

“È solo un personaggio. Non ha etnia, età, cultura, credo”.

Baljit vuole educare i lettori e sottolineare l'impatto mentale e fisico che l'abuso domestico lascia su chi ne soffre.

Il messaggio di Baljit ai suoi lettori

Donne e il suo romanzo precedente PotenzaRRR, descrivono il viaggio delle vittime attraverso bugie, dolore, abusi e infine libertà.

Baljit dedica questo romanzo alle donne e agli uomini della generazione di oggi e di domani.

Spiega che il suo obiettivo con questo libro è:

"Motivare, ispirare e fare da modello".

"Mi sono tirato fuori dalla mia zona di comfort e ho deciso di scrivere un racconto perché non tutti sono lettori di libri".

Inoltre, Baljit descrive la violenza domestica come una "destinazione di dolore temporaneo".

L'autore di questo pezzo sincero vuole che i suoi lettori capiscano che anche lei ha subito questo abuso, e il suo consiglio è:

“Non guardare mai indietro e non mollare mai.”

Aspira che questo romanzo sia un esempio per la prossima generazione su come rompere il ciclo degli abusi.

Personaggi di genere neutro

Baljit Dlay parla di neutralità di genere e violenza domestica

I media e la letteratura spesso alimentano norme e ruoli di genere convenzionali.

Perpetuano questo stereotipo secondo cui solo le donne sono vittime di violenza domestica e gli uomini sono sempre l'aggressore.

Tuttavia, questo autore vuole sfidare questa narrazione:

“Voglio provare a ispirare ogni uomo e donna, ogni ragazzo e ragazza là fuori e la comunità LGBTQ.

"Indipendentemente dal genere o dalla sessualità che sei, non importa perché l'abuso non riconosce il genere".

Baljit crede che più autori e creatori dovrebbero adottare questo approccio neutrale rispetto al genere, per evidenziare come abuso non riconosce il sesso, esprimendo:

“Riconosciamo che le donne subiscono abusi, ma non riconosciamo che gli uomini subiscono gli stessi abusi.

"Questo abuso può essere emotivo, fisico, finanziario e psicologico".

Lei aggiunge:

“Voglio prendere di mira tutti e nessuno.

“Come lettore, diventi il ​​personaggio, e non importa di che genere sei.

"Il punto è che l'abuso esiste e Donne PotenzaRRR mostra come tutti i generi subiscono abusi”.

L'autore si sforza di responsabilizzare ogni lettore indipendentemente dal genere e incoraggiare conversazioni sulla violenza domestica.

Violenza domestica e stereotipi di sfida

Baljit vuole che tutti acquistino questo romanzo per informarsi sulla violenza domestica e imparare che il supporto è disponibile. Lei afferma:

“Voglio dire una cosa a chi non l'ha letto. Devi acquistare una copia di Donne PotenzaRRR. "

Successivamente, Baljit ha costruito con cura questo pezzo per aiutare le persone a lasciare una relazione tossica, indipendentemente dal genere.

"Donne e PowerRRR ti accompagna in un viaggio. Dice: "Sono un uomo e, sono una donna, e l'ho fatto, ho rotto il ciclo".

“Per quanto un uomo possa essere tossico, così può una donna.

“Puoi ottenere quell'aiuto. Ci sono organi di governo che possono aiutarti a uscire da quella situazione e spezzare quel ciclo”.

Aggiunge appassionatamente:

“Si tratta di giudizio e percezione. Gli uomini si sentono giudicati perché devono avere quest'aura maschile.

“Dimentica quello che pensano tutti gli altri, rompi quel ciclo, staccati da quell'abuso. Non importa se sei un uomo o una donna. L'abuso non riconosce il genere".

Baljit capisce quanto possa essere difficile per un uomo cercare aiuto, a causa degli stereotipi della società e delle persone che prendono in giro gli uomini per aver parlato.

Tuttavia, ci sono molte organizzazioni disponibili per supportare chi ne ha bisogno.

Il tema della speranza e della fede

Baljit Dlay parla di neutralità di genere e violenza domestica

Il protagonista principale del romanzo è privato dell'amore, della felicità e della gentilezza.

Eppure, in tutto il romanzo, il tema della speranza e della fede è presente.

Baljit spiega che il personaggio fa affidamento sulla fede per aiutarli a lasciare questa relazione tossica:

“Viviamo di speranza. La speranza è un barlume di luce.”

Lei continua:

"C'è un luccichio in tutti, e questa piccola luce, questa scintilla, ce l'abbiamo tutti".

Inoltre, Baljit afferma che inizialmente è stato difficile scrivere questo pezzo a causa delle sue passate esperienze con la violenza domestica:

“Durante il tempo in cui scrivevo, l'ho rivissuto, ma non c'era punto in cui mi sono preso una pausa.

“Per me, c'era un punto emotivo, ma dovevo uscire e pensare alle persone là fuori.

“Più scrivevo, il pezzo non parlava più di me. Si trattava di uomini e donne che sono vittime.

“Questo libro dovrebbe accendere in te il potere di riprendere il controllo.

"Staccati dalla situazione che non ti ha causato altro che problemi di salute mentale."

L'impatto che la violenza domestica ha sul benessere emotivo di un individuo è presente anche ovunque Donne PotenzaRRR.

Baljit afferma perché questo era importante per lei includere:

“La violenza domestica colpisce l'autostima, la fiducia in se stessi e fa sentire la persona isolata e trascurata.

“Chi indossa le scarpe può solo sperimentarlo.

“Ma se non hai subito abusi e leggi il pezzo, Donne PotenzaRRR ti permette di indossare queste scarpe perché attraversi il viaggio del personaggio”.

Inoltre, è importante per Baljit che i suoi lettori imparino e comprendano come la violenza domestica influisca sulla salute mentale attraverso i suoi scritti.

Piani futuri per lo scrittore neutrale rispetto al genere

Eccitante, c'è di più da venire da Baljit, come rivela acutamente:

"Ho lavorato su del materiale, è di nuovo di nicchia e neutrale rispetto al genere".

La scrittrice di genere neutrale continuerà a diffondere consapevolezza sull'uguaglianza di genere e sulla violenza domestica attraverso i suoi scritti.

“Quello che faccio ora è modellare il ruolo e dare l'esempio alle generazioni più giovani, e uomini e donne, che non riescono a trovare la loro voce.

“Non avrei mai pensato di farlo.

"Io sono la tua voce, e ho una voce per un motivo".

A Baljit piace anche parlare in modo motivazionale e lavorare con le organizzazioni della comunità.

È sempre aperta a partecipare a eventi di violenza domestica, che riguardano l'abuso sessuale e la salute mentale.

Donne PotenzaRRR affascina il lettore.

Il messaggio di speranza e resilienza è efficacemente rappresentato in tutto il libro.

Baljit vuole che le persone capiscano, che possano cercare supporto e che possano rompere il ciclo degli abusi.

Nel complesso, questo autore è determinato ad aiutare le persone e salvare vite umane e i lettori saranno entusiasti di GhostWriter's Donne.

Il libro è disponibile per l'acquisto qui.

Risorse online utili:

Harpal è uno studente di giornalismo. Le sue passioni includono la bellezza, la cultura e la sensibilizzazione sui temi della giustizia sociale. Il suo motto è: "Sei più forte di quanto pensi".

Immagini per gentile concessione di Baljit Dlay.