Una bambina di sole 6 ore trovata sepolta viva in India

Una bambina di sei ore è stata trovata sepolta in una cava di sabbia poco profonda in un campo in Odisha. Un individuo di passaggio l'ha trovata mentre i suoi piedi sporgevano dalla fossa.

Una bambina di sole 6 ore trovata sepolta viva in India

"Sta bene e tutti i suoi parametri sono normali."

Una bambina di sei ore è stata trovata sepolta viva a Odisha, in India. Un individuo di passaggio l'ha trovata sepolta sotto una cava di sabbia poco profonda, mentre i suoi piedi sporgevano dalla fossa. La sua scoperta è avvenuta sabato 25 marzo 2017.

I rapporti non hanno potuto confermare le circostanze che circondano la sua sepoltura.

Attualmente, la bambina rimane sotto osservazione in un ospedale di Jajpur.

Fanindra Kumar Panigrahi, Chief Medical Officer, ha dichiarato: “Sta bene e tutti i suoi parametri sono normali. È una bambina a termine, del peso di circa 2.5 kg. "

"Il suo cordone ombelicale era intatto e il corpo era ancora ricoperto di vernice caseosa".

I media affermano che la bambina è stata abbandonata o perché i suoi genitori volevano un maschio o perché sua madre non era sposata. Tuttavia, l'ufficiale medico del Cheif ha aggiunto:

“Stiamo cercando di rintracciare i genitori della ragazza. È probabile che si sia trattato di un caso di feticidio femminile ed è chiaro che l'accusato voleva ucciderla ".

Nel frattempo, il comitato statale per il benessere dei bambini si prenderà cura della ragazza quando verrà dimessa dall'ospedale.

Mentre l'ospedale ha salvato la bambina, la polizia indiana ha già affrontato questo crimine in passato.

La polizia in tutta l'India ha fatto molte altre scoperte come questa. Il 20 marzo 2017, la polizia di Delhi ha recuperato una bambina di sei giorni abbandonata su una strada. Lo stesso giorno, un incidente separato ha portato la polizia a scoprire un feto di quattro mesi in uno slum.

Questi incidenti indicano una tendenza preoccupante in India. Le donne stanno cambiando la conversazione sui loro ruoli all'interno della società indiana, ma ci sono ancora discrepanze. Nel 2013, il rapporto del Comitato Justice Verma ha rilevato che 60,000 bambini vengono abbandonati in tutta l'India.

Per aggiungere a questo, "The Lancet", un British Medical Journal, ha riferito che negli ultimi tre decenni ci sono stati dodici milioni di aborti di bambine.

Questi rapporti mostrano alcune cifre sorprendenti. Si spera che il governo indiano li affronti adeguatamente.

Nel frattempo, DESIblitz augura alla bambina una pronta guarigione.



Vivek è una laureata in sociologia, con una passione per la storia, il cricket e la politica. Un amante della musica, gli piace il rock and roll con un gusto colpevole per le colonne sonore di Bollywood. Il suo motto è "Non è finita finché non è finita", di Rocky.



Cosa c'è di nuovo

ALTRO

"Quotato"

  • Sondaggi

    A chi pensi che assomigli di più Taimur?

    Guarda i risultati

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...
  • Condividere a...