Atul Kochhar ~ Un genio culinario

Atul Kochhar è uno degli chef più acclamati dalla critica del Regno Unito, soprattutto quando si tratta di cucina indiana contemporanea. Parliamo con lui per saperne di più.

Atul Kochhar ~ Un genio culinario

Atul è un uomo a cui piace sperimentare e sfidare i confini della cucina moderna.

Atul Kochhar è un eccitante chef, ristoratore e personaggio televisivo con sede nel Regno Unito. Nel corso degli anni ha sviluppato e padroneggiato la propria fusione di cibo britannico-indiano.

Atul è nato il 31st Gennaio 1969 nella Steel City di Jamshedpur, India. È cresciuto in una famiglia di cuochi incredibili. Seguendo la sua tradizione familiare di cucina di qualità, Atul mette il cuore e l'anima nei piatti che serve oggi. Per Atul, cucinare è un'arte scientifica, che deve essere coerente. Sapendo quanto possono essere critici gli amanti del cibo dell'Asia meridionale, lo storico del cibo Pushpesh Pant afferma:

“Le persone possono essere molto spietate quando si tratta di cibo indiano. Il cibo è sempre paragonato a ciò che un bambino mangia a casa. La cucina delle mamme è sempre la migliore e il gusto che si è acquisito nell'infanzia ti accompagna fin dall'infanzia. "

Nel 1989 Atul Kochhar ha iniziato la sua carriera presso il famoso Oberoi Hotel di Delhi sotto la guida del guru del cibo Arun Agarwal. Arun è l'uomo che ha ispirato Atul a diventare uno chef. Dopo aver studiato in una scuola di catering, Atul si è unito ad Arun per migliorare le sue abilità culinarie. Parlando dello sviluppo del suo protetto, Arun ha detto:

“Nelle prime fasi della sua carriera Atul non era concentrato sul cibo indiano, ma voleva diventare uno chef continentale. Ma con il tempo, l'esperienza e la maturità le cose sono cambiate ".

Manjit Singh GillUn altro eroe del cibo di Atul è Manjit Singh Gill, famoso per aver dato un nuovo vantaggio al cibo indiano. Crescendo Atul è stato ispirato da questo geniale chef e lo considera un vero custode del cibo indiano. Delhi è famosa Bukhara, gestito da Manjit, è stato premiato tre volte come miglior ristorante indiano del mondo.

Personaggi famosi come Tony Blair e Bill Gates hanno apprezzato Bukhara's cucina tandoori influenzata dalla frontiera nord-occidentale dell'India.

Durante la sua permanenza all'Oberoi, Atul si è diplomato in gestione alberghiera. Nel 1993 è stato promosso all'hotel deluxe a cinque stelle Oberoi dove ha lavorato come sous chef. Atul, che era responsabile della gestione di una squadra di diciotto persone, ha immediatamente alzato gli standard in cucina. Ha anche lavorato brevemente presso il raffinato ristorante del rinomato chef Bernard Kunig.

Atul Kochhar ~ Un genio culinarioNel tentativo di espandere i suoi orizzonti, Atul si è trasferito a Londra nel 1994. Nel 2001 e all'età di trentun anni, Atul è stato il primo chef indiano a ricevere una stella Michelin durante il suo soggiorno al ristorante Tamarindo. La stella Michelin è un sistema di classificazione degli alimenti introdotto dai fratelli André e Édouard Michelin nel 1933.

Londra vanta alcuni dei migliori ristoranti del mondo. Uno di loro è Benares, che è stato fondato da Atul nel 2003. Questo ristorante è considerato uno dei migliori ristoranti di Londra. In riconoscimento del suo talento creativo, lo chef indiano ha ricevuto la sua seconda stella Michelin [2007] per Benares.

Atul è un uomo a cui piace sperimentare e sfidare i confini della cucina moderna. La sua passione per la ricca e variegata cultura gastronomica indiana combinata con un tocco britannico è abbastanza evidente Benares. Parlando del marchio unico che ha creato, dice:

“Quando stavo progettando questo ristorante ho pensato che fosse molto importante rappresentare ciò che l'India rappresenta e ciò che rappresenta la Gran Bretagna e non stavo cercando di allontanarmi dal curry o dalla cucina britannica, ma stavo cercando di fondere i due. E l'unico modo a cui potrei pensare è dare la vera rappresentazione dell'ingrediente britannico alla maniera indiana ".

DESIblitz ha avuto il piacere di incontrare Atul Kochhar per scoprire cosa solletica le sue papille gustative:

video
riempimento a tutto tondo

Alcuni anni fa, Atul ha fatto un viaggio in India dove ha cucinato un pasto per il suo mentore Arun Agarwal, l'uomo che gli ha insegnato come diventare un concorrente. Atul, che è sempre pronto per una sfida, ha detto:

“Quello che rappresento è il vero cibo indiano, mescolo sapori da nord a sud, da est a ovest e non me ne vergogno, non ho paura di questo. Lo faccio solo con coraggio e senza mezzi termini. Arun mi ha insegnato ad ampliare i miei orizzonti e lasciare che le persone decidano cosa vogliono ".

Il suo ex tutor ha approvato le sue nuove idee culinarie ed era orgoglioso di ciò che aveva ottenuto.

Atul ha sempre alcuni consigli utili quando si tratta di cibo indiano. Consiglia di non usare l'olio d'oliva, poiché non renderà giustizia alle spezie indiane. Le porzioni sono molto importanti per Atul, poiché ha bisogno di essere sicuro esattamente di quanto ha bisogno di servire. Secondo Atul un "uomo può prendere solo 1 chilo 800 grammi di cibo al giorno". I petali di rosa e calendula sono ingredienti distintivi che gli piace usare nel suo cibo.

Atul Kochhar si gode il suo mestiereAtul è una persona fortunata e spensierata che può creare un pasto in quasi ogni ambiente. Atul ha portato la sua cucina al mare, avendo aperto un ristorante chiamato Sindhu sulla nave da crociera Azura di P&O. Sindhu, il progetto del suo sogno di una vita è diventato realtà nel 2010. Simile a Benares, Atul ha introdotto uno stile di cucina britannico-indiano a bordo della nave e sceglie i suoi piatti secondo i suoi clienti.

Nel 2012, Atul ha aperto il suo secondo ristorante a Londra insieme al ristoratore chiamato Jitindar Singh Essenza indiana. Atul gestisce anche un ristorante di successo a Dublino, in Irlanda Ananda. Al di fuori delle isole britanniche, Atul ha aperto un ristorante [Simply India] presso il lussuoso St Regis Resort a Mauritius.

Atul è apparso in numerosi programmi televisivi, principalmente come ospite regolare BBC's Saturday Kitchen. Nel 2010 ha lanciato una serie in Malesia chiamata Atul's World of Spice. Più recentemente ha presentato uno spettacolo settimanale sulla rete B4U chiamato Continua a curry con Atul Kochhar.

Le ricette di Atul possono essere trovate su diversi siti online, tra cui BBC Food e il canale Good Food di UKTV. Ha scritto tre libri in totale, vale a dire Essenza indiana [2004], Pesce, India Style [2010] e I curry del mondo di Atul [2013]. Tutti questi libri sono disponibili online attraverso siti come Amazon.

Atul Kochhar riceve la laureaNel 2010 ha ricevuto un dottorato honoris causa dalla Southampton Solent University per il suo contributo alla "scena culinaria internazionale". Atul ha avuto la fortuna di cucinare per i membri della famiglia reale britannica, incluso il principe Carlo al St James Palace nell'aprile 2010.

Atul è molto attenta all'ambiente e, quando possibile, ama procurarsi ingredienti locali. Collegando l'agricoltura alle sue radici, ha detto: “Sono connesso all'agricoltura da molto tempo. Penso che i miei antenati fossero agricoltori. E questo è ancora dentro di me. "

Nel tempo libero Atul ama l'alpinismo e guarda il cricket, principalmente partite che coinvolgono Inghilterra, India e Pakistan. I suoi giocatori preferiti sono Master Blaster Sachin Tendulkar e Boom Boom Shahid Afridi.

Atul attualmente vive nella zona ovest di Londra con la moglie Deepti, la figlia Amisha e il figlio Arjun. C'è molto di più da venire da questo brillante chef, inclusa la possibilità di aprire un ristorante nella sua città natale dove tutto è iniziato.

Faisal ha un'esperienza creativa nella fusione di media e comunicazione e ricerca che aumentano la consapevolezza delle questioni globali nelle società postbelliche, emergenti e democratiche. Il suo motto di vita è: "perseverare, perché il successo è vicino ..."



Cosa c'è di nuovo

ALTRO

"Quotato"

  • Sondaggi

    Sei d'accordo con Skin Bleaching?

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...
  • Condividere a...