ASOS ha denunciato il nuovo abbigliamento da sposa asiatico "problematico"

Il rivenditore di moda ASOS è stato criticato per la sua nuova collezione di abiti da sposa asiatici, che gli acquirenti definiscono "di base" e "deludente".

ASOS denunciato per il nuovo abbigliamento da sposa asiatico "problematico" f

“Inoltre rubare dalla nostra cultura? No grazie."

Il rivenditore di moda online ASOS è stato criticato dagli acquirenti per la sua nuova gamma di abiti da sposa asiatici.

ASOS ha recentemente aggiunto alla sua sezione sposa lanciando una nuova gamma di lehengas.

Tuttavia, gli acquirenti hanno subito sottolineato che gli abiti non sono tradizionalmente da sposa.

Oltre a questo, le persone accusano anche il rivenditore di appropriazione culturale.

ASOS ha annunciato la sua nuova collezione su Twitter.

In un tweet di lunedì 26 aprile 2021, hanno detto:

"Abbiamo appena ampliato la nostra gamma di abiti da sposa."

Tuttavia, gli utenti hanno criticato il marchio per la vendita di abiti da sposa che non sono tradizionalmente da sposa e più adatti per gli ospiti di matrimoni ed eventi.

Il marchio si è anche trovato in difficoltà per aver presumibilmente capitalizzato sulla cultura dell'Asia meridionale.

Un utente ha commentato:

"Abiti da sposa da dove pls. Questo è un completo da af di base. Il tipo che indossi a un evento, non a un matrimonio.

“Inoltre rubare dalla nostra cultura? No grazie. Riprova ASOS. "

Un altro ha scritto:

"Gli abiti per gli eventi dell'Asia meridionale sono spesso personalizzati per adattarsi a ogni persona, quindi quando si organizza un evento con più di 500 persone, ognuno ha qualcosa di unico.

"Questo sembra solo che capitalizzi la nostra cultura e metta a repentaglio le piccole imprese nella nostra comunità ed è deludente".

Diversi utenti di Twitter hanno anche evidenziato l'effetto negativo che avrebbe sulle imprese asiatiche indipendenti.

ASOS denuncia il nuovo abbigliamento da sposa asiatico `` problematico '' -

Uno ha commentato:

"Perché il punto è che questo a) toglie le imprese marroni eb) non è nemmeno abiti da sposa, avrebbero potuto esaminarlo ec) ci sono anche opzioni convenienti nei negozi dell'Asia meridionale".

Un altro ha detto: "Preferisco andare comunque a Southall e Leicester e prendere i miei vestiti dalle aziende locali e sostenerle".

In mezzo al contraccolpo, ASOS ha ricevuto alcune recensioni positive.

Un utente ha affermato che alcune donne asiatiche potrebbero preferire un abito da sposa ridotto, dicendo:

“Alcuni di questi commenti sono ridicoli.

"Non tutte le ragazze indiane vogliono sembrare un albero di Natale il giorno del suo matrimonio."

"Inoltre, la quantità di giudizio che ho ricevuto nei negozi indiani dagli assistenti mi fa disprezzare entrare in loro, quindi mi piace che un rivenditore tradizionale lo stia facendo".

ASOS ha anche difeso la sua collezione e ha discusso di come sono arrivati ​​ad aggiungere abiti da sposa asiatici al loro sito web.

Lo ha detto il rivenditore di moda Manchester Evening News:

“Questo prodotto fa parte del nostro nuovo Collezione di nozze dell'Asia meridionale.

"Uno dei nostri ASOSer, che è dell'Asia meridionale, ha suggerito di creare più pezzi come questo, così possiamo assicurarci di offrire la migliore moda per una varietà di occasioni.

“Ha assistito nell'acquisto, nella progettazione e nella creazione di questi prodotti per portare l'autenticità della collezione, ha istruito il nostro team sul contesto culturale, i tessuti e la terminologia e ha ottenuto l'approvazione finale dei progetti.

"È qualcosa che ci appassiona e che vogliamo continuare in futuro."

Nonostante la ricchezza di critiche, alcuni acquirenti hanno espresso soddisfazione per il fatto che ASOS abbia compiuto un passo avanti nella diversificazione della propria collezione di abiti da sposa.

Louise è laureata in inglese e scrittura con la passione per i viaggi, lo sci e il pianoforte. Ha anche un blog personale che aggiorna regolarmente. Il suo motto è "Sii il cambiamento che desideri vedere nel mondo".

Immagini per gentile concessione di ASOS