Tossicodipendente asiatico incarcerato per aver costretto l'uomo a 'uscire di casa'

Un tossicodipendente asiatico è stato incarcerato dopo 15 giorni di criminalità. I suoi reati hanno indotto il proprietario di una casa a trasferirsi “fuori dalla propria casa”.

Tossicodipendente asiatico incarcerato per aver costretto l'uomo a 'uscire di casa'

Hollis è stato costretto a dargli 25 sterline in contanti e carte bancarie

Un tossicodipendente asiatico è stato condannato al carcere per una serie di crimini della durata di 15 giorni.

Secondo quanto riferito, i crimini di Matthew Singh hanno costretto un uomo "a lasciare la sua casa". Dopo un processo, un giudice lo ha incarcerato per sei anni.

La polizia ha catturato il tossicodipendente asiatico mentre irrompeva nella casa di Christopher Hollis. Hanno trovato la porta della cucina rotta. Lo hanno arrestato, con l'aiuto di un cane poliziotto.

Matthew Singh si è dichiarato colpevole di molteplici reati tra cui rapina, tentata rapina e frode. Ha derubato un proprietario di casa di contanti e carte di credito. Il tossicodipendente asiatico ha anche chiesto telefoni e denaro al pubblico.

I reati sono iniziati nel gennaio 2017, quando si è avvicinato alla casa di Christopher Hollis. Convincendo il proprietario della casa a lasciarlo entrare, Hollis gli ha offerto di usare il telefono fisso.

Tuttavia, Singh è diventato ostile e ha chiesto denaro. Singh ha costretto Hollis a dargli 25 sterline in contanti e carte bancarie. Dopo l'incidente iniziale, Singh è tornato, chiedendo i numeri PIN delle carte. Con loro, ha proceduto a prelevare contanti dai conti di Hollis.

Il tossicodipendente asiatico ha continuato con la sua follia criminale. Secondo quanto riferito, ha commesso cinque account di rapina o tentata rapina chiedendo telefoni o denaro. Singh ha compiuto questi reati per le strade di Saltaire, Shipley e Frizinghall.

La corte ha sentito come durante un tentativo, abbia ingannato un membro del pubblico dicendo che era un badante di uno degli uomini. Quando in effetti, ha tentato di derubarlo.

La follia criminale di Singh si è finalmente conclusa quando è entrato a casa di Hollis una seconda volta. Ha fatto irruzione e la polizia è stata allertata. L'hanno catturato all'interno della proprietà.

Il giudice del registratore di Bradford Roger Thomas QC ha detto alla corte come Hollis sia stato gravemente colpito dal calvario:

"All'inizio di febbraio, era così spaventato da quello che era successo che si è trasferito da casa sua ed è andato a vivere altrove".

Parlando direttamente a Singh, ha aggiunto: "Questo è un elenco serio di reati e quel livello di pena è appropriato nel tuo caso".

Matthew Singh dovrà affrontare sei anni di carcere.

Sarah è una laureata in inglese e scrittura creativa che ama i videogiochi, i libri e si prende cura del suo birichino gatto Prince. Il suo motto segue "Hear Me Roar" di House Lannister.

Immagine per gentile concessione di Telegraph & Argus.