I video sul bullismo asiatico stanno diventando una tendenza scioccante

Internet sta assistendo a una tendenza all'aumento dei video di bullismo, con bambini e adolescenti asiatici che partecipano o sono loro stessi vittime. Rapporti DESIblitz.

I video sul bullismo asiatico stanno diventando una tendenza scioccante

quasi il 43% dei bambini è stato vittima di bullismo

C'è stato un aumento scioccante del numero di video di bullismo diventati virali su Internet.

Molte vittime e autori di questi video sono in realtà scolari e adolescenti asiatici britannici.

Una rapida ricerca online può scoprire numerosi video di adolescenti vittime di bullismo orribile.

Dall'essere picchiati e umiliati, per poi dover rivivere il momento mentre il video del loro tormento viene caricato online.

Il video qui sotto mostra un ragazzo asiatico che viene attaccato in un crimine d'odio di bullismo. La banda di Edimburgo, isola il ragazzo e lo prende a calci a terra, dove continuano a prenderlo a calci e pugni.

In tutto il video, che originariamente era intitolato "smash the p ***", puoi sentire la banda continuare a ridere del ragazzo indifeso mentre viene picchiato.

** Avviso: il video contiene contenuti angoscianti **

video

Ci sono stati molti altri video, di giovani ragazze vittime di bullismo fisico, così come attacchi provocati dal razzismo.

L'aumento del bullismo su Internet, noto anche come cyberbullismo, ha destato preoccupazione. Secondo statistica quasi il 43% dei bambini è stato vittima di bullismo online e 1 su 4 di questi bambini è accaduto più di una volta.

Ancora più preoccupante, il 74% di coloro che sono stati vittime di bullismo, a un certo punto, sono stati aggrediti fisicamente. La tecnologia ha consentito di registrare il bullismo, il che consente di portare i casi gravi alla polizia. Tuttavia, il 45% dei casi di bullismo non viene denunciato.

Le ragioni del bullismo hanno solitamente a che fare con l'aspetto, l'identità e le diverse origini religiose o razziali.

Il video qui sotto, tuttavia, mostra un gruppo di asiatici che attaccano altri asiatici, indicando che chiunque può essere dietro al bullismo.

Il video inizia con uno dei membri della banda che chiede alla vittima di dire loro il suo nome.

Dopo avergli rubato il telefono, gridano:

"Qual è il tuo fottuto nome bruv, non riavrai indietro il tuo telefono bruv."

Il video continua a mostrare il ragazzo indifeso che viene preso a pugni in modo aggressivo mentre viene accusato di mentire sul suo nome.

Si sente una ragazza nella parte posteriore che dice: "Smettila, lascia il ragazzo in pace!"

Ma quando uno dei ragazzi avvicina la telecamera al viso del ragazzo, si può vedere un flusso di sangue proveniente da sopra i suoi occhi.

** Avviso: il video contiene contenuti angoscianti **

La violenza nei video è inquietante e tende a contenere una vittima vittima di bullismo o aggressione da parte di un gruppo di altre persone. Le vittime di solito rimangono indifese dopo essere state picchiate e vittime di bullismo.

Il video seguente mostra la natura estrema della tipica violenza rappresentata, in cui due ragazzi asiatici mettono completamente a terra la vittima con un duro pugno vendicativo e poi un altro lo schiaffeggia.

** Avviso: il video contiene contenuti angoscianti e violenti **

video

La natura agrodolce di Internet consente a questi bulli di essere catturati e visibili a chiunque faccia clic su Riproduci sul video.

Sfortunatamente, coloro che sono stati vittime del bullismo possono rimanere colpiti dal tormento e dal trauma per tutta la vita.

Se sei o conosci qualcuno che è vittima di bullismo, visita la pagina Anti-Bullismo Campagna aiuto.

Jaya è una laureata in inglese che è affascinata dalla psicologia umana e dalla mente. Le piace leggere, disegnare, riprodurre video di animali carini su YouTub e visitare il teatro. Il suo motto: "Se un uccello ti fa la cacca, non essere triste; sii felice che le mucche non possano volare".