Ashok Das parla dell'Inghilterra Kabaddi e del sogno olimpico

Ashok Das è il papà di Kabaddi. DESIblitz gli parla esclusivamente della promozione di questo sport al di fuori dell'India e del suo ultimo sogno olimpico.

Ashok Das parla dell'Inghilterra Kabaddi e del sogno olimpico - f

"È stata una corsa dura e dura quando ho iniziato".

Il presidente della England Kabaddi Association (EKA) Ashok Das ha avuto un ruolo fondamentale nella globalizzazione dello sport.

Ashok, noto anche come "Kabaddi Daddy", sta aprendo la strada affinché il gioco diventi uno sport olimpico. L'ex giocatore nazionale di kabaddi è nato a Kapurthala, in India.

Ashok rappresentava la squadra del Punjab Kabaddi, giocando per loro tra il 1978-1981.

Ha avuto l'onore di giocare due volte nell'evento All India Kabaddi, ricevendo una medaglia d'argento.

Dopo essersi trasferito nel Regno Unito, ha iniziato a concentrarsi sull'Inghilterra Kabaddi. Ciò include la qualificazione come allenatore nazionale Kabaddi dalla National Kabaddi Association (NKA).

Ha fatto grandi progressi dopo aver formato l'EKA, con la squadra maschile che ha partecipato alla prima coppa del mondo tenutasi a Mumbai in India nel 2004).

Guarda la nostra intervista esclusiva con Ashok Das qui:

video
riempimento a tutto tondo

Dopo frequenti sessioni di allenamento presso le basi dell'esercito britannico (2006) e l'introduzione di questo sport alle forze armate, la squadra maschile inglese ha gareggiato alla 2a Coppa del Mondo di Kabaddi.

Di nuovo a Mumbai nel 2007, la squadra maschile aveva quattro soldati britannici.

Altri successi includono la creazione della squadra femminile inglese nel 2008 e la vittoria di una medaglia d'argento alla seconda Coppa del Mondo di Kabaddi 2011 nel Punjab, in India.

Ashok Das parla dell'Inghilterra Kabaddi e del sogno olimpico - IA 1

Nonostante molti test, Ashok rimane umile ed è determinato a vedere i kabaddi partecipare ai futuri Giochi Olimpici.

Ashok Das parla esclusivamente con DESIblitz della crescita di Inghilterra Kabaddi a livello di base e spingendo per l'inclusione di kabaddi nei Giochi Olimpici.

Sostenere e divulgare Kabaddi

Ashok Das parla dell'Inghilterra Kabaddi e del sogno olimpico - IA 2

Dal passato al presente, Ashok Das è un grande sostenitore del kabaddi, sostenendo lo sport fino in fondo. L'ex giocatore della nazionale indiana rivela che dopo essersi trasferito in Inghilterra, ha visto un'opportunità con il kabaddi rettangolare:

“Tutti amano giocare a cricket. Quindi il mio obiettivo era "perché non kabaddi"? Quindi stavo cercando la possibilità da dove posso iniziare e come posso diffondere kabaddi ".

Ashok ammette fin dall'inizio che è stata una lotta per sviluppare il gioco, soprattutto con la mancanza di strutture.

Ma poi un grande evento che ha avuto luogo nel 1993 nelle Midlands è stato l'ispirazione per Ashok, dandogli molta fiducia:

“C'è stato il primo Champion Trophy internazionale a Birmingham, dove hanno partecipato sei squadre - due dal Pakistan, quattro dall'India. Quindi sono stato ispirato a kabaddi. "

Secondo Ashok, con il costante sviluppo del kabaddi, è diventato uno sport popolare in Inghilterra.

Ashok allude al fatto che il New York Times ha sottolineato la popolarità di kabaddi:

"Hanno detto che questo è il primo sport in assoluto, che si sta diffondendo rapidamente nella storia dello sport".

Ashok aggiunge anche che quel kabaddi compete con il cricket secondo il Target Rating Point (TRP) quando analizza il pubblico in India. Ashok crede che il fattore x sia che il kabaddi è uno "sport veloce e furioso".

In confronto, anche il formato più breve del cricket ha una durata più lunga del kabaddi.

Ashok ritiene che anche il coinvolgimento di celebrità e magnati in vari campionati di kabaddi abbia avuto un contributo importante. Lo sport sta sicuramente crescendo in tutti i reparti.

Ashok Das parla dell'Inghilterra Kabaddi e del sogno olimpico - IA 3

Inghilterra maschile e femminile di Kabaddi

Ashok Das parla dell'Inghilterra Kabaddi e del sogno olimpico - IA 4

Ashok Das afferma di aver affrontato tempi difficili nel contesto delle squadre dell'Inghilterra Kabaddi. È stato un viaggio difficile, per cominciare, ma Ashok ha rapidamente fatto breccia con le forze armate:

“È stata una corsa dura e dura quando ho iniziato. Quindi qualunque cosa avessi fatto è stata fatta con il mio tempo e i miei soldi.

“Così ho iniziato con l'esercito. Quello era l'esercito kabaddi. Poi sono entrato nelle università. "

Ashok sottolinea che con kabaddi che non ottiene il riconoscimento in occidente, lo sviluppo è una sfida. Ciò è dovuto alla mancanza di fondi.

Di conseguenza, Ashok afferma di aver dovuto guardare al kabaddi su scala globale per attrarre finanziamenti.

La Coppa del Mondo di Kabaddi si è svolta in Malesia nel 2019, con oltre 25 squadre in gara. Tuttavia, sfortunatamente, le squadre inglesi non hanno potuto partecipare a causa della mancanza di fondi.

Con la crescita del kabaddi, Ashok afferma che la squadra maschile è composta da giocatori con diversi background professionali. Ciò include studenti, medici, farmacisti, ingegneri e agenti di polizia.

Ashok afferma che anche i problemi di formazione hanno ostacolato il progresso delle squadre. Questo perché i giocatori di tutte le parti dell'Inghilterra devono unirsi attraverso la divisione nord e sud:

“Quindi abbiamo l'addestramento nel sud. Abbiamo l'addestramento nel nord. Quindi fanno viceversa. "

Sembra che Ashok e il suo team debbano essere sempre al top per organizzare tale logistica e programmi di formazione.

Ashok Das parla dell'Inghilterra Kabaddi e del sogno olimpico - IA 5

Kabaddi diventerà uno sport olimpico?

Ashok Das parla dell'Inghilterra Kabaddi e del sogno olimpico - IA 6

Per Ashok Das, il kabaddi diventare uno sport olimpico sarà un sogno che diventa realtà. Ashok ci dice che questa è la più grande domanda nella mente di tutti - "quando"?

"Kabaddi è un gioco molto antico, come quello antico di 5,000 anni fa, ma" perché non le Olimpiadi? "

Nonostante la mancanza di fondi, Ashok è chiaro che Word Kabaddi punta alle Olimpiadi. Anche se c'è un processo, sono sulla buona strada:

“Non è facile, devi soddisfare i criteri e poi progredire durante quel periodo. Cinquanta nazioni giocano ufficialmente a kabaddi e devono avere l'associazione - che abbiamo fatto ".

Ashok ci ha detto che le Olimpiadi del 2021 non sono un'opzione realistica. Tuttavia, stanno cercando di spingere kabaddi per i successivi Giochi estivi.

Ashok rivela di aver fatto pressioni per introdurre kabaddi ai Giochi del Commonwealth di Birmingham del 2022. Anche se non hanno avuto molto successo con quello.

Kabaddi ha un grande seguito di fan nella seconda città più grande d'Inghilterra. Pertanto, è deludente che questa disciplina non farà parte dei giochi.

COVID-19 ha anche ostacolato qualsiasi progetto di ospitare la Commonwealth Kabaddi Cup 2020 a Birmingham.

Ashok continuerà senza dubbio la sua ricerca per convincere gli organizzatori di tali eventi multi-sportivi sull'induzione di kabaddi in futuro.

Ashok Das parla dell'Inghilterra Kabaddi e del sogno olimpico - IA 7

Diffondere ulteriormente Kabaddi in Inghilterra

Ashok Das parla dell'Inghilterra Kabaddi e del sogno olimpico - IA 8.1

Ashok ha in programma di rendere il kabaddi uno sport ancora più diffuso in Inghilterra. Anche se Ashok è fermamente convinto che l'Inghilterra non emulerà l'India a causa della natura politica del suo paese natale.

Ashok afferma che prendono continuamente di mira i quattro angoli dell'Inghilterra: nord, sud, est e ovest. Delinea misure specifiche, dicendo:

"Ci siamo [addestrati] nella scuola dal basso, all'università [e] nei college".

Nel mese di febbraio 2020 è stato organizzato a Oldham il primo corso Kabaddi per allenatori e tecnici, con diciotto persone qualificate.

Ci sono dodici club e nove squadre universitarie affiliate all'EKA, che giocano a kabaddi in tutta l'Inghilterra.

Ashok rivela che un comitato di gestione è in atto in tutta l'Inghilterra, unendo le forze per aumentare e influenzare lo sport.

Ashok ci informa anche che l'esercito britannico desidera reintrodurre lo sport, prendendo di mira 200 giocatori maschi e femmine, insieme a venti funzionari.

Ashok Das parla dell'Inghilterra Kabaddi e del sogno olimpico - IA 9.1

Inoltre, Ashok Das ci informa che sono in comunicazione con il team del Commonwealth 2022. In questo modo possono dimostrare kabaddi durante o prima dei Giochi.

Il messaggio di Ashok è che l'Inghilterra Kabaddi ha bisogno dell'aiuto di tutti per sviluppare ulteriormente lo sport. È fiducioso che il sogno di kabaddi di partecipare alle Olimpiadi diventerà realtà.

I fan possono tenersi aggiornati con Ashok Das e England Kabaddi tramite il loro sito web qui:

Faisal ha un'esperienza creativa nella fusione di media e comunicazione e ricerca che aumentano la consapevolezza delle questioni globali nelle società postbelliche, emergenti e democratiche. Il suo motto di vita è: "perseverare, perché il successo è vicino ..."

Immagini per gentile concessione di EPA, Murad Photograhy e Ashok Das.




Cosa c'è di nuovo

ALTRO

"Quotato"

  • Sondaggi

    L'obesità è un problema nelle persone Desi a causa di

    Guarda i risultati

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...
  • Condividere a...