Arjun Kapoor parla di Obesity Battle & Body Shame

La star di Bollywood Arjun Kapoor ha parlato della sua lotta con l'obesità e dell'impatto che la vergogna del corpo ha avuto su di lui.

Arjun Kapoor parla di Obesity Battle & Body Shame f

"Non ero solo un bambino grasso, era un problema di salute".

La star di Bollywood Arjun Kapoor ha parlato del body shaming che ha subito durante la sua carriera.

L'attore ha anche parlato dell'impatto negativo che ha avuto su di lui e di come ha iniziato a "sgretolarsi dall'interno".

In una recente intervista, Kapoor ha rivelato di aver combattuto a lungo contro l'obesità.

Ha detto che la sua "condizione di salute di base" rende difficile per lui raggiungere una certa dimensione.

Aprendo le sue esperienze con la vergogna del corpo, Arjun Kapoor ha detto:

“Non molti lo sanno, ma ho combattuto contro l'obesità per molto tempo.

“Non ero solo un bambino grasso, era un problema di salute. Non è stato facile.

“La mia condizione di salute di base ha sempre reso difficile per me mantenere costantemente una certa dimensione.

“Anche se sono stato criticato molto per il mio fisico, l'ho preso sul mento perché le persone si aspettano che gli attori siano visti in un certo tipo di corpo. Lo capisco.

“Non hanno capito la lotta che ho attraversato e va tutto bene.

"Devo dimostrarlo solo a me stesso e alle persone che credono in me".

Arjun Kapoor parla di Obesity Battle & Body Shame - arjun

Kapoor ha continuato:

“La mia condizione rende unico per me ottenere risultati rapidi.

“La trasformazione che le persone possono ottenere in un mese, mi ci vogliono due mesi per farlo.

“Quindi, mi sono concentrato esclusivamente su me stesso per un anno per raggiungere il mio tipo di corpo attuale e desidero solo diventare più in forma e meglio.

“Questo viaggio mi ha davvero motivato e mi ha mostrato che nulla è impossibile. Devo solo continuare a farlo, qualunque cosa accada.

"Sfortunatamente, la vergogna è diventata tristemente parte della nostra cultura e posso solo sperare che la nostra società migliori".

"Sì, ho ancora speranza".

Arjun Kapoor accetta che il suo pubblico lo critichi per il suo aspetto perché ha un'idea precisa di come dovrebbero essere gli attori.

Tuttavia, le critiche hanno avuto un impatto negativo su di lui mentre attraversava un brutto periodo nella sua carriera.

Kapoor si è anche aperto sulle pressioni dell'industria di Bollywood e su come corpo-shaming ha ricevuto in aggiunta alle riprese è diventato troppo da sopportare.

L'attore ha rivelato:

“La pressione per essere rilevanti nel settore è immensa e la negatività ti colpisce.

“Quando i miei film non funzionavano al livello che mi aspettavo, la negatività aumentava.

“I fattori scatenanti che avevano causato il mio problema di salute in primo luogo sono tornati, ma ho cercato di andare avanti e fare in modo che ogni giorno contasse.

“Quando sei costantemente immerso nel lavoro, non ti rendi conto della diapositiva che potresti attraversare.

“Potresti crollare dall'interno mentre fai una faccia coraggiosa.

"È successo a me; succede a molte persone.”

Sul fronte del lavoro, Arjun Kapoor dovrebbe apparire in Bhoot polizia, al fianco di Saif Ali Khan, Yami Gautam e Jacqueline Fernandez.

Louise è laureata in inglese e scrittura con la passione per i viaggi, lo sci e il pianoforte. Ha anche un blog personale che aggiorna regolarmente. Il suo motto è "Sii il cambiamento che desideri vedere nel mondo".

Immagini per gentile concessione di Arjun Kapoor Instagram




  • Novitá

    MOLTO ALTRO
  • DESIblitz.com vincitore dell'Asian Media Award 2013, 2015 e 2017
  • "Quotato"

  • Sondaggi

    In qualità di utente con tariffa mobile mensile a pagamento quale di queste si applica a te?

    Guarda i risultati

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...