I matrimoni precoci stanno finendo in India?

Mentre l’India continua i suoi sforzi per combattere i matrimoni precoci, le leggi e i punti di vista recenti stanno risolvendo il problema o stanno semplicemente coprendo le crepe?

I matrimoni precoci stanno finendo in India?

"Non hanno le risorse psicologiche per farcela"

Nonostante gli sforzi concertati e le misure legislative, i matrimoni precoci continuano a persistere come una sfida critica in India.

L’India, pur aspirando ad eliminare questa pratica entro il 2030, rimane il paese con il maggior numero di spose bambine a livello globale.

Incredibilmente, una su tre delle spose bambine del mondo risiede all'interno dei confini indiani.

La prevalenza dei matrimoni precoci rimane elevata in modo allarmante, con quasi una giovane donna su quattro in India che si sposa o convive prima del compimento dei 18 anni.

La situazione è ulteriormente aggravata dalle disparità regionali, con oltre la metà delle ragazze che si sposano durante l’infanzia provenienti da soli cinque stati: Uttar Pradesh, Bihar, Bengala occidentale, Maharashtra e Madhya Pradesh.

Questa è una situazione simile a quella degli sposi bambini che sono ancora visti in tutto il paese.

Tuttavia, secondo un rapporto dell’UNICEF del 2016, il numero di ragazzi in questa situazione è diminuito. 

Nonostante i notevoli progressi nel corso degli anni, il tasso di declino non riesce a raggiungere gli obiettivi delineati negli obiettivi del governo. 

I fattori che determinano i matrimoni precoci

I matrimoni precoci stanno finendo in India?

Secondo la Harvard TH Chan School of Public Health: 

“Entro il 2021, i ricercatori hanno contato più di 13.4 milioni di donne e più di 1.4 milioni di uomini di età compresa tra 20 e 24 anni sposati da bambini.

“I risultati hanno mostrato che una ragazza su cinque e quasi un ragazzo su sei sono ancora sposati al di sotto dell’età legale del matrimonio in India”.

Molte ragioni contribuiscono ai matrimoni precoci in India che sono suddivisi in diverse aree: 

Pratiche dannose

Nelle strutture sociali patriarcali, persiste la convinzione che le donne e le ragazze sposate siano essenzialmente proprietà delle famiglie dei loro mariti e che le donne siano spesso viste come un peso finanziario.

Ci si aspetta che le ragazze si conformino alle norme sociali di adattabilità, obbedienza, diligenza e competenze adatte al matrimonio.

Inoltre, le leggi consuetudinarie pongono ostacoli significativi allo sradicamento dei matrimoni precoci in India.

Regolazione della sessualità femminile

Fino a quando una figlia non si sposa, la sua innocenza è considerata un riflesso dell'onore di suo padre, spingendo così gli uomini a organizzare matrimoni precoci per le loro figlie.

In particolare entro certi caste, esiste un'enorme pressione sociale per far sposare le ragazze una volta raggiunta la pubertà.

Alcune ragazze sono promesse al matrimonio ancor prima della nascita come mezzo per “assicurare” il loro futuro.

Una volta raggiunta la pubertà, vengono condotte cerimonie come la gauna, o "addio", e le ragazze vengono mandate a casa dei mariti per iniziare la vita matrimoniale.

Fattori socioeconomici

Il matrimonio precoce è più diffuso tra le famiglie economicamente svantaggiate, con molte famiglie che optano per i matrimoni precoci per alleviare i problemi finanziari percepiti.

Le ragazze vengono spesso sposate presto poiché si ritiene che richiedano una dote minore.

Allo stesso modo, i bambini sposi sono costretti a sposarsi presto in modo che i loro genitori possano ricevere regali e denaro da risparmiare per il futuro.

Istruzione

Le donne prive di istruzione formale hanno sei volte più probabilità di sposarsi rispetto a quelle con almeno 10 anni di istruzione.

In molte famiglie, le ragazze sono considerate “proprietà”, il che implica che il loro potenziale contributo è diretto alla famiglia coniugale.

Di conseguenza, gli investimenti nell’istruzione delle ragazze vengono spesso sottovalutati.

Ciò è particolarmente evidente nelle aree rurali dove l’accesso limitato e la scarsa qualità del mondo accademico bloccano l’istruzione oltre la scuola media.

Inoltre, a causa della scarsità di opportunità di lavoro, il valore dell’istruzione è diminuito, soprattutto nei villaggi. 

Faccende domestiche

Il matrimonio precoce è spesso giustificato dalla convinzione che le ragazze siano più “produttive” durante la pubertà e possano gestire in modo efficiente le faccende domestiche e la cura dei figli.

Il lavoro delle giovani spose è parte integrante del sostegno di alcune economie rurali.

Violenza di genere

Alcune ragazze vengono sposate a causa delle preoccupazioni per la loro sicurezza e del timore prevalente di violenza contro donne e ragazze negli spazi pubblici, con numerosi casi segnalati ogni giorno.

Tuttavia, le spose bambine in India corrono un rischio maggiore di subire violenze sessuali e fisiche all’interno delle loro case coniugali.

I bambini sposi possono ugualmente affrontare tale violenza sotto forma di giudizio o violenza psicologica se non aderiscono a determinati ruoli di genere come essere il “capofamiglia” o provvedere alla propria famiglia.

Applicazione della legge inadeguata

Le persistenti scappatoie legali contribuiscono all’impunità che circonda i matrimoni precoci, con una conoscenza limitata delle leggi esistenti e delle barriere che ostacolano l’accesso alla giustizia.

COVID-19

La pandemia di COVID-19 ha colpito in modo sproporzionato le famiglie più vulnerabili, esacerbando la vulnerabilità dei bambini.

Le difficoltà economiche derivanti dalla pandemia hanno spinto le famiglie già vulnerabili ulteriormente nella povertà e nell’emarginazione.

La chiusura delle scuole ha interrotto l’istruzione di 247 milioni di bambini iscritti alle scuole primarie e secondarie, nonché di 28 milioni di bambini iscritti alla scuola materna nei centri di Anganwadi.

Impatto e conseguenze

I matrimoni precoci stanno finendo in India?

Le conseguenze dei matrimoni precoci sono di vasta portata e profonde.

I matrimoni precoci privano i bambini, soprattutto le ragazze, dei loro diritti fondamentali all’istruzione, alla salute e alla protezione.

Inoltre, le spose bambine corrono un rischio maggiore di subire violenza domestica, gravidanze precoci e esiti avversi per la salute.

Inoltre, i matrimoni precoci hanno un impatto dannoso sull’economia indiana.

I bambini sposati in giovane età spesso non hanno le competenze, le conoscenze e le opportunità di lavoro necessarie per far uscire le loro famiglie dalla povertà e contribuire al progresso del loro Paese.

Il matrimonio precoce colpisce soprattutto le ragazze, portandole ad avere figli prima e in numero maggiore nel corso della loro vita, aumentando così il peso economico sulle loro famiglie.

Gli investimenti insufficienti per porre fine ai matrimoni precoci in molti paesi possono essere attribuiti, almeno in parte, alla mancanza di argomenti economici convincenti contro questa pratica.

A causa delle norme sociali che svalutano le ragazze rispetto ai ragazzi, spesso si ritiene che le ragazze non abbiano altra alternativa se non quella di sposarsi presto.

Ci si aspetta che adempiano ai doveri domestici e assumano le responsabilità domestiche in preparazione al matrimonio.

La ricerca indica che i fattori chiave per l’emancipazione delle ragazze adolescenti includono:

  • Ritardare il matrimonio fino a superare la maggiore età
  • Migliorare la loro salute e la loro alimentazione
  • Facilitare la loro transizione all’istruzione secondaria
  • Dotarli di competenze commerciabili

In questo modo, le ragazze possono realizzare il proprio potenziale economico e diventare adulte sane e produttive.

Allo stesso modo, l’impatto sui bambini sposi viene spesso trascurato.

Nel 2019, UNICEF ha pubblicato il suo primo rapporto sugli sposi bambini e si stima che circa 115 milioni di ragazzi/uomini in tutto il mondo si siano sposati da bambini. 

Henrietta Fore dell'UNICEF ha rivelato: 

“I bambini sposi sono costretti ad assumersi responsabilità da adulti per le quali potrebbero non essere pronti.

“Il matrimonio precoce porta alla paternità precoce e con esso una maggiore pressione per provvedere a una famiglia, riducendo le opportunità di istruzione e lavoro”.

Il direttore tecnico e psicologo clinico senior del Centro di salute mentale e consulenza in Nepal, Pashupati Mahat, ha aggiunto a ciò: 

“I giovani si sforzano di diventare adulti, ma non hanno le risorse psicologiche per far fronte a tutte le esigenze.

“C’è più isolamento, alienazione e molto dolore psicologico dentro di loro”.

“Non sono abbastanza abili da fornire il giusto supporto affettuoso ed emotivo [e] utilizzare uno stile genitoriale punitivo.

"Non vogliono affrontare le emozioni difficili del bambino perché non hanno mai avuto l'opportunità di affrontare le loro difficoltà emotive quando erano molto piccoli."

Ha aggiunto che i ragazzi costretti a matrimoni precoci sperimentano livelli elevati di depressione, solitudine e suicidio rispetto alle ragazze in circostanze simili.

Impegni governativi e internazionali

I matrimoni precoci stanno finendo in India?

L’India ha assunto lodevoli impegni sia a livello nazionale che internazionale per affrontare il problema dei matrimoni precoci.

Questi impegni sono in linea con obiettivi globali come gli Obiettivi di sviluppo sostenibile e convenzioni internazionali come la Convenzione sui diritti dell’infanzia.

Tuttavia, persistono difficoltà nel tradurre questi impegni in risultati tangibili. Ci sono aggiornamenti limitati sui progressi.

Gli sforzi di decentramento a livello statale devono essere più coesi per ottenere cambiamenti sostanziali.

Il quadro giuridico che regola i matrimoni precoci in India, in particolare il Prohibition of Child Marriage Act del 2006, stabilisce 18 anni come età minima legale per il matrimonio per le ragazze.

Tuttavia, l’applicazione di tale normativa è preoccupante, in particolare per quanto riguarda le leggi personali e le pratiche consuetudinarie.

Durante il vertice di Nairobi sull’ICPD25 del 2019, l’India si è impegnata ad affrontare tutti i tipi di violenza contro le donne e le ragazze, ma ha omesso in particolare qualsiasi riferimento ai matrimoni precoci.

I precedenti interventi politici si sono concentrati su una serie di misure tra cui incentivi, programmi di empowerment e campagne di sensibilizzazione.

Il rapporto sul programma globale 2020

Anche se si può discutere sulla mancanza di successo misurabile degli sforzi dell’India per porre fine ai matrimoni precoci, ci sono alcune iniziative che hanno avuto un effetto significativo. 

Il rapporto annuale 2020 del Programma globale per porre fine ai matrimoni precoci ha evidenziato diversi risultati significativi:

  • Tre stati (Assam, Jharkhand e Rajasthan) hanno implementato un pacchetto di formazione sull’istruzione alternativa per i bambini che non frequentano la scuola, a beneficio di circa 115,000 ragazze adolescenti provenienti da comunità emarginate
  • Nel mezzo della pandemia, 1.5 milioni di ragazze adolescenti hanno ricevuto corsi di formazione sulle competenze pratiche per affrontare il problema dei matrimoni precoci
  • La formazione sulle competenze per la vita incentrata sull’educazione sessuale ha coinvolto 3.6 milioni di ragazze adolescenti
  • Cinque stati sono stati assistiti nello sviluppo e nel calcolo dei costi di piani d’azione per combattere i matrimoni precoci
  • Durante l’emergenza COVID-19, 10 milioni di genitori hanno partecipato a dialoghi sulla genitorialità reattiva attraverso piattaforme online e reti comunitarie, con l’obiettivo di prevenire i matrimoni precoci e la violenza di genere.
  • Circa 3000 leader delle comunità sono stati mobilitati e sensibilizzati per prevenire e rispondere ai matrimoni precoci e alla violenza di genere
  • Gli sforzi in 12 stati hanno raggiunto 9 milioni di membri della comunità, promuovendo atteggiamenti di parità di genere e offrendo alternative ai matrimoni precoci
  • Il Maharashtra ha visto lo sviluppo di otto film e risorse informative per sensibilizzare i comitati di protezione dei bambini dei villaggi
  • Questa iniziativa ha portato alla creazione di 44,000 comitati formati per la protezione dei bambini nei villaggi, focalizzati sulla fine dei matrimoni precoci, sulla prevenzione della violenza di genere e sulla protezione dei bambini.
  • Nell’Odisha, la collaborazione tra le comunità dei villaggi e i funzionari distrettuali legati al proibizionismo e all’assistenza sociale ha portato alla cancellazione di oltre 800 matrimoni precoci.
  • Sforzi simili in Bihar, Uttar Pradesh e Maharashtra hanno portato alla cancellazione rispettivamente di 900, 898 e 629 matrimoni

Sebbene queste iniziative abbiano prodotto alcuni progressi, affrontare le cause profonde dei matrimoni precoci richiede sforzi più completi e sostenuti.

I matrimoni precoci rimangono un ostacolo formidabile al progresso e allo sviluppo dell’India, e richiedono un’azione urgente e concertata da parte di tutte le parti interessate.

Affrontando le cause profonde, rafforzando il quadro giuridico e promuovendo l’uguaglianza di genere, l’India può aprire la strada verso un futuro più sicuro.

Mentre la nazione si sforza di raggiungere i propri obiettivi di sviluppo, l’eliminazione dei matrimoni precoci deve rimanere una priorità assoluta.



Balraj è un vivace laureato in scrittura creativa. Ama le discussioni aperte e le sue passioni sono il fitness, la musica, la moda e la poesia. Una delle sue citazioni preferite è "Un giorno o un giorno. Tu decidi."

Immagini per gentile concessione di Saumya Khandelwal e Ritesh Ranjan Sett.






  • Cosa c'è di nuovo

    ALTRO

    "Quotato"

  • Sondaggi

    Sei d'accordo con la FIR contro Honey Singh?

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...
  • Condividere a...