Ananya parla del nuovo singolo "Better", Music & Mental Health

La cantautrice Ananya è tornata con il suo singolo di successo "Better". DESIblitz parla con la pop star indiana del suo nuovo singolo, della musica e della salute mentale.

Ananya sul nuovo singolo "Better", Music & Mental Health f

"Il pubblico indiano ama un suono più globale"

La cantautrice di triplo platino Ananya Birla di Mumbai ha sollevato tutti con il suo nuovo singolo.

I fan si stanno godendo l'accattivante brano electro-pop intitolato, Meglio. Scendendo a un volantino, la canzone ha avuto più di 10 milioni di visualizzazioni su YouTube da quando è stata pubblicata a metà gennaio 2019.

I Mood Melodies nominati ai Grammy (Jessie J, Alessia Cara, Noah Cyrus) sono i produttori di questo numero di successo. La pista celebra le persone positive che ti raccolgono e sono lì per te durante alcuni momenti difficili.

Tim Nackashi è il regista del video molto allegro e a colori, che accompagna la canzone.

Meglio arriva in un momento in cui Birla ha consolidato il suo posto come una delle stelle nascenti della musica pop nel mondo.

Conosciuta nel mondo della musica come Ananya, ha raggiunto la vetta delle classifiche in India dopo aver pubblicato il suo singolo di debutto di successo Livin 'the Life (2017).

È anche entrata in playlist importanti nel sud-est asiatico, nel Regno Unito e negli Emirati Arabi Uniti, incluso il meglio di Apple 2018.

Ananya sul nuovo singolo "Better", Music & Mental Health - Ananya - chitarra

Apparendo nella lista dei giovani indiani più influenti di GQ, è la prima artista locale dall'India a raggiungere lo status di platino.

Ananya ha realizzato questa straordinaria impresa in tre diverse occasioni con le versioni precedenti.

Esibendosi al fianco di artisti come Axwell Ingrosso, Armin van Buuren e Alan Walker, Ananya ha debuttato Meglio di fronte a un pubblico gremito al Sunburn, il più grande festival di musica elettronica dell'Asia.

DESIblitz presenta un'approfondita sessione di domande e risposte con la cantante pop emergente Ananya sulla musica, Meglio, salute mentale e molto altro:

Quando hai capito per la prima volta di voler cantare?

Tutto è iniziato dopo aver visto mia madre suonare il santoor quando avevo nove anni. Ero totalmente estasiato e così ho iniziato a prendere lezioni da solo.

La mia esperienza santoor è stata di grande aiuto quando ho iniziato a suonare la chitarra da adolescente, cosa che ho imparato con l'aiuto dei tutorial di YouTube.

La chitarra era fantastica perché potevo suonare insieme ai miei artisti preferiti, imparare la composizione musicale e anche iniziare a fare i conti con il canto mentre suonavo uno strumento, il che all'inizio era impegnativo.

Quando sono andato a Oxford, scrivevo la mia musica e mi esibivo regolarmente.

Sapevo che questo era ciò che volevo fare della mia vita.

Ogni fine settimana andavo a Londra per esibirmi in concerti casuali e serate open-mic. Ho davvero trovato un senso di appartenenza quando ero sul palco.

Sapevo di non voler seguire un percorso di carriera "convenzionale", ma mi ci è voluto un po 'per acquisire fiducia nel dirlo. Alla fine la mia passione per la musica è diventata più grande della mia paura di mettermi in gioco.

Ananya sul nuovo singolo "Better", Music & Mental Health - Ananya Child

Che tipo di influenze musicali hai avuto da bambino?

Mi sono davvero connesso con l'autenticità e i potenti messaggi di artisti come Eminem, Kurt Cobain, Sia e Amy Winehouse. Anche se ho uno stile completamente diverso per loro, sono state tutte grandi ispirazioni per me.

Sono tutti artisti molto distinti ma legati a causa della loro onestà e vulnerabilità. Il pubblico lo apprezza e credo che sia la chiave per una buona musica, è sicuramente qualcosa che cerco di portare in tutte le mie canzoni.

Sia, in particolare, è così potente; ha anche lavorato con Mood Melodies, il fantastico produttore con cui ho collaborato ai miei ultimi singoli.

“Ho anche ascoltato molta musica indiana crescendo. La musica tradizionale, Bollywood e anche canzoni più moderne. "

AR Rahman è uno dei miei preferiti in assoluto, è un genio musicale totale - sinceramente non credo che ci sia qualcosa che non possa fare.

Suoni la chitarra e il santoor. Quanto sono diversi?

Sono davvero diversi da suonare (il santoor ha 100 corde!).

Tuttavia, tutti gli strumenti condividono gli stessi principi fondamentali. E una volta che hai capito uno strumento, prenderne altri è molto più facile che iniziare da zero.

"Le note di base sono le stesse e sviluppi la memoria muscolare anche nelle dita."

Comprendere le complessità della musica indiana dall'imparare il santoor ha anche reso la scrittura di canzoni ora molto più facile, in particolare quando si tratta di sviluppare un suono che piacerà sia in India che a livello internazionale.

Ananya sul nuovo singolo "Better", Music & Mental Health - Santoor

Puoi descrivere il tuo stile di canto?

Le mie ultime canzoni sono brani allegri e piacevoli che si trovano nello spazio electro-pop. Tutte le mie canzoni sono personali per me e generalmente basate sulle mie esperienze.

So che i miei fan apprezzano la musica che viene dal cuore, ci relazioniamo tutti a una canzone molto meglio quando la storia e le emozioni dietro di essa sono reali.

Di solito parlo di temi che sono anche universalmente riconoscibili come l'amore, la perdita, l'amicizia; cose che tutti sperimentiamo e che influenzano le nostre vite.

"Sto ancora crescendo come artista e non vorrei mai classificarmi".

Voglio sperimentare generi diversi e collaborare con persone di tutto il settore, che si tratti di danza, hip hop o con artisti locali in India.

Raccontaci come è successo "Better"?

Meglio celebra le persone che ti sollevano e ti rendono migliore.

L'anno scorso mi ha davvero aperto gli occhi sulle persone straordinarie che ho la fortuna di avere nella mia vita e che mi incoraggiano ad essere più forte. Questa canzone è per loro.

Sono così felice che le persone siano state così positive a riguardo sia a casa che in tutto il mondo. Ha già raggiunto oltre dieci milioni di visualizzazioni su YouTube e ha raggiunto anche le principali playlist.

Il successo della canzone mostra davvero come la musica stia diventando molto più internazionale.

Il pubblico indiano ama un suono più globale, mentre il resto del mondo desidera ardentemente un assaggio della cultura unica di luoghi come l'India.

Spero che la risposta positiva alla mia musica incoraggi altri giovani musicisti in India ad avere meno paura di correre rischi e di "pensare globalmente" quando creano.

C'è così tanto talento da scoprire in patria che merita di essere ascoltato su un palcoscenico più ampio.

Ananya sul nuovo singolo "Better", Music & Mental Health - Ananya Better.jpg

Raccontaci della tua battaglia con la salute mentale?

L'università era al completo: tra i miei studi, la gestione delle mie attività in India, il lavoro sulla mia musica e il tentativo di mantenere una vita sociale, ero completamente distrutto. Ho anche iniziato a lottare con ansia e attacchi di panico.

Alla fine sono stato abbastanza fortunato da ottenere l'aiuto di cui avevo bisogno, e ora so come affrontare questi problemi se dovessi mai lottare.

Molto, per me, riguarda la cura di te stesso, l'esercizio fisico, la dieta e anche solo assicurarti di prenderti abbastanza tempo per te stesso.

Ognuno ha diversi fattori scatenanti e diverse esigenze: ciò potrebbe richiedere terapia, farmaci, intervento in una situazione di vita malsana, a prescindere che penso che tutti meritino di prendere sul serio quei bisogni.

"Le conseguenze del semplice 'spazzarlo sotto il tappeto' sono terribili."

Quando sono tornato in India, i problemi relativi alla cura della salute mentale sono diventati ancora più evidenti.

Tante persone non sono in grado di ottenere aiuto a causa dello stigma, della mancanza di consapevolezza e anche perché ci sono così pochi professionisti.

Ci sono meno di 4000 psichiatri qui in India, per un paese di quasi 1.4 miliardi di persone che non è abbastanza buono. Di conseguenza, i tassi di depressione e suicidio continuano a salire, in particolare tra i giovani.

Mia madre e io volevamo fare qualcosa al riguardo, quindi abbiamo istituito Mpower per fare una campagna e fornire assistenza alle persone che vivono con problemi di salute mentale.

Abbiamo organizzato due concerti nell'ultimo anno che hanno riunito decine di migliaia di persone per sensibilizzare sulla causa, ed è qualcosa di cui ho parlato di recente al One Young World a L'Aia.

Stiamo facendo buoni progressi, ma la strada da percorrere è ancora così lunga.

Con quali produttori hai lavorato e come l'hai trovato?

Nelle mie ultime tracce ho lavorato con Mood Melodies. È meglio conosciuto per la canzone "Faded" con Alan Walker, ma ha anche lavorato su brani con persone come Jessie J e Alessia Cara.

Abbiamo un ottimo rapporto di lavoro e ci rendiamo conto delle peculiarità e dei processi l'uno dell'altro. È anche un ragazzo così adorabile.

Una volta sono andato a lavorare con lui a Oslo, in Norvegia.

Era bellissimo, ma il freddo è stato uno shock enorme per il sistema che arrivava da Mumbai!

Ananya sul nuovo singolo "Better", Music & Mental Health - Better Ananyajpg

Qual è la cosa più desi di Ananya?

Mi manca così tanto il cibo a casa ogni volta che sono via.

Da quando Island Records UK ha iniziato a supportarmi l'anno scorso, passo sempre più tempo a Londra e, sebbene ci siano un sacco di opzioni indiane, il cibo non ha mai lo stesso sapore di quando sono a Mumbai.

"Adoro i piatti semplici, qualsiasi cosa con paneer o un buon dal makhani."

Sono un grande fan di Priyanka Chopra. Transizione così fluida tra il lavoro in Occidente e il ritorno in India, una vera icona globale!

Con chi vorresti collaborare e perché?

Mi piace collaborare, lavorare con altre persone ti aiuta davvero ad avere una prospettiva su una canzone e portare un'idea semplice al livello successivo.

Ad aprile pubblicherò un brano con Sean Kingston che è incredibilmente eccitante. Ci siamo conosciuti quando ci stavamo esibendo allo stesso festival musicale a Goa e siamo diventati buoni amici.

Dopo che è tornato a LA, stavamo scrivendo qualcosa su qualcosa che avremmo potuto fare insieme, e alla fine ci siamo collegati per fare la traccia.

È stata un'esperienza fantastica, è incredibilmente divertente con un cuore così grande. Amo la canzone e non vedo l'ora che tutti la ascoltino.

Nel mio prossimo EP, ho anche lavorato con un paio di artisti hip-hop nigeriani e con alcuni ragazzi indiani.

Ha un suono davvero diverso e, si spera, avrà qualcosa per tutti.

Andando avanti, il sogno sarebbe quello di fare qualcosa con Eminem, è sempre stato un mio eroe.

Ma ci sono così tante persone con cui mi piacerebbe lavorare: Stormzy, Drake, Sam Smith, Kenrick Lamar, Dua Lipa… c'è così tanto talento là fuori.

Ananya sul nuovo singolo "Better", Music & Mental Health - Singing

Quanto è difficile / facile per gli artisti guadagnarsi da vivere con la musica?

Internet e le piattaforme di streaming hanno reso la musica molto più accessibile al pubblico, ma gli artisti stessi non stanno necessariamente vedendo i frutti del loro successo o guadagnando denaro dall'esposizione che le loro canzoni ottengono.

È così difficile generalizzare perché non esiste un'unica definizione di "artista", soprattutto non di questi tempi. Alcuni artisti guadagnano di più con le vendite digitali, ma meno con i biglietti per i concerti.

Altri potrebbero soffrire perché ora devono assorbire i costi che erano coperti dalle etichette discografiche.

"Altri stanno prosperando in nuovi mercati che non sarebbero stati in grado di raggiungere 10 anni fa".

Questa è certamente un'era di grandi sconvolgimenti, ma la mia speranza è che l'industria si stabilizzi in qualcosa di più equo che consenta ad artisti di ogni estrazione sociale di avere carriere sostenibili.

Che cosa ti piace di più? Esecuzione o scrittura / registrazione?

Tutto! Amo scrivere canzoni. La catarsi del processo mi aiuta a esprimere a voce come mi sento.

La registrazione è un'altra delle mie parti preferite del processo. Di solito è un'esperienza molto intima e creativa con un piccolo gruppo di persone che lavorano per portare avanti una canzone, così finisci per creare un legame e imparare molto gli uni dagli altri.

Mi piace molto anche esibirmi, che sia di fronte a dieci o diecimila persone.

Essere sul palco è come una scarica di adrenalina per me.

Un messaggio per i tuoi fan e perché dovrebbero scaricare "Better"?

Better porterà sicuramente delle buone vibrazioni alla tua giornata. Nel Regno Unito, puoi verificarlo sul mio Spotify, Apple o sul mio canale YouTube.

Guarda il video di Meglio qui:

video
riempimento a tutto tondo

Nonostante il successo di Meglio, Ananya non si adagia sugli allori.

L'anno 2019 è destinato ad essere piuttosto d'impatto per Ananya mentre si prepara per un'altra nuova canzone a marzo con il cantante giamaicano Sean Kingston.

I fan di Ananya possono anche aspettarsi il suo primo EP nell'aprile 2019.

Nel frattempo, Meglio è disponibile su Itunes qui. Goditi la pista e sollevati.



Faisal ha un'esperienza creativa nella fusione di media e comunicazione e ricerca che aumentano la consapevolezza delle questioni globali nelle società postbelliche, emergenti e democratiche. Il suo motto di vita è: "perseverare, perché il successo è vicino ..."

Immagini per gentile concessione di Ananya Birla.





  • Cosa c'è di nuovo

    ALTRO

    "Quotato"

  • Sondaggi

    Quale videogioco ti piace di più?

    Guarda i risultati

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...
  • Condividere a...