Amit Kumar Musical Tribute to Rajesh Khanna e UK Tour 2019

Il cantante Amit Kumar esegue un concerto tributo in onore dell'attore Rajesh Khanna come parte del suo UK Legacy Tour 2019. DESIblitz ha partecipato a questa celebrazione musicale.

Amit Kumar Musical Tribute to Rajesh Khanna e UK Tour 2019 f1

"Questo è stato un tour meraviglioso per Amit Kumar."

Il celebre cantante indiano Amit Kumar ha offerto un meraviglioso tributo musicale al compianto Rajesh Khanna come parte del suo Legacy Tour nel Regno Unito 2019.

Prima del tributo a Rajesh Khanna, Amit, figlio del leggendario cantante Kishore Kumar, ha tenuto spettacoli di successo in altri luoghi di Londra.

Il concerto "Rajesh Khanna Up Close and Personal with Amit Kumar e Bhupesh Raseen" si è svolto sabato 22 giugno all'Heston Hyde Hotel di Londra.

La serata è stata una celebrazione della prima superstar indiana attraverso la musica e la conversazione.

Durante la prima metà dell'evento, Raseen ha ricordato alcuni bei ricordi del suo caro amico, noto anche come Kakaji.

In seguito, Amit e gli artisti di supporto, Shailaja Subramaniam, Ketan Kansara e Amisha, hanno cantato i successi popolari di Kishore Kumar. Queste canzoni sono rese evergreen da Rajesh Khanna.

Completiamo brevemente il tour ed evidenziamo il tributo a Rajesh Khanna:

Amit Kumar Musical Tribute to Rajesh Khanna e UK Tour 2019 - IA 1

Amit Kumar Tour britannico dell'eredità 2019

Il concerto di Rajesh Khanna faceva parte dell'Amit Kumar UK Legacy Tour 2019, insieme a una serie di spettacoli, che si sono svolti in varie sedi a West London, East London e Leicester.

Il fondatore di Make My Event e Indra Travel, Suresh Kumar, è stato uno degli organizzatori chiave della vivace serie di eventi intorno a Londra e nelle Midlands.

Suresh e il suo team hanno una storia di grandi spettacoli, incluso il 2018 'Pazzo per Kishore'evento a Londra.

Suresh, che lavora a stretto contatto con altri partner, ama la musica:

“È stato frenetico ma meraviglioso. Ho una passione per la musica, la melodia e il ritmo. Questo è stato un tour meraviglioso per Amit Kumar.

“Abbiamo iniziato il 14 giugno a West London al Beck Theatre, poi Queen's Theatre a Hornchurch. Questo è il secondo spettacolo a Heston Hyde ".

Parlando di Amit Kumar, Suresh lo definisce un "vero professionista".

“Il pubblico ha avuto un vero sapore del suo talento artistico e della sua carriera che dura da 50 anni. La sua arte è stata definita in una voce meravigliosa, molto simile a suo padre, la leggenda Kishore Kumar.

"Ogni spettacolo a cui partecipa Amit Kumar è speciale."

“Dagli anni '60 e '70, c'è una generazione che è cresciuta ascoltando le canzoni di Kishore Kumar. Siamo in grado di ricreare l'era evergreen, dove la musica era al suo meglio.

"Quei meravigliosi classici, come 'Yeh Kya Hua', 'Yeh Shaam Mastani', canzoni di Aradhana e 'Kora Kagaz', possono essere resi giustizia solo da Amit Kumar."

Parlando di Rajesh Khanna, Suresh ha ricordato:

“Ho scoperto Rajesh Khanna quando avevo 6 anni. Era il 1969 con il suo film di grande successo, Aradhana. La prima scena era di lui che cantava "Mere Sapno Ki Rani" a Sharmila Tagore nella jeep.

“Quando è apparso sullo schermo cantando quello, ho sentito subito qualcosa - come se mi fossi innamorato.

“Da quel momento in poi, sono stato un grande ammiratore, guardando sempre i suoi film.

“Come tanti in quella generazione, abbiamo tutti quell'esperienza da raccontare della prima volta in cui abbiamo visto la superstar Rajesh Khanna sullo schermo. E per ogni donna, ogni uomo, è un'esperienza diversa.

“Ha toccato i nostri cuori come nessun altro artista prima di lui o dopo di lui.

“L'eredità continua mentre le nuove generazioni scoprono i suoi film di successo e le canzoni che Kishore Kumar ha cantato per lui. Diventano sempreverdi ed eterni.

“È molto importante che la generazione più giovane conosca la superstar, Rajesh Khanna - l'uomo, il mito, la leggenda.

“Stasera lo riscopriremo con Bhupesh Raseen, il suo caro amico da venticinque anni che ha vissuto con lui, viaggiato, visto alti e bassi nella sua vita.

“Ricreeremo alcuni di questi ricordi che molti spettatori potrebbero non conoscere o di cui non hanno sentito parlare.

"È un viaggio nostalgico nella memoria."

Amit Kumar Musical Tribute to Rajesh Khanna e UK Tour 2019 - IA 2.1

Amit Kumar canta con l'anima

Kishore Kumar divenne famoso per essere la voce di Rajesh Khanna. Il duo canto-recitazione era sinonimo e magico insieme.

La voce vellutata e melodiosa di Amit Kumar lo rende naturalmente la scelta ideale per cantare i classici di suo padre.

Kumar ha cantato canzoni del film Aradhana (1969), che aveva catapultato Rajesh Khanna alla fama e segnato l'inizio dei suoi successi consecutivi.

Questi includevano il sempreverde, 'Mere Sapno Ki Rani' e Roop Tera Mastana '.

Con quest'ultimo, ha continuato a spiegare il processo di trasformazione della canzone, con una composizione bengalese di SD Burman che è stata l'ispirazione. Kishore e Rajesh erano presenti durante la realizzazione della canzone.

Dal super successo Semplice Jeevan Saathi (1972), ha cantato due canzoni: "O Mere Dil Ke Chain" e "Deewana Leke Aaya Hai".

Altre canzoni di successo che ha cantato includevano "Yeh Jo Mohabbat Hai" (Kati Patang: 1971) e una serie di duetti con Shailaja Subramaniam.

Insieme, hanno cantato "Kora Kagaz" (Aradhana: 1969), "Hum Duno Do Premi" (Ajanabee: 1974) e "Bheegi Bheegi Raaton Main" (Ajanabee: 1974).

Prima di cantare il tema Qawali, "Vaada Tera Vaada" (Dushman: 1971), ha raccontato la storia che c'è dietro.

“Quando Laxmi ha inviato questa canzone, mio ​​padre era fermamente convinto che non avrebbe cantato una canzone in stile Qawali. Gli disse di farlo cantare a Rafi Saab.

“Poi, quando Rajesh Khanna lo ha scoperto, è venuto subito. Ha detto che se mio padre non canta, non reciterò.

"Allora quello che mio padre ha fatto da lì con la canzone è stato fantastico."

“Casi simili continuarono e mio padre divenne la sua voce. Kakaji (Rajesh Khanna) ha detto: "Io e Kishore Kumar siamo Ek Jism Do Jaan (un'anima, due corpi).

Amit ha anche parlato di quando suo padre ha diretto un film, senza esitazioni. Rajesh Khanna ha assunto un ruolo speciale di apparizione di sei giorni.

Amit Kumar Musical Tribute to Rajesh Khanna e UK Tour 2019 - IA 3

Tributo a Rajesh Khanna

La superstar Rajesh Khanna ha sfornato quindici super successi consecutivi tra il 1969 e il 1974.

Con un timido sorriso, un gentile cenno del capo e un dialogo con un inconfondibile tono di flirt, Rajesh ha avuto un'intera generazione di fan donne.

Rajesh e Bhupesh Raseen che erano presenti allo spettacolo di Heston Hyde erano come "Soul Brothers". I due avevano passato più di ventidue anni insieme.

Dall'ultimo respiro di Rajesh a ogni singolo trionfo, Raseen è stato al suo fianco.

Quindi, all'evento, il suo migliore amico ha offerto una serata piena di storie e aneddoti interessanti.

Ha iniziato con la vita precedente di Rajesh crescendo a Mumbai. Poi ha parlato di lui che ha vinto un concorso per talenti in tutta l'India tra migliaia di persone.

Così, il giovane attore ha avuto la sua svolta in film come Akri Kat (1966) Raaz (1967) e Baharon Ke Sapne (1967).

Raseen spiega che, nonostante questi film siano buoni, non hanno avuto successo commerciale. È interessante notare che Akri Kat è stata anche la voce all'Oscar dell'India nella categoria "Lingua straniera".

Ha continuato a raccontare altre storie dei primi giorni difficili di Khanna:

“Un produttore del sud lo ha contattato per un film. Dopo averne sentito parlare, ha detto che te lo dirò dopo una settimana. Questo nonostante non ci fosse nessun film in quel momento.

“Tutti erano confusi sul motivo per cui non stava dicendo di sì. Il produttore ha aspettato pazientemente.

“Ma poi è passata una settimana, sono passati quindici giorni, è passato un mese. Quel film è stato infine realizzato da Jeetendra. Il film era Farz e ha continuato a celebrare un giubileo d'argento.

“Era emozionato per aver perso questo film ma, allo stesso tempo, si è reso conto che forse non farlo potrebbe essere stata la decisione giusta. Il film potrebbe non essere stato pensato per lui.

“Gli è stato poi offerto un altro film, ma è stato pre-informato che l'eroina ha un doppio ruolo. È un film orientato alle donne ".

“Ha deciso di farlo. Nella sceneggiatura, sono passati dal doppio ruolo dell'eroina agli eroi e quello è diventato Aradhana. E dopo, il resto è storia.

Nonostante sperimentasse una celebrità che nessun altro attore prima aveva apprezzato, Raseen ha spiegato come Khanna fosse un "uomo semplice".

Ha ampliato:

“Kamal Hasan ha ricordato come Rajesh Khanna in profonda riflessione, gli disse che, 'in questo universo, la terra è un piccolo pianeta e in questo pianeta c'è un piccolo paese chiamato India. In India, c'è questa città chiamata Mumbai che ha migliaia di persone. In questo c'è Rajesh Khanna, un uomo normale ».

"Kakaji ha concluso con 'woh shunye main aaye aur shunye main Jayenge' (vieni al mondo a mani vuote e te ne andrai anche a mani vuote).

“Questo ha stupito Kamal Hasan nel vedere come Rajesh Khanna avesse un pensiero così elevato. Non si considera nemmeno Rajesh Khanna, solo una persona normale ".

Bhupesh ha dichiarato come i preferiti di Khanna fossero Dilip Kumar, Raj Kapoor e Dev Anand:

“Il comando di consegna dei dialoghi di Dilip Kumar, la morbidezza di Raj Kapoor e lo stile di Dev Anand erano ciò che ha reso Rajesh Khanna. Aveva una combinazione delle loro qualità. "

Amit Kumar Musical Tribute to Rajesh Khanna e UK Tour 2019 - IA 4

Gli artisti di supporto

Amit Kumar è stato supportato dal talentuoso duo di cantanti, Shailaja Subramaniam di Mumbai e dallo stesso Ketan Kensara del Regno Unito.

Shalaja aveva una bella voce, accompagnando perfettamente Amit Kumar per alcuni duetti.

Ha anche avuto un segmento da solista in entrambi i segmenti dello spettacolo.

Nel suo segmento da solista, Shailaja ha cantato successi come 'Aao Na' (Semplice Jeevan Saathi: 1972) e "Humein Aur Jeene Ki Chahat" (Agar Tum Na Hote: 1983), mostrando la sua versatile abilità.

Shailaja si è già esibita con i leggendari cantanti Usha Mangeshkar, Suresh Wadkar e Shankar Mahadevan. Ha anche dato la riproduzione in film di Bollywood come Kisna ed Tum Bin.

Ketan Kansara ha stupito il pubblico nel suo segmento da solista con una serie di canzoni, in particolare dal film molto amato, Amar Prema (1972).

In uno stile davvero divertente, Kansara ballava al ritmo dei successi e si godeva ogni minuto della sua esibizione.

Ha cantato due canzoni di successo del film Ama Prem, Compreso - 'Kuch Toh Log Kahenge 'e' Chingari '(Amar Prema: 1972). Ha anche cantato 'Zindagi Ke Safar Mein' (Aap Ki Kasam: 1974).

Kansara aveva già impressionato il pubblico al 'Pazzo per Kishore'evento a Ilford l'anno scorso.

Si è anche esibito in "Kishore's Knight" nel 2012 e durante un tributo ad Amitabh Bachchan a De Montfort Hall Leicester.

Nel 2017, si è esibito in "Flashback - A Tribute to Hindi Cinema" con un'orchestra di quaranta elementi.

Kansara e Subramaniam hanno concluso i loro segmenti cantando insieme un duetto dell'alta energia 'Jai Jai Shiv Shankar' (Aap Ki Kasam: 1974).

Amit Kumar Musical Tribute to Rajesh Khanna e UK Tour 2019 - IA 5

Anche una giovane ragazza inglese, chiamata Amisha, ha cantato alcuni classici con la sua voce innocente ma melodiosa. Questi includevano 'Bindiya Chamkegi' (Fai Raste: 1969, e "Yeh Shaam Mastani" (Katia Patang: 1971).

La musica è stata fornita dalla talentuosa Sanjay Marthe Band, proveniente da Mumbai.

Sono noti per avere 150 anni combinati di esperienza nel settore di Bollywood sul palco. All'evento hanno dato vita senza sforzo a una serie di composizioni molto speciali degli anni passati.

L'evento 'Up Close and Personal' nell'ambito del tour Amit Kumar UK Legacy 'ha ricevuto un'accoglienza fantastica da parte del pubblico.

È stato uno spettacolo appropriato per onorare la prima superstar di Bollywood e un musicista leggendario.

L'eredità di Rajesh Khanna e Kishore Kumar continuerà a infiammarsi nei cuori e nelle anime dei loro fan.

Non c'era scelta migliore che avere Amit Kumar e Bhupesh Raseen a questo evento per celebrare il loro viaggio insieme.

Anche lo spettacolo di Leicester di Amit Kumar è stato un grande successo. Oltre agli altri cantanti già menzionati, Joy Bhowmik si è esibita anche alla De Montfort Hall il 23 giugno 2019.

In riconoscimento del contributo di cinquant'anni alla musica indiana, Amit Kumar è stato premiato alla Camera dei Comuni. È il primo artista indiano al mondo a ricevere un tale riconoscimento.

Sonika è una studentessa di medicina a tempo pieno, appassionata di Bollywood e amante della vita. Le sue passioni sono ballare, viaggiare, presentare alla radio, scrivere, moda e socializzare! "La vita non è misurata dal numero di respiri fatti ma da momenti che ci tolgono il fiato."

Immagini per gentile concessione di Bhupendrasinh Jethwa Photography




Cosa c'è di nuovo

ALTRO

"Quotato"

  • Sondaggi

    Faryal Makhdoom aveva ragione di rendere pubblico i suoi suoceri?

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...
  • Condividere a...