Amir Khan vuole diventare ministro dello sport del Pakistan

Il pugile britannico Amir Khan ha rivelato di voler diventare il ministro dello sport del Pakistan per sviluppare lo sport nel paese.

Amir Khan vuole diventare ministro dello sport del Pakistan f

"Essendo uno sportivo non ha fatto nulla per lo sport".

Il pugile britannico Amir Khan ha detto che vuole sviluppare lo sport in Pakistan e ha dichiarato che potrebbe realizzarlo diventando il ministro dello sport del paese.

È stato riferito che l'ex campione del mondo unificato era "deluso" dalla prestazione del primo ministro Imran Khan e che non ha fatto nulla per lo sport in Pakistan.

Tuttavia, il 22 novembre 2019, Amir ha chiarito i suoi commenti e ha spiegato che non intendeva criticare il primo ministro. Invece, ha rivelato una nuova richiesta.

Amir ha detto che vuole diventare il ministro dello sport del Pakistan.

Nonostante il suo successo internazionale, Amir cerca sempre di restituire migliorando lo standard degli sport in Pakistan.

Il pugile ha detto: “Sono disposto a propormi come ministro dello sport del Pakistan per aiutare e anche per mantenere i contatti con Imran Khan.

"Allo stesso tempo, gli toglierà la pressione."

Khan ha spiegato che dargli il ruolo di ministro dello sport aiuterà Imran Khan perché saprà che "qualcuno sta controllando quel lato dello sport per lui".

Il combattente welter ha aggiunto che il primo ministro stava facendo un ottimo lavoro per il Pakistan, ma il suo programma fitto di appuntamenti significava che non aveva tempo per concentrarsi sullo sport.

Khan ha dichiarato che nominarlo ministro andrà a beneficio di Imran Khan e del Paese del Pakistan.

Ha rivelato che non stava facendo pressioni su Imran Khan e non lo ha incolpato per la mancanza di sviluppo sportivo nel paese.

Amir Khan ha elogiato il Primo Ministro, dicendo che stava facendo molte cose per rendere il Pakistan migliore e più forte.

Amir aveva precedentemente affermato che il Primo Ministro "non aveva fatto molto per lo sport". Egli ha detto:

"Quindi sai anche se è una grande persona ma per lo sport, non ha fatto nulla."

"Essendo uno sportivo non ha fatto nulla per lo sport."

Ha aggiunto che "tutte le persone in Pakistan stanno piangendo" e si è anche accreditato di essere "l'unica persona che fa qualcosa per lo sport".

Amir ha detto Geo Notizie che stava portando i pugili pakistani "in giro per il mondo per metterli nelle partite".

Amir Khan ha sempre cercato di sviluppare il livello degli sport pakistani. Nel 2018 ha lanciato il primo campionato di boxe professionistico del paese.

Le Super Boxe League (SBL) era quello di aiutare i pugili di talento a diventare professionisti e di dare loro una piattaforma.

Credeva che la SBL potesse produrre più campioni di boxe in Pakistan con la formazione e l'atteggiamento giusti.

Dhiren è una laureata in giornalismo con la passione per i giochi, la visione di film e lo sport. Gli piace anche cucinare di tanto in tanto. Il suo motto è "Vivi la vita un giorno alla volta".



Cosa c'è di nuovo

ALTRO

"Quotato"

  • Sondaggi

    Sei d'accordo con il divieto di pubblicità del condom sulla TV indiana?

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...
  • Condividere a...