Alia Bhatt critica Paparazzi per Private Picture Leak

Alia Bhatt ha criticato la "grossolana invasione" della sua privacy da parte dei paparazzi dopo che le sono state scattate foto non autorizzate.

Alia Bhatt sbatte i paparazzi per Private Picture Leak f

"è sicuro dire che tutte le linee sono state superate oggi!"

Una furiosa Alia Bhatt ha criticato i paparazzi per averle scattato foto non autorizzate a casa sua.

Due foto di Alia seduta nel suo soggiorno sono state scattate dai paparazzi da un edificio di fronte. Le immagini sono state condivise da ETimes su Instagram.

Chiamando la "grossolana invasione" della sua privacy. l'attrice ha ricondiviso il post su Instagram e ha scritto:

"Ma stai scherzando? Ero a casa mia a trascorrere un pomeriggio perfettamente normale seduto nel mio SOGGIORNO quando ho sentito qualcosa che mi osservava.

“Ho alzato lo sguardo e ho visto due uomini sulla terrazza del mio edificio vicino con una telecamera puntata su di me!

“In quale mondo va bene e è permesso? Questa è una grave invasione della privacy di qualcuno!

"C'è una linea che non puoi attraversare ed è sicuro dire che tutte le linee sono state superate oggi!"

Alia Bhatt critica Paparazzi per Private Picture Leak

Poco dopo, sua sorella Shaheen Bhatt ha chiesto se è "figo" per le persone puntare gli obiettivi della fotocamera verso le case mentre si nascondono negli edifici vicini "per il contenuto".

Ha detto: “Uomini adulti. Con le telecamere. nascondersi dall'altra parte della strada.

“Scattare foto di nascosto a una donna IGNORA. Senza il suo CONSENSO. Nella sua CASA.

“Il fatto che la persona nella foto sia una celebrità in qualche modo non lo rende giusto.

“Se questa fosse qualsiasi altra situazione, con qualsiasi altra persona, sarebbe considerata una molestia e un completo assalto alla privacy.

“Ecco cos'è. La mancanza di decenza umana di base è onestamente terrificante.

La madre di Alia, Soni Razdan, ha chiesto di agire e ha scritto:

“Scioccato e costernato da questo palese disprezzo per la privacy di una persona. Ci stiamo davvero trasformando in "quel paese" ora?

“Dove tutte le nostre norme culturali semplicemente cessano di esistere quando si tratta di 'ottenere l'immagine'?

"Spero che qualcuno possa affrontare questo problema e in fretta!"

L'incidente ha spinto le altre star di Bollywood a offrire il loro sostegno, con alcune rievocazione le proprie esperienze.

Arjun Kapoor ha dichiarato: “Assolutamente spudorato.

"Questo sta superando tutti i limiti se una donna non si sente al sicuro a casa propria dimentica se è un personaggio pubblico o no per un secondo qualsiasi persona sana di mente che scatta fotografie di personaggi pubblici per vivere deve sapere che questa è una condotta patetica e queste sono persone nei media di cui ci siamo fidati e hanno mostrato una fede implicita nel credere che siano qui per fare un lavoro per non far sentire le donne insicure o invadere la propria privacy.

"Questo è a dir poco uno stalking della polizia di Mumbai".

Rivelando di aver affrontato una situazione simile in palestra, Janhvi Kapoor ha dichiarato:

“Questo è disgustosamente invadente. Questa pubblicazione ha ripetutamente fatto cose del genere.

“Incluso, nonostante le mie continue richieste, mi ha fotografato ignaro all'interno della palestra in cui vado mentre mi alleno attraverso la porta a vetri.

"In uno spazio che dovrebbe essere privato, dove non si prevede di essere fotografati".

Nel frattempo, la polizia di Mumbai ha chiesto ad Alia Bhatt di sporgere denuncia. L'attrice ha risposto che il suo team è in contatto con la casa dei media.

Dhiren è una laureata in giornalismo con la passione per i giochi, la visione di film e lo sport. Gli piace anche cucinare di tanto in tanto. Il suo motto è "Vivi la vita un giorno alla volta".



Cosa c'è di nuovo

ALTRO

"Quotato"

  • Sondaggi

    Usi Whatsapp?

    Caricamento in corso ... Caricamento in corso ...
  • Condividere a...